Il consiglio dell’esperto: “Ustioni” da medusa, cosa fare?

Anche quest’anno, il tanto atteso bagno a mare, viene messo a repentaglio dalle meduse, creature marine dal caratteristico aspetto gelatinoso, a volte trasparenti e anche per questo insidiose, divenut...

Opi Reggio Calabria, “Estate sicura” 2019: Educazione alla rianimazione in spiaggia

Più sicurezza per residenti e turisti, maggiore formazione sanitaria: a questo scopo, l’Ordine degli infermieri (Opi) di Reggio Calabria ha elaborato e finanziato anche per il 2019 il progetto Estate...

Le vacanze estive aumentano il rischio di sovraesposizione dei bambini ai dispositivi mobile

Luglio 2019. Sono arrivate le vacanze estive, i giorni più attesi dell’anno per dimenticarsi della routine e godere della famiglia. Tuttavia, l’organizzazione dei viaggi con bambini e adolescenti può...

Il maestro Pistoletto e Yuval Avital in visita alle Cantine Statti

Domenica 14 Luglio visita privata alle Cantine Statti di Lamezia Terme di Michelangelo Olivero Pistoletto, artista, pittore e scultore di fama internazionale animatore e protagonista della corrente de...

La Direzione del Grande Ospedale Metropolitano chiarisce sul trasferimento di Oncoematologia pediatrica

In relazione alle notizie di stampa circa il trasferimento, presso il Presidio “Morelli”, della UOSD di Oncoematologia pediatrica, attualmente ospitata nel reparto di Ematologia del Presidio “Riuniti”...

Incontro tra Camera di Commercio, Regione e Consorzio dei Vini di Reggio Calabria

Si è tenuto presso la sede camerale un importante incontro tra Camera di commercio di Reggio Calabria, Regione Calabria e Consorzio dei Vini di Reggio Calabria quale occasione di confronto sulle poten...

Callipo Conserve Alimentari: al via la partnership con Areas Italia -MyChef

La ricerca della qualità, la valorizzazione del “made in italy”, la volontà di innovare e diversificare sono il fil rouge della partnership siglata da due importanti realtà italiane: Callipo Conserve...

Si è conclusa con successo la "Swim for smile 2019", la traversata solidale dello Stretto di Messina

Si è conclusa con successo la traversata solidale, promossa per il quarto anno consecutivo da Domenico Scopelliti, Vicepresidente Scientifico e chirurgo volontario della Fondazione Operation Smile Ita...

“Aspettando la CENAINVILLA”, grande attesa per l’evento gourmet della Varia di Palmi

“CENAINVILLA” è l’atteso e prestigioso appuntamento con l’enogastronomia di alta qualità, in programma nell'ambito del cartellone degli eventi della XXX edizione della Varia. L’appuntamento ideato dal...

Al Teatro Cilea conto alla rovescia per il Linfo Varietà

Mancano davvero pochi giorni e la massima culla dell'arte reggina sarà "invasa" dal "Linfo varietà", spettacolo organizzato dai pazienti del reparto di ematologia del Grande ospedale Metropolitano.Lo...

Sei qui: HomeRubricheHealth&Food“Mettiamo le mani in pasta”: pubblicato l’e-book di ricette della tradizione africana degli ospiti dello Sprar - Re.Co.Sol. di Gioiosa Ionica

“Mettiamo le mani in pasta”: pubblicato l’e-book di ricette della tradizione africana degli ospiti dello Sprar - Re.Co.Sol. di Gioiosa Ionica

Pubblicato in Health&Food Mercoledì, 17 Aprile 2019 14:00

Re.Co.Sol. – Rete dei Comuni Solidali nell’ambito delle attività laboratoriali attivate nel Progetto Territoriale SPRAR di Gioiosa Ionica, ha attivato una serie d’incontri teorici e pratici sulla gastronomia, nell’ambito di un progetto che si è concluso con la creazione di un e-book che raccoglie ricette tradizionali da varie parti dell’Africa e dell’Asia, condivise dai partecipanti e a cura di Roberta Ferruti.
Il cibo, oltre ad essere considerato una necessità può essere a pieno titolo considerato anche uno strumento attraverso il quale raccontare la storia dei popoli e, quando necessario, creare delle sinergie e integrazione tra questi. La “cucina” diviene non solo parte integrante dell’identità dei Popoli, ma elemento di unione tra i Popoli. Affinità inaspettate possono unire popoli lontani e sempre attraverso particolari abitudini alimentari si possono capire anche alcune scelte religiose.

