Eh sì, “ciao, come sto?”....

Chi cresce a Reggio Calabria, sin da piccolo si confronta con un valore fondativo della cultura locale, per altro molto deboluccia, ossia “il piccio”.Ogni reggino doc introietta un’immagine così coesa...

DivanedduSocialClub alla Villa con Cinzia Messina

Il DivanedduSocialClub fa tappa alla Villa Comunale per incontrare Cinzia Messina che ci regala qualche consiglio poetico da portare in vacanza

#divaneddusocialclub: Costume e costumi di una città sul mare

Vivo in una città “sul mare” che è realtà diversa da una città “di mare”. Intanto, una città di mare sa che negli abissi ci sono molteplici tipi di pesci, piccoli, grandi, con le spine, senza, così co...

DivanedduSocialClubOnTheBeach: Tiziana Calabrò

Il Divaneddu Social Club si sposta al Lido Comunale per una puntata "On The Beach". A lanciare nello spazio questa volta una capsula poetica è Tiziana Calabro

Capsula poetica: Nanni Barbaro e gli immortali suonatori

Reggio Calabria 28/05/2017 - Partita la prima capsula poetica, ospite Nanni Barbaro. (Si ringrazia per l'ospitalità il Circolo Velico).

Nonostante i falsi allarmi, anche quest’anno, arriverà l’estate

Reggio Calabria 16/05/2017 – di Eleonora Scrivo. Non mi dilungo sulla mia posizione in merito alla retorica del caldo/sole/mare che, soprattutto in questa città, assume contorni inquietanti, ma su un’...

#Divaneddusocialclub3

Reggio Calabria 19/04/2017 - Viene trasmesso da circa un mese uno spot, in cui una madre elegante e avvenente, mentre si trova sotto il casco del parrucchiere, usa il cellulare per dare un comando dom...

#Divaneddusocialclub 2

Reggio Calabria 03/04/2017 - Ieri sera, tutto lasciava presagire che fossi cuore, muscoli (?) e cervello concentrata su Napoli - Juve che, ormai, non rappresenta solo uno scontro diretto per il campio...

#DivanedduSocialClub

Reggio Calabria 30/03/2017 - In un tempo di emigrazioni/immigrazioni, spesso drammatiche, dove trionfa l’idea di un tutto fluido, nel quale immergerci e in cui, l’imperativo è “mai fermarsi”, un divan...

Sei qui: HomeRubricheDivaneddu Social Club#divaneddusocialclub: Costume e costumi di una città sul mare

#divaneddusocialclub: Costume e costumi di una città sul mare

Pubblicato in Divaneddu Social Club Lunedì, 03 Luglio 2017 17:13

Vivo in una città “sul mare” che è realtà diversa da una città “di mare”. Intanto, una città di mare sa che negli abissi ci sono molteplici tipi di pesci, piccoli, grandi, con le spine, senza, così come ci sono diversi tipi di umanità.
In una città di mare, quindi, mangi tanto pesce diverso, cucinato in vari modi.
Nella mia città che è “sul mare”, invece, mangi tanta carne, molto maiale, quattro specie di pesce. E mangi tanto pesce stocco che, si dice, ci portarono i norvegesi al tempo del terremoto, perché meglio poteva conservarsi.


Ecco, nella mia città, piace conservare tutto, così com’è, meglio ancora i segreti e la polvere fitta sotto i tappeti lussuosi, al contrario dell’azione del mare che, è risaputo, scorre, travolge, prende e porta, soprattutto la civiltà.
Da sempre, le città di mare ricevono il diverso, lo accolgono, lo elaborano e lo contaminano, integrandolo, fanno fiorire i commerci, sono sede di porti e cantieri navali.
Gli abitanti delle città “sul mare”, invece, hanno la peculiarità di guardarlo da lontano il mare o, da molto vicino, solo d’estate, per abbronzarsi, soprattutto, con metodo, strategia e applicazione e, intanto, prepararsi alla prova costume.
Il costume è importante per le città “sul mare”, quanto i costumi per quelle “di mare”, intendendo per questi ultimi gli usi, le tradizioni, proprie e altrui, la capacità di confrontarle, tollerarle, anche quando sembra entrare un po’ di sabbia, anche quando il mare, sempre lui, le bagna e le stinge.
Le città “di mare” non si scandalizzano per un costume in meno, sapendo che i propri “facili costumi” sono un segreto da niente, come il ripieno dell’involtino di pesce spada e pensano a rafforzare e rivitalizzare i costumi difficili, quelli della cultura, del lavoro e dell’ingegno.
Un po’ come gli antichi greci che ci hanno lasciato tante cose, partite dalle loro città “di mare”, compresi due guerrieri smutandati. Che vergogna anche loro, però. O tempora, o mores.

