“Mettiamo le mani in pasta”: pubblicato l’e-book di ricette della tradizione africana degli ospiti dello Sprar - Re.Co.Sol. di Gioiosa Ionica

Re.Co.Sol. – Rete dei Comuni Solidali nell’ambito delle attività laboratoriali attivate nel Progetto Territoriale SPRAR di Gioiosa Ionica, ha attivato una serie d’incontri teorici e pratici sulla gast...

Hikikomori: via ad una nuova frontiera per la scuola

Hikikomori letteralmente significa “stare in disparte” e identifica quei giovani che, per fattori personali, familiari, per effetto delle crescenti pressioni esercitate dalla scuola, dalla famiglia, d...

I bimbi autistici reggini si raccontano a Palazzo San Giorgio

di Giusi Mauro - Proprio lo scorso 2 aprile, si è celebrata la Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’autismo. In quest’occasione, a Roma, sono state esposte le opere di un giovane artista autis...

Pizza della salute al Goji Italiano: concluso con successo il “Corso per pizzaioli della salute”

Reggio Calabria.Si è tenuto il “1° Corso per pizzaioli della salute - 2019” presso “La Villa Academy” a Cittanova (RC), la struttura di formazione e valorizzazione della cultura gastronomica dello che...

Terza giornata a Vinitaly: vini e gastronomia protagonisti

Terza giornata di presentazioni e degustazioni dei vini e dei prodotti gastronomici di Calabria, al Vinitaly, Salone internazionale dei vini e distillati che si conclude domani a Verona. A cominciare...

I Birrai del Sud si danno appuntamento da Malto Gradimento per il South Beer Day 2019

di Domenico Notaro - Serata speciale ieri da Malto Gradimento in occasione del “South Beer Day” che ha visto la partecipazione di “birrai giovani e intraprendenti da tutte le regioni” per un evento na...

La Regione Calabria al Vinitaly 2019

Più che raddoppiate le cantine calabresi che quest’anno partecipano al Vinitaly 2019, Salone internazionale dei vini e distillati, in programma a Verona da domenica 7 aprile a mercoledì 10. Un appunta...

L'Università di Messina e l'Associazione Alumnime celebrano le Giornate Mondiali dello Sport e della Salute

Il 5 aprile, presso l'Aula Magna del Dipartimento di Economia, si svolgerà il Convegno su Salute, Sport e Alimentazione organizzato dall'Università di Messina, dall'Associazione Alumnime e dall'UsAcli...

La Comunità Progetto Sud apre al dibattito sulla sanità calabrese

Giacomo Panizza, Presidente Comunità Progetto Sud, Domenico Bilotti, Dirigente Medico U.O.C. Pronto Soccorso/OBI Presidio Ospedaliero S.G.P. II Lamezia Terme Asp CZ e Rubens Curia, Medico e autore del...

Manovre salvavita e antisoffocamento nel bambino e nel lattante, a Lazzaro un corso gratuito informativo

L’associazione Apostrofi, con il patrocinio del Comune di Motta San Giovanni e la collaborazione dell’assessorato alla Cultura e Politiche sociali, organizza un corso gratuito informativo sulle manovr...

Sei qui: HomeRubricheHealth&FoodScadenza termine per le iscrizioni al Corso di Formazione per aspiranti volontari ABIO

Scadenza termine per le iscrizioni al Corso di Formazione per aspiranti volontari ABIO

Pubblicato in Health&Food Domenica, 13 Gennaio 2019 12:10

ABIO - Associazione per il Bambino in Ospedale - cerca volontari per il Reparto Pediatria del Grande Ospedale Metropolitano - Umanizzare l’ospedale e sdrammatizzare l’impatto del bambino e della sua famiglia con le strutture sanitarie. E’ questo l’obiettivo che l’Abio (Associazione per il Bambino in Ospedale) cerca di raggiungere. E per farlo ha bisogno di Volontari!
L’ospedalizzazione del bambino soprattutto se molto piccolo è un’esperienza altamente traumatica ed è per questo motivo che l’Abio intende ampliare il servizio di volontariato presso la Pediatria del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria.
Al volontario ABIO si richiede pazienza, fantasia e voglia di giocare. Il gioco e il sorriso sono infatti gli strumenti più preziosi della psicologia infantile e sono capaci di mitigare la sofferenza e di alleviare la malattia.

