Presentato in Pinacoteca il programma del primo Festival Olistico Morgana

È stato presentato nella Pinacoteca del Comune di Reggio Calabria il programma della prima edizione del Festival Olistico Morgana, organizzato dall’Associazione culturale Maradan, che si terrà dal 20...

Il supersucco antiossidante dalla Calabria alla Camera di Commercio di Bologna

Il “Tris Energy Juice” bio, prodotto dall’Azienda Agricola Patea di Brancaleone (RC) in sinergia con la filiera multiregionale del Goji Italiano, è stato presentato al recente SANA di Bologna ottenend...

Ristorazione e vegan: quali accorgimenti per i consumatori?

Negli ultimi anni il così detto pasto fuori casa è divenuto un fenomeno in costante aumento. I dati della FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) relativi al 2018 fanno emergere, infatti, come i...

Al Villaggio Scirubetta giornata per l'Hospice: "Il gusto della solidarietà"

“Seconda stella a destra questo è il cammino” era ed è la frase di una popolare canzone di Edoardo Bennato ma sembra anche essere ultimamente a Reggio Calabria uno di quei ritornelli che non ti togli...

L’Accademia di Belle Arti in supporto dell’Hospice Via delle Stelle

L’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria sposa la campagna di sensibilizzazione promossa per l’Hospice “Via delle Stelle”. In questo momento di difficoltà, l’ABARC – rappresentata dal direttore us...

Cardiochirurgia Grande Ospedale Metropolitano: ottantasettenne operato alla valvola mitrale senza trasfusioni di sangue

È stato dimesso nelle scorse settimane un paziente di 87 anni Testimone di Geova sottoposto ad un delicato intervento chirurgico di sostituzione della valvola mitrale con protesi biologica nella U.O.C...

Il ringraziamento della Rete Sociale per il sostegno nella campagna pro Hospice

Ennesimo gesto, ennesima tappa, ennesima risposta positiva dalla cittadinanza verso una struttura che dire nevralgica è poco: l’Hospice è importante per Reggio! E ad ennesima dimostrazione di tutto ci...

Torna l'appuntamento con il Festival del Gelato Artigianale Scirubetta

Dal 14 al 17 settembre 2019 torna a Reggio Calabria Scirubetta, il Festival del Gelato Artigianale. La prima edizione è stata un successo andato oltre ogni previsione con numeri da capogiro: 24 Maestr...

Dalle terre di Brancaleone il supersucco nutraceutico al SANA 2019

SANA 2019 è la fiera internazionale del biologico e dal 6 al 9 settembre a Bologna, diventa la vetrina ideale per le novità agroalimentari e per il mondo del food bio e salutistico nonché trampolino d...

Donazione degli organi: cresce la solidarietà in Calabria, maratona trapianti anche al G.O.M. di Reggio Calabria

Grande gara di solidarietà per la sanità calabrese: una maratona di tre giorni che ha coinvolto gli Ospedali “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, “Annunziata” di Cosenza ed il “Grande Ospedale Metropolita...

Sei qui: HomeRubricheHealth&FoodAnche a Reggio e provincia la settimana mondiale della Tiroide

Anche a Reggio e provincia la settimana mondiale della Tiroide

Pubblicato in Health&Food Mercoledì, 15 Maggio 2019 09:48

La settimana mondiale della tiroide, quest’anno si svolgerà dal 20 al 26 maggio, sostenuta da quasi tutti i centri di cura specialistici d'Italia e del Mondo,con lo slogan "Amo la mia tiroide e faccio la cosa giusta".
Anche Reggio Calabria, partecipa alla Settimana Mondiale della tiroide grazie a Domenico Tromba endocrinologo,responsabile del centro Day Service Patologie della Tiroide, presso la Casa della Salute di Siderno nonchè Consigliere dell'ordine dei medici di Reggio Calabria. Anche quest’anno, dunque, lo specialista reggino ha organizzato diverse iniziative in occasionedella settimana mondiale dedicata a questa “preziosa” ghiandola.
Lunedì 20 maggio, alle ore 15,30, presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Giovedì 23 maggio presso la casa della salute di Siderno,e venerdì 24 Maggio presso il Poliambulatorio dell’Asp, a Roccella Jonica, Domenico Tromba effettuerà visite gratuite così come sabato 25 maggio a Reggio Calabria presso lo Studio Medico San Domenico.