di Eleonora Scrivo

Reggio Calabria 3 luglio 2017

Letto 533 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Presentato alla Libreria Universalia, il libro “La scienza islamica delle lettere” di Gustavo Mayerà

    E' stato presentato presso la Libreria Universalia, il libro “La scienza islamica delle lettere” di Gustavo Mayerà. Ad introdurre il volume Alberto Ventura, dell’Università di Cosenza, che ha cercato di spiegare nel modo più chiaro possibile il concetto di scienza antica, punto fondamentale per comprendere meglio questo trattato dalle molteplici sfaccettature, e Dario Tomasello, dell’Università di Messina. Il libro di Mayerà si propone di esaminare la scienza islamica delle lettere in tutti i suoi risvolti, mettendo specialmente in risalto le peculiarità cui abbiamo accennato. Nel corso della trattazione, anche quando ci si addentra in questioni tecniche legate alle caratteristiche della lingua araba o alla storia delle discipline linguistiche, non viene mai perso di vista il legame con i principi e con la loro rappresentazione simbolica.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 20 ottobre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città 15 ottobre 2018:  - Il Coordinamento per la città Metropolitana di Reggio Calabria di Forza Italia Giovani ha convocato una conferenza stampa presso la Sala Giuditta Levato del Consiglio regionale della Calabria. Con inizio alle h. 10.30, saranno presentati I responsabili componenti del coordinamento cittadino giovani del partito ed illustrate le linee guida del programma politico da perseguire. Con l'occasione interverranno gli organi provinciali e regionali di Forza Italia.

  • Due importanti eventi chiudono il 2018 del Festival Fatti di Musica e Alziamo il Sipario

    Due nuovi importanti eventi chiudono la stagione 2018 del Festival Fatti di Musica e Alziamo il Sipario, sezione gemellata Reggio Live Fest. Questa mattina la presentazione in Pinacoteca con il promoter Ruggero Pegna

  • Gli appuntamenti di oggi in città 19 ottobre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città 15 ottobre 2018 - alle ore 11, presso la Pinacoteca Comunale di Reggio Calabria (a fianco del Teatro Cilea) si terrà la presentazione dei prossimi appuntamenti dei Festival Fatti di Musica e Alziamo il Sipario, sezione gemellata Reggio Live Fest.
    -ore 14:30 il Grande Ospedale Metropolitano, presso l’ E’Hotel organizza il primo congresso neonatologico-pediatrico “Rare disease. Quando l’ospedale e il territorio si incontrano” finalizzato alla formazione e informazione sul tema.
    - alle ore 16.45, presso il Palazzo della Cultura "Pasquino Crupi" di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria presenta il volume "Melito nel pallone" di Domenico Salvatore.

  • La Diabaino Vip Vip apre lo sportello di supporto psicologico "In armonia con il diabete"

    Inaugurato lo sportello “In armonia con il diabete”, un sostegno per vivere più serenamente con uno scomodo compagno di vita qual è il diabete. Questo il senso dell’iniziativa “Lo psicologo al tuo servizio” del centro d’ascolto per persone con diabete (ma non solo) ideato dalla “Diabaino Vip-vip dello Stretto FAND - ONLUS”, presso la sede dell’associazione sita in via Aschenez, 44. «La Diabaino ha deciso di avviare questo servizio perché lo ritiene fondamentale – ha detto la dott.ssa Mariantonella Ferraro, responsabile scientifico dell’associazione -.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.