Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Giorno 14 Ottobre 2019 rappresenta il punto di arrivo di una campagna estiva che ha raggruppato tanti apparati istituzionali e associativi della città a titolo gratuito e spinti solo da un amore verso...

Callipo porta il lavoro in carcere: 7 detenuti assunti a Vibo Valentia

E’ partito anche quest’anno l’importante progetto che Callipo, azienda calabrese con una storia di 106 anni nelle conserve ittiche di qualità, realizza con la casa circondariale di Vibo Valentia e che...

Avo, una storia di amore e gratuità lunga oltre trent’anni. Al via il corso gratuito per aspiranti volontari ospedalieri

L’associazione Volontari Ospedalieri Avo, attiva a Reggio Calabria dal 1987, rilancia la sua proposta di impegno civile e sociale da profondere nel luogo deputato alle cure del territorio, ossia il Gr...

Il più grande Pasticcere Sebastiano Caridi apre a Bologna

Il cibo incontra l'arte: succede a Bologna, a Palazzo Fava in via Manzoni 2, quando all'interno del Palazzo delle Esposizioni aprirà il nuovo locale di Sebastiano Caridi. L'inaugurazione in anteprima...

Il Kiwanis Club Juppiter Reggio Calabria dona tremila euro all'Hospice

Il Kiwanis Club Juppiter Reggio Calabria, presieduto da Angela Latella, ha conferito all'Hospice "Via delle Stelle" una donazione di tremila euro, frutto dell'attività di service svolta nell'anno soci...

La solidarietà di Atam e Accademia del Tempo Libero per l'Hospice: consegnato un assegno da sei mila euro

Mercoledì 9 ottobre si è tenuto l’evento conclusivo di “ATAM for Hospice” presso il Terminal Bus di Largo Botteghelle. L’Iniziativa avviatasi lo scorso 16 settembre con il concerto organizzato da ATAM...

A Reggio il congresso nazionale della Società Italiana di Reumatologia

Due giornate dedicate alla reumatologia, 11 e 12 ottobre, con interessanti tematiche che spazieranno dalla diagnosi alla terapia. Su questi argomenti, la Società Italiana di Reumatologia, ha incentrat...

La Calabria che piace, muove i primi passi la rete di imprese nelle eccellenze dell'enogastronomia

Muove i primi passi “La Calabria che piace” una rete di imprese calabrese nata nella locride che raggruppa nove realtà imprenditoriali, attive nel settore dell’enogastronomia d’eccellenza. Capofila de...

Prevenzione del cancro al seno: a Reggio Calabria il Castello Aragonese si illumina di rosa

L’assessore alle politiche sociali del comune di Reggio Calabria Lucia Anita Nucera, l’assessore alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale Irene Calabrò e il delegato alla Sanità Valerio Misefari i...

Diabete, presentato il progetto "Viaggio in Zuccherolandia"

In occasione della giornata nazionale del diabete, presso la sala “G. Levato” del Palazzo del Consiglio Regionale della Calabria, è stato presentato il progetto pilota “Viaggio in Zuccherolandia”.Obie...

Sei qui: HomeRubricheHealth&FoodL'enogastronomia calabrese ancora protagonista a New York

L'enogastronomia calabrese ancora protagonista a New York

Pubblicato in Health&Food Martedì, 19 Giugno 2018 15:43

I prodotti e la cucina tipica calabrese sono ancora una volta protagonisti a New York negli store Eataly. Dopo l'evento di inaugurazione in gennaio, che ha portato l'attenzione del pubblico e dei media sui prodotti calabresi oggi disponibili negli store, la partnership prosegue con una serie di eventi per valorizzare e far conoscere l'enogastronomia calabrese oltreoceano. Eataly Downtown ospiterà un primo grande evento venerdì 29 giugno (dalle 18 alle 20), dove i rappresentanti delle aziende del settore agroalimentare calabrese racconteranno le loro esperienze e le qualità dei loro prodotti e del territorio da cui provengono, guidati da Ornella Fado, autrice e conduttrice del pluripremiato format TV "Brindiamo!", le cui telecamere seguiranno l'evento per riproporlo sul web e in un'edizione speciale della trasmissione in onda sul canale di Stato di New York, NYC TV Life.

