unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeMultimediaVideoStrutture psichiatriche: incontro positivo con i Commissari, verso una soluzione concreta

Strutture psichiatriche: incontro positivo con i Commissari, verso una soluzione concreta

Pubblicato in Video Lunedì, 01 Aprile 2019 12:53

Incontro positivo con la terza commissariale dell'Asp di Reggio Calabria per i rappresentanti USB e Colap in voce delle strutture psichiatriche reggine. Già il prossimo lunedì pomeriggio è stato fissato un nuovo incontro per fare il punto della situazione che sembra arrivare ad un possibile definitivo sblocco

comunicato stampa:

A seguito della odierna mobilitazione dei lavoratori delle strutture psichiatriche reggine, promossa da USB e Coo.La.P, indetta per avere risposte in merito allo stato di attuazione dell’iter per il perfezionamento della Rete psichiatrica territoriale, una delegazione degli stessi operatori ha incontrato la Dr.ssa Carolina Ippolito e il Dr. Domenico Giordano, componenti della Commissione Straordinaria insediatasi dopo il ben noto commissariamento dell’ASP di Reggio Calabria.
Già dalle prime battute i commissari hanno fatto ben capire di avere piena consapevolezza della delicata situazione in cui versa la gestione del servizio residenziale psichiatrico e il relativo blocco dei ricoveri, con i gravi disagi che ne conseguono per le persone con sofferenza mentale e i loro familiari in tutta l’area della Città Metropolitana.
I timori degli operatori erano purtroppo fondati e si è avuta la conferma che, dall’emanazione da parte dell’Ing.Scura nel novembre scorso del DCA 221, nulla è stato fatto del cronoprogramma previsto. C’è quindi l’urgenza, condivisa, di procedere a spron battuto per accelerare i vari passaggi prima della fatidica scadenza del DCA prevista per il 30 giugno.
A dimostrazione dell’impegno verso questo obiettivo è stato comunicato che è già stata fissata per lunedì prossimo la convocazione del Tavolo tecnico di monitoraggio, primo step previsto verso la fine di febbraio dal famoso cronoprogramma di Scura.
Anche per quanto riguarda il pagamento delle spettanze alle cooperative che gestiscono le strutture, è stato garantito il rispetto dei precedenti accordi con la ratifica a breve dell’impegno di spesa per i primi sei mesi del 2019, così come previsto sempre dal DCA 221.
Ci si è quindi riaggiornati ad un nuovo incontro programmato per lunedì prossimo, così da avere ulteriori aggiornamenti. USB e Coo.La.P. non possono che ritenersi soddisfatti dell’incontro odierno, ben consapevoli però che i tempi stringono e quindi bisogna mantenere alta l’attenzione, continuando a svolgere il ruolo di pungolo per le istituzioni, al fine di sbloccare questa vicenda che provoca gravi disagi non solo ai lavoratori ma soprattutto ai pazienti psichiatrici e alle loro famiglie.

Reggio Calabria, 01.04.2019
USB Reggio Calabria
Coo.La.P.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.