Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Giorno 14 Ottobre 2019 rappresenta il punto di arrivo di una campagna estiva che ha raggruppato tanti apparati istituzionali e associativi della città a titolo gratuito e spinti solo da un amore verso...

Callipo porta il lavoro in carcere: 7 detenuti assunti a Vibo Valentia

E’ partito anche quest’anno l’importante progetto che Callipo, azienda calabrese con una storia di 106 anni nelle conserve ittiche di qualità, realizza con la casa circondariale di Vibo Valentia e che...

Avo, una storia di amore e gratuità lunga oltre trent’anni. Al via il corso gratuito per aspiranti volontari ospedalieri

L’associazione Volontari Ospedalieri Avo, attiva a Reggio Calabria dal 1987, rilancia la sua proposta di impegno civile e sociale da profondere nel luogo deputato alle cure del territorio, ossia il Gr...

Il più grande Pasticcere Sebastiano Caridi apre a Bologna

Il cibo incontra l'arte: succede a Bologna, a Palazzo Fava in via Manzoni 2, quando all'interno del Palazzo delle Esposizioni aprirà il nuovo locale di Sebastiano Caridi. L'inaugurazione in anteprima...

Il Kiwanis Club Juppiter Reggio Calabria dona tremila euro all'Hospice

Il Kiwanis Club Juppiter Reggio Calabria, presieduto da Angela Latella, ha conferito all'Hospice "Via delle Stelle" una donazione di tremila euro, frutto dell'attività di service svolta nell'anno soci...

La solidarietà di Atam e Accademia del Tempo Libero per l'Hospice: consegnato un assegno da sei mila euro

Mercoledì 9 ottobre si è tenuto l’evento conclusivo di “ATAM for Hospice” presso il Terminal Bus di Largo Botteghelle. L’Iniziativa avviatasi lo scorso 16 settembre con il concerto organizzato da ATAM...

A Reggio il congresso nazionale della Società Italiana di Reumatologia

Due giornate dedicate alla reumatologia, 11 e 12 ottobre, con interessanti tematiche che spazieranno dalla diagnosi alla terapia. Su questi argomenti, la Società Italiana di Reumatologia, ha incentrat...

La Calabria che piace, muove i primi passi la rete di imprese nelle eccellenze dell'enogastronomia

Muove i primi passi “La Calabria che piace” una rete di imprese calabrese nata nella locride che raggruppa nove realtà imprenditoriali, attive nel settore dell’enogastronomia d’eccellenza. Capofila de...

Prevenzione del cancro al seno: a Reggio Calabria il Castello Aragonese si illumina di rosa

L’assessore alle politiche sociali del comune di Reggio Calabria Lucia Anita Nucera, l’assessore alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale Irene Calabrò e il delegato alla Sanità Valerio Misefari i...

Diabete, presentato il progetto "Viaggio in Zuccherolandia"

In occasione della giornata nazionale del diabete, presso la sala “G. Levato” del Palazzo del Consiglio Regionale della Calabria, è stato presentato il progetto pilota “Viaggio in Zuccherolandia”.Obie...

Sei qui: HomeRubricheHealth&FoodAl Teatro Cilea conto alla rovescia per il Linfo Varietà

Al Teatro Cilea conto alla rovescia per il Linfo Varietà

Pubblicato in Health&Food Giovedì, 04 Luglio 2019 13:16

Mancano davvero pochi giorni e la massima culla dell'arte reggina sarà "invasa" dal "Linfo varietà", spettacolo organizzato dai pazienti del reparto di ematologia del Grande ospedale Metropolitano.
Lo show, in programma il prossimo 14 Luglio alle ore 20,30 al teatro "Francesco Cilea" e condotto dalla giornalista Eva Giumbo, vedrà la partecipazione di 45 pazienti alle prese con sketch, balletti e tanta buona musica.
"E' un progetto i cui protagonisti sono i nostri pazienti - spiega la dottoressa Caterina Stelitano - In questi anni, Linfovita ha messo in contatto i pazienti tra loro, li ha valorizzati, apportando alla comunità una nuova visione del paziente stesso”.