Sempre durante la settimana mondiale della tiroide,un seminario di informazione dal titolo “La tiroide patologie e prevenzione" si svolgerà presso l'istituto Tommaso Campanella di Reggio Calabria, completato con il dosaggio della ioduria nei campioni forniti dagli studenti di tale scuola, previo consenso informato. Il tutto permetterà non solo di fare informazione e, quindi, prevenzione, ma anche di individuare aree iodocarenti.La carenza iodica, infatti, insieme alla predisposizione genetica, sono le cause più frequenti di patologia nodulare della tiroide.
«Amare la propria tiroide – spiega Domenico Tromba - significa prevenire e diagnosticare precocemente le malattie della tiroide che si possono curare facilmente ripristinando il benessere delle persone. La tiroide è una ghiandola piccola ma molto importante perché esercita funzioni critiche durante tutto l’arco della vita.Infatti, gli ormoni prodotti dalla tiroide regolano l'accrescimento e lo sviluppo del sistema nervoso nel bambino e, in tutte le età, agiscono sui sistemi cardiovascolare e osseo,sul metabolismo proteico e glucidico e sul mantenimento dell'omeostasi energetica.Una riduzione (ipotiroidismo) o un eccesso(ipertiroidismo)del funzionamento della tiroide alterano tutti questi processi.Possiamo, quindi, dire che prendersi cura della tiroide, definita “la ghiandola della vita", vuol dire prenderci cura di noi stessi ma, al contempo, è molto importante farlo nel modo corretto rivolgendosi a specialisti e centri accreditati per diagnosi e terapia».
«Sono circa 6 milioni gli italiani con disfunzioni a questa ghiandola – conclude l’endocrinologo reggino - che, quando non funziona correttamente,si riflette sul tutto il corpo e per tale motivo assume molta importanza il tema scelto per la settimana mondiale 2019; un invito che rammenta l’importanza dell’appropriatezzadegli stili di vita ma anche dei più appropriati approcci terapeutici per prendersi cura di questa ghiandola fondamentale per il buon funzionamento di tutto il nostro corpo».
Reggio Calabria 15.05.2019

Letto 391 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Settimana della tiroide: boom di visite e ben il 40% di nuove diagnosi

    "Amo la mia tiroide e faccio la cosa giusta" è stato questo il motto della campagna mondiale che, anche in Italia, per una settimana, ha promosso eventi ed iniziative che hanno invitato i cittadini ad approfondire la conoscenza di questa piccola ghiandola e per comprendere quanto sia importante prevenire le sue eventuali patologie. Reggio Calabria ha aderito anche quest’anno alla settimana mondiale della tiroide grazie alle tantissime iniziative promosso e organizzate dal Dott. Domenico Tromba, endocrinologo, Consigliere dell’Ordine dei Medici e Presidente dell'associazione “Scienza e Vita” di Reggio Calabria. Tali iniziative hanno interessato tutto il territorio della Città Metropolitana con eventi presso l'Università Mediterranea, il Convitto Nazionale Tommaso Campanella a Reggio Calabria, la Casa della salute di Siderno, il Poliambulatorio Asp di Roccella Jonica per concludersi, quindi, presso lo studio medico San Domenico nella città dei Bronzi.

  • Prevenzione sanitaria, riconoscimento al convitto "Tommaso Campanella"

    L’Osservatorio epidemiologico della Calabria, coordinato, per la provincia reggina dall’endocrinologo Domenico Tromba, e l’osservatorio nazionale, hanno attribuito un attestato di merito alla dirigente scolastica del Convitto Nazionale di Stato, con sede a Reggio Calabria, Francesca Arena. Il Convitto “Tommaso Campanella”, infatti, grazie alla lungimiranza della preside, è stata l’unica scuola della provincia reggina, a rientrare nel progetto nazionale di iodoprofilassi. Con l’obiettivo di trasformare prima la percezione del rischio, e poi il comportamento complessivo del ragazzo, viene proposto, da qualche anno, nella scuola, un percorso educativo in cui si trasmettono nozioni e vengono promossi valori, stili di vita, capacità e competenze.

  • Presentato l'Abecedario della alimentazione, del dottor Domenico Tromba

    Si è tenuta, ieri pomeriggio nella sala conferenze del  Torrione Hotel, la presentazione del libro scritto dal Dott. Domenico Tromba specialista in Endocrinologia e Malattie del ricambio: “Abecedario della alimentazione”. Un incontro voluto fortemente dal Dott. Domenico Tromba, organizzato in collaborazione con L’Associazione Italiana Donne Medico (A.I.D.M.) e l’ Associazione Mogli Medici Italiani (AMMI), e finalizzato alla raccolta fondi da destinare all’Associazione onlus Zedakà che dal 2015 si occupa di aiutare donne in emergenza abitativa o vittime di maltrattamenti. La donna al centro di tutto.

  • Venerdì 8 marzo la presentazione del libro "Abecedario della alimentazione" e raccolta fondi in favore dell'Associazione onlus Zedakà

    È convocata per venerdì 8 marzo, alle ore 17,30 presso il Torrione Hotel, la conferenza stampa di presentazione del libro “Abecedario della alimentazione” del Dott. Domenico Tromba. La presentazione, in occasione della giornata della Festa della donna, è finalizzata alla raccolta fondi in favore dell’ Associazione onlus Zedakà che accoglie donne sole o con minori. “L' 8 marzo come festa internazionale della donna nasce nel 1909 negli Stati Uniti e poi invade il mondo. La nascita di questa giornata di festa segna la rivendicazione dei diritti delle donne.

  • Osteoporosi, la conoscenza ti allunga la vita

    Continua il percorso di prevenzione e promozione della salute portato nella nostra città da Domenico Tromba, endocrinologo e presidente dell’associazione “Scienza e Vita”, che oggi segna un ulteriore tappa con la sesta giornata di prevenzione dedicata all'osteoporosi che ha segnato l’ennesimo successo.
    Obiettivo dell'iniziativa: contrastare una patologia molto diffusa anche nella nostra città e nella nostra provincia considerato che l’osteoporosi ha un’incidenza di circa il 25% della popolazione.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.