Ferragosto: carne e birra i prodotti preferiti dagli italiani

Agosto 2019. Piena estate, agosto, un evento tra tutti rappresenta il popolo italiano e la voglia di festeggiare: stiamo parlando di Ferragosto e della mitica grigliata. Non importa se fa caldo o se p...

Sant'Eufemia d'Aspromonte: ViviEstate2019, convenzione tra Comune-Agape per progetto contro isolamento e solitudine

Creare una rete di supporto psicologico a persone non autosufficienti, fragili, affinché sia una stagione estiva diversa e serena per tutti. Vincere l’isolamento e combattere la solitudine, coinvolger...

Farmaci generici, gli italiani ne sanno molto ma li usano poco

Campioni europei sulla teoria, rimandati nella pratica. “Gli italiani conoscono molto bene il sistema dei medicinali equivalenti, cosa che non trova riscontro in altri Paesi” nonostante “quote di merc...

Grande Ospedale Metropolitano: calo nelle donazioni di sangue è tipico del periodo estivo, nessuna emergenza

In riferimento alle notizie circolate negli ultimi giorni sugli organi di stampa ed i social network circa la carenza di sangue di gruppi 0+ ed A+, la Direzione Strategica del Grande Ospedale Metropol...

Il consiglio dell’esperto: “Ustioni” da medusa, cosa fare?

Anche quest’anno, il tanto atteso bagno a mare, viene messo a repentaglio dalle meduse, creature marine dal caratteristico aspetto gelatinoso, a volte trasparenti e anche per questo insidiose, divenut...

Opi Reggio Calabria, “Estate sicura” 2019: Educazione alla rianimazione in spiaggia

Più sicurezza per residenti e turisti, maggiore formazione sanitaria: a questo scopo, l’Ordine degli infermieri (Opi) di Reggio Calabria ha elaborato e finanziato anche per il 2019 il progetto Estate...

Le vacanze estive aumentano il rischio di sovraesposizione dei bambini ai dispositivi mobile

Luglio 2019. Sono arrivate le vacanze estive, i giorni più attesi dell’anno per dimenticarsi della routine e godere della famiglia. Tuttavia, l’organizzazione dei viaggi con bambini e adolescenti può...

Il maestro Pistoletto e Yuval Avital in visita alle Cantine Statti

Domenica 14 Luglio visita privata alle Cantine Statti di Lamezia Terme di Michelangelo Olivero Pistoletto, artista, pittore e scultore di fama internazionale animatore e protagonista della corrente de...

La Direzione del Grande Ospedale Metropolitano chiarisce sul trasferimento di Oncoematologia pediatrica

In relazione alle notizie di stampa circa il trasferimento, presso il Presidio “Morelli”, della UOSD di Oncoematologia pediatrica, attualmente ospitata nel reparto di Ematologia del Presidio “Riuniti”...

Incontro tra Camera di Commercio, Regione e Consorzio dei Vini di Reggio Calabria

Si è tenuto presso la sede camerale un importante incontro tra Camera di commercio di Reggio Calabria, Regione Calabria e Consorzio dei Vini di Reggio Calabria quale occasione di confronto sulle poten...

Sei qui: HomeRubricheHealth&FoodDOC Vegano per le Cantine Statti di Lamezia Terme

DOC Vegano per le Cantine Statti di Lamezia Terme

Pubblicato in Health&Food Giovedì, 16 Maggio 2019 18:52

Storia ed innovazione vanno di pari passo per le Cantine Statti, storica azienda di Lamezia Terme (Cz) che affonda le radici nel territorio fin dal sec. XVII. Dalla passione per il vino e l’attenzione per l’ambiente il Lamezia DOC Statti si tinge ora di “verde”.
Sin dalla nascita, le due linee del Lamezia DOC hanno rappresentato al meglio il territorio, con caratteristiche di forte autenticità della terra da cui provengono: Lamezia Terme. Dal vigneto alla cantina tutti i processi di produzione escludono l’utilizzo di qualsiasi sostanza di origine animale. Il livello qualitativo è sempre alto, ma l’intenzione e l’attenzione nella sua certificazione sono diverse: un vino sano, proveniente da viti sane e in equilibrio con l’ecosistema e la biodiversità che li circonda.
COSA CARATTERIZZA UN VINO VEGANO