Sul palco, insieme agli "artisti-pazienti" ci saranno anche l'attore comico Gennaro calabrese, voce e volto di Kiss Kiss e ALice Tv e il duo comico de "I non ti regoli" (Giuseppe Mazzacuva e Giuseppe Scorza).
Entusiasti il vicesindaco della Città Metropolitana Riccardo Mauro che ha messo in evidenza "la bellezza di queste associazioni che si spendono per il prossimo" e i consiglieri Nicola Paris e Demetrio Marino che hanno condiviso "il percorso di Linfovita e della loro capitana Caterina Stelitano, motore di questa associazione in cui regna amore, conforto e sostegno".
"Non importa se sul palco sbaglieremo qualcosa, non siamo attori professionisti ma siamo persone, pazienti che ce l'hanno fatta, pazienti che ancora stanno lottando ma che vogliono riprendersi la propria vita - aggiunge Rex Genuzzo Andreoli.
"Durante il Linfo varietà dimostremo il nostro unico obiettivo - aggiungono i volontari Carmelo, Olimpia, Mimmo - essere di aiuto ai meno fortunati di noi e vincere la battaglia per la vita".

Rc 4 luglio 2019

Letto 199 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Linfovita celebra la giornata mondiale sui linfomi

    Questʼanno lʼassociazione LINFOVITA per celebrare la giornata mondiale per la consapevolezza sui linfomi, ha scelto come location la splendida cornice del Complesso Santa Chiara sito nel centro storico di Tropea. Un sentito ringraziamento va allʼamministrazione comunale per la disponibilità dimostrata, in particolare al vicesindaco avvocato Scalfari che ha voluto presenziare allʼevento. La cittadina ha risposto con grande calore, interesse e partecipazione alla manifestazione e di fronte ad un numeroso pubblico di medici, pazienti e gente comune sono stati affrontati argomenti di strettissima attualità. 

  • Domani 4 luglio la presentazione dello spettacolo "Linfo varietà"

    Si svolgerà domani mattina presso la sala Conferenze di palazzo "Alvaro" alle ore 10, la presentazione dello spettacolo "Linfo varietà" organizzato e promosso dai volontari dell'associazione Linfovita e dai pazienti del reparto di ematologia dell'ospedale "Bianchi-Melacrino-Morelli". L'evento, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla ricerca per lo studio e la cura del cancro, si svolgerà giorno 14 luglio al teatro "Francesco Cilea".
    Risate, musica e tanto cabaret per una serata che anche quest'anno, consoliderà il binomio "spettacolo-solidarietà".

  • I pazienti del "Linfo varietà" pronti a stregare il Cilea

    Aiutare la ricerca e nello stesso tempo, fare in modo che il malato possa riprendersi la sua vita. Questi sono i principali obiettivi dell'associazione Linfovita che ritorna al teatro “Francesco Cilea” con uno straordinario spettacolo dove non mancheranno tante risate e buona musica. E’ tutto pronto per il “Linfovita varietà” in programma il prossimo 14 Luglio alle ore 20,30 e i protagonisti saranno ancora una volta, i pazienti del reparto di ematologia del Grande Ospedale Metropolitano in prima linea per raccogliere fondi a sostegno della ricerca. L’associazione Linfovita ha come obiettivo quello di promuovere iniziative a favore dei pazienti affetti da linfoma e dei loro familiari e vuole essere una guida per meglio comprendere la diagnosi e la malattia attraverso informazioni semplici e facilmente comprensibili.

  • Linfovita, secondo appuntamento del progetto “LINFOTOUR, incontri sul territorio"

    Nell'incantevole cornice del Parco archeologico della "Villa Romana di Casignana", si è svolto il secondo appuntamento del progetto "LINFOTOUR, incontri sul territorio".
    L'area archeologica, situata tra i comuni di Bianco e Bovalino, rappresenta uno dei complessi archeologici più importanti, risalenti all'epoca romana, dell'Italia meridionale. Grazie ai lavori intrapresi alla fine degli anni '90 dal comune di Casignana e dalla sovrintendenza ai beni culturali, è stato possibile riportare alla luce opere di inestimabile valore storico: impianti termali, pavimenti a mosaico, lastre di marmo colorato proveniente dall'Asia Minore e opere di alta ingegneria per le quali i romani sono passati alla storia.

  • Primo incontro di educazione nutrizionale di Linfovita

    Continuano gli incontri di Linfovita a Reggio Calabria. Si svolgerà il prossimo 12 gennaio alle ore 16 presso il ristorante “Windy Hill”, il primo incontro di educazione nutrizionale rivolto ai pazienti, famiglie, personale medico e paramedico, figure socio-sanitarie interessate alla tematica.  “Nutrirsi bene per vivere meglio – afferma l’ematologa Caterina Stelitano – Anche una corretta alimentazione aiuta ad affrontare i malesseri ed effetti collaterali secondari alla malattia e terapia. Comunque, l’Educazione Nutrizionale è utile a tutti. All’incontro approfondiremo quindi, l’importanza della nutrizione personalizzata a supporto delle terapie quale diritto fondamentale del paziente onco-ematologico”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.