All'interno della serata anche un momento di spettacolo con Casare Vangeli, regista, coreografo, ballerino, direttore del Lim, il prestigioso laboratorio del Musical di Roma.
I racconti si alterneranno con momenti di show cooking a cura dello Chef Luca Caligiuri, rappresentante dell'Associazione Regionale Cuochi. L'Associazione ha sottoscrizione un protocollo d'intesa con il Presidente della Regione Calabria Gerardo Mario Oliverio, il quale ha chiesto alla categoria degli chef, ambasciatori della calabresità nel mondo, di promuovere i prodotti e le ricette della Dieta Mediterranea. Dopo la serata di apertura, gli spazi di Eataly Downtown accoglieranno da sabato 30 giugno a mercoledì 4 luglio, a partire dalle 18, cinque appuntamenti, sotto il brand "Foodiversità Takeover", dedicati ai singoli produttori, alla storia dei loro prodotti e del loro territorio, che potranno raccontare con la loro viva voce. Lo Chef Luca Caligiuri con le sue mani esperte cucinerà queste eccellenze del territorio calabrese e le proporrà in degustazione.
La Calabria è culla della Dieta Mediterranea: proprio in questa regione, a Nicòtera, il Professor Ancel Keys, caposcuola di un nuovo stile alimentare e di benessere psicofisico, nel 1957 ha individuato i pilastri di quella dieta che avrebbe denominato "Mediterranea", oggi Patrimonio Immateriale dell'Unesco. In questo settore la Calabria ha tanto da offrire con le sue antiche varietà di frutta, verdura e con prodotti tipici conservati nella loro genuinità fino ad oggi. Non per niente oggi lo scienziato italiano Valter Longo, autore del rivoluzionario "La dieta della longevità", ricercatore della University of Southern California (Usc) e dell'Istituto FIRC di Oncologia Molecolare (Ifom) di Milano, originario di Molochio in Calabria, non manca mai di riproporre e ribadire la valenza dell'alimentazione semplice e sana della sua infanzia calabrese, ma anche nuovi tipi di pasta artigianale – tra cui i filei, formato tradizionale che le donne calabresi preparavano a mano nelle loro case, dalla forma perfetta per raccogliere meglio il sugo – la cipolla rossa di Tropea IGP, il caciocavallo silano DOP, i grandi vini del territorio calabrese – come ad esempio il Cirò DOC nelle sue declinazioni rosso, bianco e rosè, il Lamezia DOC e il Savuto DOC – e prodotti dolciari come la liquirizia di Calabria DOP, il torrone di Bagnara IGP e le composte a base di fichi dottati di Cosenza DOP. Non mancheranno infine le creme piccanti a base di peperoncino, l'olio extra vergine di oliva, re della tavola in Calabria e segreto di longevità, e molti altri prodotti che rappresentano il meglio dell'agroalimentare di questa regione. La Regione Calabria con i suoi prodotti è in questi giorni presente al "Fancy Food Show 2018", il più grande evento del Nord America dedicato all'industria enogastronomica.
Questi grandi eventi di promozione del territorio sono accomunati dal brand "Rosso Calabria", fortemente voluto dal Presidente Oliverio per valorizzare non solo i prodotti tipici del territorio ma anche le peculiarità turistiche, la cultura, il carattere , il fascino di una terra antica e le sue meraviglie accese tra il mar Tirreno e lo ionio. Rosso come il Codex Purpureus di Rossano, uno dei manoscritti miniati del testamento, rosso come la passione che accomuna i calabresi in ciò che quotidianamente fanno per valorizzare l'agricoltura, il turismo e l'artigianato regionali. f.d.
Seguiteci sulle pagine dei social network:
Facebook:@rossocalabria
Instagram: @rossocalabria
Twitter: @rosso_calabria

Ufficio stampa

Catanzaro 19 giugno 2018

Letto 305 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al via "due giorni" di confronto tra operatori calabresi e americani

    Inizia oggi, giovedì 13 giugno, presso la Cittadella Regionale, la due giorni di incontri B2B fra operatori statunitensi dell'area di Chicago e operatori calabresi dei settori turistico e agroalimentare. L'iniziativa si colloca all'interno delle azioni messe in campo dalla Regione Calabria, Settore Internazionalizzazione del Dipartimento Presidenza, al fine di favorire e sostenere l'accesso delle imprese calabresi ai mercati esteri.
    La missione commerciale è stata curata dalla Camera di Commercio Italo Americana del Midwest, nell'ambito della più ampia strategia di promozione delle imprese calabresi attraverso progetti di cooperazione attivati con le camere di commercio italiane all'estero e finanziati attraverso le risorse finanziarie del Piano di Azione e Coesione 2014/2020.

