Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Nell’Ottocento un romanziere inglese scriveva che “qui, dovunque mi volgessi, incontravo maiali neri e magri che grugnivano, sgambettavano e strillavano”. Parlava del suino nero di Calabria, un maiale...

Al via in Piazza Italia la due giorni dei Biologi Nutrizionisti: consulenze gratuite per i cittadini

Piazza Italia presa d’assalto per la due giorni all’insegna della corretta alimentazione e del consumo a basso impatto ambientale. Oggi e domani (domenica 19 maggio 2019) dalle 10:00 alle 19:00, in oc...

A Rizziconi si discute di: Naturopatia, Bioterapia Nutrizionale, Salute e Benessere

Il benessere psicofisico come nucleo poliedrico per le discipline delle scienze naturopatiche e nutrizionali è il tema che il Gruppo Micologico Ambientale e Culturale “D. Gioffrè” di Rizziconi (RC), c...

Sabato 18 e domenica 19 a Reggio Calabria due giorni dedicati alla nutrizione con la Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista

Due giorni all’insegna della corretta alimentazione e del consumo a basso impatto ambientale. Sabato 18 maggio e domenica 19, dalle 10:00 alle 19:00, in occasione della Giornata Nazionale del Biologo...

DOC Vegano per le Cantine Statti di Lamezia Terme

Storia ed innovazione vanno di pari passo per le Cantine Statti, storica azienda di Lamezia Terme (Cz) che affonda le radici nel territorio fin dal sec. XVII. Dalla passione per il vino e l’attenzione...

La bioagricoltura sociale nel Mezzogiorno, ad Agraria il seminario con Salvatore Cacciola e Marco Potitò

Martedì 7 maggio si è svolto il secondo seminario del ciclo “RETI: Racconti di Esperienze Territori e Imprese”, promosso dalla Biblioteca del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Re...

Anche a Reggio e provincia la settimana mondiale della Tiroide

La settimana mondiale della tiroide, quest’anno si svolgerà dal 20 al 26 maggio, sostenuta da quasi tutti i centri di cura specialistici d'Italia e del Mondo,con lo slogan "Amo la mia tiroide e faccio...

Conclusa la missione umanitaria a Betlemme per i medici dell'Istituto Nazionale Azzurro

È rientrata l'equipe medica dell'Istituto Nazionale Azzurro guidata dal Presidente Cav. Lorenzo Festicini, dalla Missione Umanitaria in campo medico nella città di Betlemme. L'equipe formata da Medici...

Nefrologi e medici di medicina generale a confronto

“Aspetti metabolici della malattia renale cronica: confronto tra medico di medicina generale e nefrologo”: è stato questo il tema di un’interessante giornata formativa promossa dall’Ordine dei Medici...

Wine and Travel Italy: missione Calabria

Valorizzare le produzioni del settore enologico calabrese attraverso azioni mirate, promuovendo al tempo stesso il territorio regionale come nuova destinazione del turismo enogastronomico, è l’obietti...

Sei qui: HomeRubricheHealth&Food“Mettiamo le mani in pasta”: pubblicato l’e-book di ricette della tradizione africana degli ospiti dello Sprar - Re.Co.Sol. di Gioiosa Ionica

“Mettiamo le mani in pasta”: pubblicato l’e-book di ricette della tradizione africana degli ospiti dello Sprar - Re.Co.Sol. di Gioiosa Ionica

Pubblicato in Health&Food Mercoledì, 17 Aprile 2019 14:00

Re.Co.Sol. – Rete dei Comuni Solidali nell’ambito delle attività laboratoriali attivate nel Progetto Territoriale SPRAR di Gioiosa Ionica, ha attivato una serie d’incontri teorici e pratici sulla gastronomia, nell’ambito di un progetto che si è concluso con la creazione di un e-book che raccoglie ricette tradizionali da varie parti dell’Africa e dell’Asia, condivise dai partecipanti e a cura di Roberta Ferruti.
Il cibo, oltre ad essere considerato una necessità può essere a pieno titolo considerato anche uno strumento attraverso il quale raccontare la storia dei popoli e, quando necessario, creare delle sinergie e integrazione tra questi. La “cucina” diviene non solo parte integrante dell’identità dei Popoli, ma elemento di unione tra i Popoli. Affinità inaspettate possono unire popoli lontani e sempre attraverso particolari abitudini alimentari si possono capire anche alcune scelte religiose.

“METTIAMO LE MANI IN PASTA - Sapori e Saperi dal mondo” non è solo un progetto di cucina multietnica ma soprattutto un laboratorio per aiutare i ragazzi dello Sprar a raccontarsi. Circa dieci ragazzi, provenienti da diversi paesi dell’Africa Occidentale e dal Bangladesh, sono arrivati a Gioiosa Ionica e ognuno ha portato con sé un vissuto difficile da descrivere; una miscellanea di umanità che spesso fatica a confrontarsi, conoscersi. Il progetto aveva l’obiettivo primario di permettere ad ogni singolo ragazzo di aprirsi agli altri, facendo conoscere il proprio paese, le abitudini e i rituali familiari con cui sono vissuti. Gambia, Costa d’Avorio, Sierra Leone, Burkina Faso, Ghana, Senegal, Guinea e Bangladesh, attraverso la linea immaginaria tracciata sulla carta geografica, i ragazzi hanno rivisto il loro viaggio e la distanza che intercorre tra loro ora e le loro famiglie.
Da questo progetto è nato un e-book che raccoglie alcune ricette tipiche dei paesi di origine dei partecipanti e che sono state cucinate a fine corso. Ogni ospite Sprar ha portato con sé ricordi di momenti conviviali, odori e profumi che evocano la propria terra, storie e leggende da raccontare per non dimenticare da dove si viene, per capire meglio dove si arriverà.

