Ristorazione e vegan: quali accorgimenti per i consumatori?

Negli ultimi anni il così detto pasto fuori casa è divenuto un fenomeno in costante aumento. I dati della FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) relativi al 2018 fanno emergere, infatti, come i...

Al Villaggio Scirubetta giornata per l'Hospice: "Il gusto della solidarietà"

“Seconda stella a destra questo è il cammino” era ed è la frase di una popolare canzone di Edoardo Bennato ma sembra anche essere ultimamente a Reggio Calabria uno di quei ritornelli che non ti togli...

L’Accademia di Belle Arti in supporto dell’Hospice Via delle Stelle

L’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria sposa la campagna di sensibilizzazione promossa per l’Hospice “Via delle Stelle”. In questo momento di difficoltà, l’ABARC – rappresentata dal direttore us...

Cardiochirurgia Grande Ospedale Metropolitano: ottantasettenne operato alla valvola mitrale senza trasfusioni di sangue

È stato dimesso nelle scorse settimane un paziente di 87 anni Testimone di Geova sottoposto ad un delicato intervento chirurgico di sostituzione della valvola mitrale con protesi biologica nella U.O.C...

Il ringraziamento della Rete Sociale per il sostegno nella campagna pro Hospice

Ennesimo gesto, ennesima tappa, ennesima risposta positiva dalla cittadinanza verso una struttura che dire nevralgica è poco: l’Hospice è importante per Reggio! E ad ennesima dimostrazione di tutto ci...

Torna l'appuntamento con il Festival del Gelato Artigianale Scirubetta

Dal 14 al 17 settembre 2019 torna a Reggio Calabria Scirubetta, il Festival del Gelato Artigianale. La prima edizione è stata un successo andato oltre ogni previsione con numeri da capogiro: 24 Maestr...

Dalle terre di Brancaleone il supersucco nutraceutico al SANA 2019

SANA 2019 è la fiera internazionale del biologico e dal 6 al 9 settembre a Bologna, diventa la vetrina ideale per le novità agroalimentari e per il mondo del food bio e salutistico nonché trampolino d...

Donazione degli organi: cresce la solidarietà in Calabria, maratona trapianti anche al G.O.M. di Reggio Calabria

Grande gara di solidarietà per la sanità calabrese: una maratona di tre giorni che ha coinvolto gli Ospedali “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, “Annunziata” di Cosenza ed il “Grande Ospedale Metropolita...

Estate e intossicazioni alimentari: i consigli del Tecnologo Alimentare

Il caldo estivo, lunghe percorrenze per raggiungere casa dopo aver fatto la spesa e qualche disattenzione nel rispettare la catena del freddo possono essere causa di alterazione per i nostri alimenti....

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Agosto 2019 - L’estate sta finendo… tempo di bilanci e di ritorno alla routine. C’è chi considera il post vacanze estive come una sorta di nuovo inizio. Carichi di energie positive ci si prepara ad af...

Sei qui: HomeRubricheHealth&FoodSabato 18 e domenica 19 a Reggio Calabria due giorni dedicati alla nutrizione con la Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista

Sabato 18 e domenica 19 a Reggio Calabria due giorni dedicati alla nutrizione con la Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista

Pubblicato in Health&Food Giovedì, 16 Maggio 2019 18:59

Due giorni all’insegna della corretta alimentazione e del consumo a basso impatto ambientale. Sabato 18 maggio e domenica 19, dalle 10:00 alle 19:00, in occasione della Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista, la Città di Reggio Calabria ospiterà per la prima volta l’ormai tradizionale iniziativa annuale promossa dall’Enpab, Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Biologi e, nella sua edizione reggina, dall’Associazione Italiana Biologi.  Due giorni di attività, con i gazebo che saranno appositamente installati a piazza Italia, per consentire a tutti i cittadini di informarsi, e formarsi, circa le corrette pratiche di alimentazione, ricevendo consigli, suggerimenti, interviste alimentari e sullo stile di vita, valutazioni antropometriche e dello stato nutrizionale o vere e proprie consulenze gratuite sulle proprie abitudini alimentari.

