Ristorazione e vegan: quali accorgimenti per i consumatori?

Negli ultimi anni il così detto pasto fuori casa è divenuto un fenomeno in costante aumento. I dati della FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) relativi al 2018 fanno emergere, infatti, come i...

Al Villaggio Scirubetta giornata per l'Hospice: "Il gusto della solidarietà"

“Seconda stella a destra questo è il cammino” era ed è la frase di una popolare canzone di Edoardo Bennato ma sembra anche essere ultimamente a Reggio Calabria uno di quei ritornelli che non ti togli...

L’Accademia di Belle Arti in supporto dell’Hospice Via delle Stelle

L’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria sposa la campagna di sensibilizzazione promossa per l’Hospice “Via delle Stelle”. In questo momento di difficoltà, l’ABARC – rappresentata dal direttore us...

Cardiochirurgia Grande Ospedale Metropolitano: ottantasettenne operato alla valvola mitrale senza trasfusioni di sangue

È stato dimesso nelle scorse settimane un paziente di 87 anni Testimone di Geova sottoposto ad un delicato intervento chirurgico di sostituzione della valvola mitrale con protesi biologica nella U.O.C...

Il ringraziamento della Rete Sociale per il sostegno nella campagna pro Hospice

Ennesimo gesto, ennesima tappa, ennesima risposta positiva dalla cittadinanza verso una struttura che dire nevralgica è poco: l’Hospice è importante per Reggio! E ad ennesima dimostrazione di tutto ci...

Torna l'appuntamento con il Festival del Gelato Artigianale Scirubetta

Dal 14 al 17 settembre 2019 torna a Reggio Calabria Scirubetta, il Festival del Gelato Artigianale. La prima edizione è stata un successo andato oltre ogni previsione con numeri da capogiro: 24 Maestr...

Dalle terre di Brancaleone il supersucco nutraceutico al SANA 2019

SANA 2019 è la fiera internazionale del biologico e dal 6 al 9 settembre a Bologna, diventa la vetrina ideale per le novità agroalimentari e per il mondo del food bio e salutistico nonché trampolino d...

Donazione degli organi: cresce la solidarietà in Calabria, maratona trapianti anche al G.O.M. di Reggio Calabria

Grande gara di solidarietà per la sanità calabrese: una maratona di tre giorni che ha coinvolto gli Ospedali “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, “Annunziata” di Cosenza ed il “Grande Ospedale Metropolita...

Estate e intossicazioni alimentari: i consigli del Tecnologo Alimentare

Il caldo estivo, lunghe percorrenze per raggiungere casa dopo aver fatto la spesa e qualche disattenzione nel rispettare la catena del freddo possono essere causa di alterazione per i nostri alimenti....

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Agosto 2019 - L’estate sta finendo… tempo di bilanci e di ritorno alla routine. C’è chi considera il post vacanze estive come una sorta di nuovo inizio. Carichi di energie positive ci si prepara ad af...

Sei qui: HomeRubricheHealth&FoodI pazienti del "Linfo varietà" pronti a stregare il Cilea

I pazienti del "Linfo varietà" pronti a stregare il Cilea

Pubblicato in Health&Food Venerdì, 14 Giugno 2019 13:51

Aiutare la ricerca e nello stesso tempo, fare in modo che il malato possa riprendersi la sua vita. Questi sono i principali obiettivi dell'associazione Linfovita che ritorna al teatro “Francesco Cilea” con uno straordinario spettacolo dove non mancheranno tante risate e buona musica. E’ tutto pronto per il “Linfovita varietà” in programma il prossimo 14 Luglio alle ore 20,30 e i protagonisti saranno ancora una volta, i pazienti del reparto di ematologia del Grande Ospedale Metropolitano in prima linea per raccogliere fondi a sostegno della ricerca. L’associazione Linfovita ha come obiettivo quello di promuovere iniziative a favore dei pazienti affetti da linfoma e dei loro familiari e vuole essere una guida per meglio comprendere la diagnosi e la malattia attraverso informazioni semplici e facilmente comprensibili.

In due ore di puro show, condotto dalla giornalista Eva Giumbo e coordinati artisticamente da Carmelo Lo Re, Patrizia Britti e Rex Genuzzo Andreoli, i pazienti "attori" si esibiranno in esilaranti sketch, canzoni e balletti coreografati da Giuseppe e Pietro Plutino. E non saranno soli, perché anche quest’anno hanno aderito al progetto solidale, l’istrionico attore Gennaro Calabrese voce di “Kiss Kiss” e conduttore di “Alice Tv” che travolgerà il pubblico con le sue mille voci e volti noti e il duo comico “I non ti regoli” (composto da Giuseppe Mazzacuva e Giuseppe Scorza) alle prese con divertenti intrusioni di scena.