Il vino vegano non contiene sostanze di origine animale al suo interno pur mantenendo assolutamente il gusto e l’aspetto organolettico come il vino tradizionale. Come tutti gli altri vini prodotti in azienda, il vino vegano nasce in campagna, la differenza sta nel fatto che le concimazioni per le uve destinate alla DOC Lamezia, non vengono effettuate con letame, ma completamente green, interrando i residui vegetali della potatura ed utilizzando la tecnica del sovescio della biodiversità presente naturalmente nel vigneto.
In cantina durante il processo di lavorazione non vengono utilizzati coadiuvanti di origine animale quali: albumina d’uovo, colla di pesce, gelatina, caseinato, ma semplicemente bentonite, un minerale di origine argillosa con la caratteristica di assorbire le particelle in sospensione e farle depositare.
L’impegno delle Cantine Statti è quello di coltivare i vigneti nel modo più naturale possibile, in modo da ottenere vini genuini, tipici e legati al territorio. Il vino vegano è un vino per tutti, sia per la dieta onnivora che vegetariana, è buono come tutti gli altri e non esistono differenze organolettiche.
www.statti.com

Company profile
L’attuale proprietà fa capo ai fratelli Alberto ed Antonio Statti. La famiglia coltiva più di 500 ettari di terreno e produce olio, vino e latte (con più di 300 bovine in lattazione) di ottima qualità. L’olio extra vergine di oliva, prodotto e confezionato in azienda, è distribuito in Italia e all’estero così come i vini, con vitigni autoctoni calabresi e internazionali, mentre il latte di alta qualità è conferito in una centrale del latte locale affiliata al Gruppo Granarolo. L’attività quindi spazia dall’olivicoltura alla vitivinicoltura, dall’agrumicultura alla zootecnia e, grazie al biogas, anche all’agro-energia. La particolare attenzione all’ambiente attraverso l’utilizzo di energie rinnovabili d’avanguardia, uniche nella nostra regione, rende tutti i prodotti Statti GREEN ed ECOSOSTENIBILI. Particolarità: la Cantina Statti è tra le poche aziende italiane, e non solo, ad avere l’impianto di trigenerazione: ossia ha installato cogeneratori che utilizzano l’aria calda proveniente dall’impianto del biogas per produrre acqua fredda che viene quindi utilizzata per mantenere le temperature di affinamento dei vini in acciaio, con un risparmio energetico importante, ma soprattutto sostenibile.

Lamezia Terme 16 maggio 2019

Letto 125 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Il maestro Pistoletto e Yuval Avital in visita alle Cantine Statti

    Domenica 14 Luglio visita privata alle Cantine Statti di Lamezia Terme di Michelangelo Olivero Pistoletto, artista, pittore e scultore di fama internazionale animatore e protagonista della corrente dell'arte povera. Il maestro è arrivato alle ore 11:40 accompagnato dalla moglie Maria Pioppi trattenendosi per più di un'ora per conoscere la realtà vitivinicola dell'azienda. Afferma Antonio Statti "Siamo davvero onorati di questa preziosa visita da parte del maestro Pistoletto, un evento che inorgoglisce Noi come azienda ma soprattutto il nostro territorio. La passione che impieghiamo nel nostro vino è un mezzo per promuovere la nostra Lamezia e la Calabria nel mondo". Insieme al maestro Pistoletto anche il famoso composer israeliano Yuval Avital, noto per la prerogativa al coinvolgimento di musicisti di tradizione in opere contemporanee. Immancabile brindisi con vino spumante brut rosè Ferdinando 1938, fiore all'occhiello della produzione vinicola delle Cantine Statti.

  • Lamezia, Open Day alle Cantine Statti sabato 8 giugno 2019

    CANTINE STATTI apre le sue porte e vi invita a visitare la storica tenuta, la cantina, la suggestiva barricaia. Un'occasione da non perdere anche per partecipare a degustazioni tecniche. Le cantine saranno aperte al pubblico dalle ore 11.00 alle ore 17. 00 con visite guidate solo su prenotazione, ad orari prestabiliti, con passeggiata tra gli uliveti secolari, visita in cantina e barricaia con illustrazione dettagliata dell'azienda e dei prodotti. Ultimo ingresso in cantina ore 16.00.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.