Tema centrale della manifestazione, arrivata quest’anno alla sua sesta edizione, sarà quello della sostenibilità ambientale tramite la raccolta dati sul territorio, richiesta dal Ministero della Salute, riguardanti le pratiche degli italiani, in linea con gli obiettivi ONU 20-30.

Per l’edizione 2019, la Giornata nazionale del Biologo Nutrizionista tornerà il 18 e 19 maggio coinvolgendo 24 piazze italiane con l'obiettivo di educare a un corretto stile alimentare sensibilizzando il cittadino sulla necessità di un’alimentazione varia, sana e bilanciata e informandolo dei rischi di un’alimentazione non corretta e di uno stile di vita sedentario. La salute di ciascuno di noi non può comunque prescindere dalla qualità e salubrità dell’ambiente in cui viviamo. Questo evento sensibilizza tutti a ricercare il giusto equilibrio tra la produzione agricolo-alimentare e il rispetto ambientale, arginando il più possibile l’uso di inquinanti, additivi e la diffusione interferenti endocrini nocivi per la nostra salute.

La Giornata rientra tra le iniziative di welfare strategico di supporto alla professione e di sostegno al lavoro e, come ha evidenziato il presidente nazionale ENPAB Tiziana Stallone, si tratta di “un evento già rodato da numerose esperienze sul campo fortemente ancorate alle attività di welfare attivo proposte dalla Cassa per i Biologi”. Ogni edizione della Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista è stata caratterizzata infatti da focus che, in accordo col Ministero della Salute, hanno avuto come obiettivi principali quelli di indagare il rapporto degli italiani con i mezzi di informazione (2016), l’utilizzo di sale iodato e prodotti senza glutine (2017) e l’atteggiamento rispetto alle fake news (2018).

La sesta giornata nazionale Enpab porterà nelle principali piazze italiane oltre 700 biologi per aiutare la popolazione a un corretto stile di vita nel rispetto della sostenibilità ambientale. Da quest’anno anche Reggio Calabria darà il suo contributo, offrendo ai cittadini, per la prima volta, l’opportunità di informarsi circa le più corrette pratiche alimentari.
Appuntamento quindi sabato mattina a piazza Italia, per l’apertura del villaggio nel villaggio curato dalla responsabile dell’evento reggino Dottoressa Giusy Bonfiglio e con il coordinamento del Dottor Domenico Laurendi, presidente dell’Associazione Italiana Biologi, che ha espresso grande soddisfazione per l’attesa che si è generata attorno all’evento reggino.

“Siamo davvero felici di ospitare per la prima volta questa manifestazione nella nostra città - ha spiegato Laurendi - quello della nutrizione è uno dei settori di maggiore espansione nell’ambito delle prerogative professionali dei Biologi. Sempre più spesso i cittadini desiderano informarsi, capire, apprendere. Ognuno di noi vuole sapere cosa è meglio mettere o non mettere sulla propria tavola. Ed in quest’ottica pensiamo sia importante offrire ai reggini l’opportunità di informarsi in maniera cosciente e consapevole sulle tematiche connesse ad una corretta alimentazione”.

In virtù della proficua sinergia attivata con l’Amministrazione comunale di Reggio Calabria, che ha patrocinato l’evento, anche il sindaco della Città Giuseppe Falcomatà sarà in piazza, a partire dalle ore 11.00 di sabato 18 maggio, al fianco dei biologi per una visita al villaggio allestito dai nutrizionisti reggini. “Per la prima volta Reggio Calabria entra nel circuito nazionale di questa importante iniziativa - ha spiegato il sindaco - credo siano attività da valorizzare nell’ambito di un percorso complessivo di collaborazione che punta a dare valore alle brillanti risorse professionali presenti sul nostro territorio che operano ogni giorno al servizio della comunità e per la salute dei nostri concittadini”.

Rc 16 maggio 2019

Letto 145 volte

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.