“Linfovita significa rinascere dopo la malattia e non solo, in senso più profondo e assoluto, significa rinascere a nuova vita. E questa rinascita si rispecchia nel “Linfo Show” che si propone di portare la cultura e lo spettacolo in ambito medico a scopo terapeutico con la realizzazione di programmi periodici mirati e definiti – spiega la dottoressa Caterina Stelitano fondatrice di Linfovita – Il coinvolgimento dei pazienti che diventano così protagonisti, mira ad alleviare gli stessi da preoccupazioni creando uno stato di benessere e armonia attraverso la condivisione e il sostegno comune. Lo spettacolo viene incontro come elemento di sostegno psicologico e come mezzo di aiuto per sorridere anche nella malattia, aiutando a stare meglio, alleviando le sofferenze e diventando strumento di terapia”.
In questi anni, LinfoVita ha raggiunto gran parte dei propri scopi sociali, ottenendo interesse a livello nazionale, tant’è che nel Gennaio 2015, si è trasformata in associazione nazionale per poter ampliare le iniziative messe in campo e coinvolgere una platea ancor più vasta di pazienti e familiari.
Il ricavato della serata sarà interamente investito nella ricerca medica.

Rc 14 giugno 2019

Letto 130 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al Teatro Cilea conto alla rovescia per il Linfo Varietà

    Mancano davvero pochi giorni e la massima culla dell'arte reggina sarà "invasa" dal "Linfo varietà", spettacolo organizzato dai pazienti del reparto di ematologia del Grande ospedale Metropolitano.
    Lo show, in programma il prossimo 14 Luglio alle ore 20,30 al teatro "Francesco Cilea" e condotto dalla giornalista Eva Giumbo, vedrà la partecipazione di 45 pazienti alle prese con sketch, balletti e tanta buona musica.
    "E' un progetto i cui protagonisti sono i nostri pazienti - spiega la dottoressa Caterina Stelitano - In questi anni, Linfovita ha messo in contatto i pazienti tra loro, li ha valorizzati, apportando alla comunità una nuova visione del paziente stesso”.

  • Domani 4 luglio la presentazione dello spettacolo "Linfo varietà"

    Si svolgerà domani mattina presso la sala Conferenze di palazzo "Alvaro" alle ore 10, la presentazione dello spettacolo "Linfo varietà" organizzato e promosso dai volontari dell'associazione Linfovita e dai pazienti del reparto di ematologia dell'ospedale "Bianchi-Melacrino-Morelli". L'evento, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla ricerca per lo studio e la cura del cancro, si svolgerà giorno 14 luglio al teatro "Francesco Cilea".
    Risate, musica e tanto cabaret per una serata che anche quest'anno, consoliderà il binomio "spettacolo-solidarietà".

  • Linfovita, secondo appuntamento del progetto “LINFOTOUR, incontri sul territorio"

    Nell'incantevole cornice del Parco archeologico della "Villa Romana di Casignana", si è svolto il secondo appuntamento del progetto "LINFOTOUR, incontri sul territorio".
    L'area archeologica, situata tra i comuni di Bianco e Bovalino, rappresenta uno dei complessi archeologici più importanti, risalenti all'epoca romana, dell'Italia meridionale. Grazie ai lavori intrapresi alla fine degli anni '90 dal comune di Casignana e dalla sovrintendenza ai beni culturali, è stato possibile riportare alla luce opere di inestimabile valore storico: impianti termali, pavimenti a mosaico, lastre di marmo colorato proveniente dall'Asia Minore e opere di alta ingegneria per le quali i romani sono passati alla storia.

  • Primo incontro di educazione nutrizionale di Linfovita

    Continuano gli incontri di Linfovita a Reggio Calabria. Si svolgerà il prossimo 12 gennaio alle ore 16 presso il ristorante “Windy Hill”, il primo incontro di educazione nutrizionale rivolto ai pazienti, famiglie, personale medico e paramedico, figure socio-sanitarie interessate alla tematica.  “Nutrirsi bene per vivere meglio – afferma l’ematologa Caterina Stelitano – Anche una corretta alimentazione aiuta ad affrontare i malesseri ed effetti collaterali secondari alla malattia e terapia. Comunque, l’Educazione Nutrizionale è utile a tutti. All’incontro approfondiremo quindi, l’importanza della nutrizione personalizzata a supporto delle terapie quale diritto fondamentale del paziente onco-ematologico”.

  • Il cuore dei Linfomatti a Reggio Calabria fa la differenza. Primo anno di vita del gruppo volontari

    Ha compiuto un anno di vita il gruppo Linfosocial che opera a Reggio Calabria nell’associazione Linfovita e con i suoi preziosi volontari fornisce informazioni e comunicazioni ai pazienti e ai familiari. E’ un vero gruppo di sostegno, di forza e di riferimento che spegne la sua prima candelina tra i ringraziamenti della dottoressa Caterina Stelitano in prima linea nella lotta contro i linfomi.
    Linfovita nasce a Reggio Calabria nel 2013 e si trasforma in nazionale nel 2015 dall’impegno e dalla sinergia tra ematologi italiani, pazienti ed ex pazienti affetti da linfoma, familiari, simpatizzanti e persegue i fini della solidarietà sociale, umana, civile e culturale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.