unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeMultimediaVideoEnzo Infantino racconta di "Kajin e la tenda sotto la luna": storie di vita e speranza

Enzo Infantino racconta di "Kajin e la tenda sotto la luna": storie di vita e speranza

Pubblicato in Video Venerdì, 04 Gennaio 2019 22:20

Un viaggio nato così per caso mentre guardava quelle immagini davanti la tv. Impossibile stare lì immobili, impassibili. Enzo Infantino parte così qualche anno fa per la prima volta verso i campi profughi della Grecia. Idomeni, un nome noto alle cronache internazionali lo rivedrà ancora e ancora. Ogni volta con un carico sempre maggiore di umanità e beni di prima necessità. Ne nasce una rete, nuove amicizie li in quei campi lontani dal mondo e così al centro delle sue cronache. Storie difficili, storie di bambini mai andati a scuola che imparano l'arte della sopravvivenza dietro un sorriso. Nomi, volti che Enzo accompagnerà nel loro percorso di reinserimento alla vita. Storie finite bene nonostante il loro bagaglio troppo pesante. Da qui l'esigenza di raccontare dopo il video curato dal regista Maurizio Marzolla, un libro: "Kajin e tenda sotto la luna". La presentazione alla Porta di Accesso dell'Area Grecanica di Lazzaro.

Lazzaro (Motta San Giovanni) 4 gennaio 2019

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.