Ufficio stampa Re.Co.Sol.

Gioioa Jonica 17 aprile 2019

Letto 55 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Anche il Comune di Belvedere di Spinello (KR) aderisce alla Rete Dei Comuni Solidali

    Il 13 maggio 2019, con una delibera della Giunta guidata dal Sindaco Avv. Rosario Macrì, anche il Comune calabrese di Belvedere di Spinello, in provincia di Crotone, ha deciso di aderire alla Rete Dei Comuni Solidali abbracciando quei valori di solidarietà e pace che, fin dal 2003, hanno fatto si che centinaia di Comuni, da Nord a Sud, si unissero in una rete di Enti, ponendo nel loro modo di pensare ed agire l'attenzione al più debole e la volontà di collaborare per la realizzazione di un mondo più giusto, con la voglia di aiutare gli altri ma nell'atteggiamento di chi è pronto anche a ricevere.

  • Caulonia Marina, martedì 23 aprile torna l’appuntamento con la distribuzione gratuita di vestiario nuovo

    Dopo l’ottimo risultato delle distribuzioni effettuate nei mesi scorsi presso la sede Re.Co.Sol. di Caulonia Marina, dove la Soc. Cooperativa “Sankara” e la testata giornalistica online “Ciavula” hanno consegnato gratuitamente alle famiglie cauloniesi, e non solo, vestiario assolutamente nuovo e con etichetta, raggiungendo un pubblico ampio di beneficiari, si è deciso di replicare nuovamente la donazione.
    Pertanto, grazie ancora una volta alla disponibilità dei locali della sede cauloniese di Re.co.sol.-Rete dei Comuni Solidali, di cui la Società Cooperativa “Sankara” è partner, martedì 23 aprile 2019 verrà effettuata nuovamente la distribuzione gratuita dei capi d’abbigliamento nuovi, nel completo rispetto dell’anonimato, a tutti coloro ne avessero bisogno.

  • “Lo strano paese dei campanelli” con Edoardo Guarnera in scena a Gioiosa Ionica

    Nell’ambito della XXVIII Stagione Teatrale della Locride 2018-2019, il Centro Teatrale Meridionale, diretto da Domenico Pantano, ha inserito nella propria programmazione una divertente commedia musicale: “Lo strano paese dei campanelli”, tratta dalla nota operetta “Il Paese dei campanelli” scritta da Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato, adattata da Mariella Guarnera e prodotta da Guarner Bros. Venerdì 12 Aprile alle ore 21.00, il Teatro Gioiosa di Gioiosa Ionica vedrà in scena Edoardo Guarnera, noto volto tv, già protagonista del “Bagaglino”, di “Ci vediamo in tv” e varie trasmissioni televisive Rai e Mediaset, come attore (nei panni del Capitano Hans), nonché regista di questa esilarante commedia.

  • “Euforia”, la brillante commedia di e con Barbara Foria in scena al Teatro Città di Locri

    “Euforia” è uno straordinario viaggio nelle vite delle donne di oggi, uno spettacolo travolgente di Barbara Foria che andrà in scena al Teatro Città di Locri, il prossimo Sabato 30 marzo, alle ore 21.00. Il Centro Teatrale Meridionale, diretto da Domenico Pantano, propone una commedia esilarante, che rientra nella ricca rassegna invernale della XXVIII Stagione Teatrale della Locride 2018 - 2019. Un divertente monologo di una donna alle prese con l’accettazione di un corpo che cambia e si evolve, che accetta i suoi difetti e abbraccia le sue debolezze e le sue imperfezioni, che la rendono vera, unica e straordinariamente normale; un racconto appassionante dei rapporti sentimentali sempre più virtuali, dell’amore al tempo dei social e delle spunte blu di WhatsApp.

  • Negli uffici postali di Roccella Jonica e Gioiosa Jonica i nuovi ATM Postamat

    Due sportelli automatici di nuova generazione per gli uffici postali di via Carrera a Roccella Jonica e di via Gabriele D’Annunzio a Gioiosa Ionica. Dotato di monitor digitale ad elevata luminosità e dispensatore di banconote innovativo, il nuovo Atm Postamat presenta moderni dispositivi di sicurezza, tra cui il macchiatore di banconote, che rende inutilizzabile il denaro sottratto in caso di atto vandalico. A maggior tutela della clientela è presente anche il nuovo sistema elettronico “antiskimming”, per impedire la clonazione delle carte di credito.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.