  • New York, la studentessa reggina Federica Libri al progetto internazionale "Ambasciatore del futuro"

    Un ambasciatore del futuro made in Reggio Calabria. Federica Libri, studentessa della terza Csp del liceo scientifico-sportivo “Alessandro Volta”, è stata l’unica reggina ad approdare al progetto internazionale che ha visto cinque mila alunni delle scuole superiori, provenienti da oltre 75 paesi e 6 continenti, indossare i panni di ambasciatori e diplomatici. Svoltosi recentemente a New York, nella sede delle Nazioni Unite, l’iniziativa ha visto confrontare i ragazzi sui temi oggetto dell'agenda politica internazionale. Nel rivestire questo ruolo, i delegati hanno svolto le attività tipiche della diplomazia: hanno tenuto discorsi, preparato bozze di risoluzione, hanno negoziano con alleati e avversari ed infine, hanno risolto conflitti imparando a muoversi all’interno delle regole e delle procedure Onu.

  • Inaugurato lo stand della Regione al Salone del libro

    Inaugurata oggi la 32esima edizione del Salone internazionale del Libro di Torino. La Regione Calabria, presente con uno stand di 120 metri quadri ospitato all'interno del padiglione Oval, ha dato il via al proprio calendario di appuntamenti, molto ricco e partecipato.
    La presentazione del libro di Mario Caligiuri "Introduzione alla società della disinformazione, per una pedagogia della comunicazione" (Rubbettino) ha aperto gli incontri. Intervistato da Salvatore Bullotta, responsabile amministrativo dell'assessorato regionale alle Attività Culturali, che ha portato i saluti del Presidente Mario Oliverio e dell'Assessore alla Cultura, Maria Francesca Corigliano, Caligiuri si è lungamente soffermato su alcuni temi chiave del XXI secolo: la crisi della democrazia, i pericoli del cyberspazio, l'irrompere dell'intelligenza artificiale nella vita quotidiana, l'invadenza della criminalità, l'immigrazione, la questione ambientale.

  • Giunta regionale approva legge per la storicizzazione delle risorse Lsu Lpu

    La Giunta Regionale ha approvato nella seduta di ieri la Legge regionale per la storicizzazione delle risorse del precariato storico degli Lsu/Lpu della Calabria. Con questo provvedimento si sancisce quanto già definito nelle Legge Finanziaria Regionale 2018 in cui sono state storicizzate le risorse regionali destinate ai processi di stabilizzazione dei lavoratori Lsu/Lpu calabresi. Inoltre, considerato che lo stesso capitolo di spesa contiene le risorse destinate ai precari della Legge 40/2013 e 31/2016, anche per questi precari vengono storicizzate le risorse. “

  • La Regione intensifica la lotta contro l'emergenza cinghiali

    Proseguono le attività della Regione per combattere l'emergenza cinghiali, in applicazione del Piano di selezione. In particolare, comunica il Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari, sono circa 160 i selettori protettivi attivati, che stanno operando già dalla metà del mese di marzo. Le province interessate, si specifica, sono quelle di Cosenza, Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, nelle quali sono stati già effettuati circa 120 abbattimenti. Per la provincia di Vibo Valentia, sottolinea il Dipartimento Agricoltura, si sta operando alacremente nei comuni di Maierato, Francavilla Angitola, i due Comuni maggiormente interessati dal fenomeno, e Pizzo e Monterosso: nei quattro Comuni, si specifica, sono circa 60 i selettori impegnati e 31 gli abbattimenti già effettuati, dei quali 29 sopra l'anno di età.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.