“METTIAMO LE MANI IN PASTA - Sapori e Saperi dal mondo” non è solo un progetto di cucina multietnica ma soprattutto un laboratorio per aiutare i ragazzi dello Sprar a raccontarsi. Circa dieci ragazzi, provenienti da diversi paesi dell’Africa Occidentale e dal Bangladesh, sono arrivati a Gioiosa Ionica e ognuno ha portato con sé un vissuto difficile da descrivere; una miscellanea di umanità che spesso fatica a confrontarsi, conoscersi. Il progetto aveva l’obiettivo primario di permettere ad ogni singolo ragazzo di aprirsi agli altri, facendo conoscere il proprio paese, le abitudini e i rituali familiari con cui sono vissuti. Gambia, Costa d’Avorio, Sierra Leone, Burkina Faso, Ghana, Senegal, Guinea e Bangladesh, attraverso la linea immaginaria tracciata sulla carta geografica, i ragazzi hanno rivisto il loro viaggio e la distanza che intercorre tra loro ora e le loro famiglie.
Da questo progetto è nato un e-book che raccoglie alcune ricette tipiche dei paesi di origine dei partecipanti e che sono state cucinate a fine corso. Ogni ospite Sprar ha portato con sé ricordi di momenti conviviali, odori e profumi che evocano la propria terra, storie e leggende da raccontare per non dimenticare da dove si viene, per capire meglio dove si arriverà.

Ufficio stampa Re.Co.Sol.

Gioioa Jonica 17 aprile 2019

Letto 107 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Movìmundi – Ripartono i venerdì per l’ambiente nella Locride: a Gioiosa Jonica l’appuntamento del 26 luglio

    Ripartono i Venerdì per il futuro dopo l’iniziale percorso a maggio del movimento spontaneo “A PATH FOR GAIA - MOVìMUNDI MOVIMùNDI”.
    Ancora una volta l’obiettivo è CONOSCERE PER CAMBIARE per acquisire una solida presa di coscienza della crisi climatica in atto e dei problemi e dei rischi ambientali conseguenti.
    Ciascuno di noi può agire e scegliere di vivere attraverso azioni virtuose in grado di far invertire la rotta su cui l’umanità si è pericolosamente incamminata a grande velocità.

  • Anche il Comune di Belvedere di Spinello (KR) aderisce alla Rete Dei Comuni Solidali

    Il 13 maggio 2019, con una delibera della Giunta guidata dal Sindaco Avv. Rosario Macrì, anche il Comune calabrese di Belvedere di Spinello, in provincia di Crotone, ha deciso di aderire alla Rete Dei Comuni Solidali abbracciando quei valori di solidarietà e pace che, fin dal 2003, hanno fatto si che centinaia di Comuni, da Nord a Sud, si unissero in una rete di Enti, ponendo nel loro modo di pensare ed agire l'attenzione al più debole e la volontà di collaborare per la realizzazione di un mondo più giusto, con la voglia di aiutare gli altri ma nell'atteggiamento di chi è pronto anche a ricevere.

  • Caulonia Marina, martedì 23 aprile torna l’appuntamento con la distribuzione gratuita di vestiario nuovo

    Dopo l’ottimo risultato delle distribuzioni effettuate nei mesi scorsi presso la sede Re.Co.Sol. di Caulonia Marina, dove la Soc. Cooperativa “Sankara” e la testata giornalistica online “Ciavula” hanno consegnato gratuitamente alle famiglie cauloniesi, e non solo, vestiario assolutamente nuovo e con etichetta, raggiungendo un pubblico ampio di beneficiari, si è deciso di replicare nuovamente la donazione.
    Pertanto, grazie ancora una volta alla disponibilità dei locali della sede cauloniese di Re.co.sol.-Rete dei Comuni Solidali, di cui la Società Cooperativa “Sankara” è partner, martedì 23 aprile 2019 verrà effettuata nuovamente la distribuzione gratuita dei capi d’abbigliamento nuovi, nel completo rispetto dell’anonimato, a tutti coloro ne avessero bisogno.

  • “Lo strano paese dei campanelli” con Edoardo Guarnera in scena a Gioiosa Ionica

    Nell’ambito della XXVIII Stagione Teatrale della Locride 2018-2019, il Centro Teatrale Meridionale, diretto da Domenico Pantano, ha inserito nella propria programmazione una divertente commedia musicale: “Lo strano paese dei campanelli”, tratta dalla nota operetta “Il Paese dei campanelli” scritta da Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato, adattata da Mariella Guarnera e prodotta da Guarner Bros. Venerdì 12 Aprile alle ore 21.00, il Teatro Gioiosa di Gioiosa Ionica vedrà in scena Edoardo Guarnera, noto volto tv, già protagonista del “Bagaglino”, di “Ci vediamo in tv” e varie trasmissioni televisive Rai e Mediaset, come attore (nei panni del Capitano Hans), nonché regista di questa esilarante commedia.

  • “Euforia”, la brillante commedia di e con Barbara Foria in scena al Teatro Città di Locri

    “Euforia” è uno straordinario viaggio nelle vite delle donne di oggi, uno spettacolo travolgente di Barbara Foria che andrà in scena al Teatro Città di Locri, il prossimo Sabato 30 marzo, alle ore 21.00. Il Centro Teatrale Meridionale, diretto da Domenico Pantano, propone una commedia esilarante, che rientra nella ricca rassegna invernale della XXVIII Stagione Teatrale della Locride 2018 - 2019. Un divertente monologo di una donna alle prese con l’accettazione di un corpo che cambia e si evolve, che accetta i suoi difetti e abbraccia le sue debolezze e le sue imperfezioni, che la rendono vera, unica e straordinariamente normale; un racconto appassionante dei rapporti sentimentali sempre più virtuali, dell’amore al tempo dei social e delle spunte blu di WhatsApp.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.