Per diventare volontari ABIO bisogna essere maggiorenni e frequentare un corso di formazione obbligatorio composto di 6 incontri in aula e 60 ore di tirocinio.
Nel primo incontro si illustreranno la struttura, gli scopi, le attività dell’Associazione e i requisiti del volontario ABIO. Al termine dell’incontro informativo gli aspiranti volontari decideranno se frequentare il Corso di formazione.
Il 22 gennaio 2019 avrà inizio un Corso di formazione per aspiranti volontari ABIO che opereranno presso la Pediatria del Grande Ospedale Metropolitano B.M.M.
Per partecipare è obbligatoria l’iscrizione via email

L’iscrizione è gratuita e non vincolante per la successiva partecipazione al Corso.
L’incontro di avvio corso si terrà il giorno 22 GENNAIO 2019 dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso il Centro Studi “A. Spinelli” dell’Azienda Ospedaliera Bianchi-Melacrino-Morelli (Ospedali Riuniti di RC- I piano, accanto al CUP) Via Melacrino, 21- Reggio Calabria
Per iscrizioni e informazioni:
- email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 3278437087

Rc 13 gennaio 2019

Letto 151 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Martedì 22 gennaio al via il corso per diventare volontari ABIO, ancora poche ore per iscriversi

    Martedì 22 gennaio in partenza il corso per diventare volontari ABIO presso la pediatria del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria. Ancora poche ore per iscriversi!
    C’è un mondo fatto di persone che si impegnano per creare un ambiente accogliente fatto di colori, ascolto e gioco dietro l’impegno di ABIO - Associazione per il bambino in Ospedale - nata quarant’anni fa per promuovere l’umanizzazione dell’ospedale, creare un’atmosfera serena attorno ai bimbi ricoverati e offrire sostegno alle loro famiglie in un momento di particolare difficoltà.

  • ABIO Reggio Calabria, aperte le iscrizioni al corso di formazione per aspiranti volontari

    Chi sono i volontari ABIO? I volontari ABIO sono persone come tutti, che hanno i loro impegni personali, lavorativi, familiari, che hanno scelto di donare il loro tempo per essere al fianco dei bambini malati. Si tratta di un ruolo delicato, per il quale occorrono una particolare predisposizione e una seria e continua formazione.
    ABIO vuol dire accoglienza, ascolto, sorriso, gioco, impegno per aiutare bambini, adolescenti e genitori fin dal loro ingresso in ospedale, un momento difficile, di paura, di contatto con la malattia, di distacco dall’ambiente rassicurante in cui vive il bambino.

  • Anche a Reggio Calabria Sabato 29 settembre torna la Giornata Nazionale ABIO!

    Sabato 29 settembre i volontari ABIO porteranno in 150 piazze in tutta Italia il sorriso che ogni giorno - da quarant’anni - regalano ai bambini e agli adolescenti in ospedale.
    Quest’anno la Giornata Nazionale ABIO sarà una straordinaria occasione per raccontare la nostra storia a misura di bambino. Una storia fatta da 5.000 volontari che ogni giorno sono al fianco dei bambini, degli adolescenti in ospedale e delle loro famiglie.
    Per tutta la Giornata ai bambini saranno dedicati palloncini, giochi, sorrisi: una vera e propria festa dedicata alla solidarietà e al volontariato. Tutti potranno sostenere ABIO e ricevere il simbolo della Giornata, un cestino di ottime pere.

  • Nuova donazione dell’associazione Abio RC alla Pediatria del Grande Ospedale Metropolitano

    Un altro importante obiettivo è stato centrato! ABIO Reggio Calabria ha concluso un nuovo progetto per rendere il reparto di pediatria sempre più a misura di bambino, ma anche di genitori, che vivono a fianco dei bambini durante il periodo del ricovero. Grazie al sostegno di un generoso benefattore sono stati donati due lettini pediatrici di ultima generazione che serviranno a rendere ancora più confortevole la degenza dei pazienti più piccoli (0-3 anni) e aiuteranno il personale durante le cure facilitando l'assistenza, la visita e la mobilizzazione del paziente. Inoltre è stato installato un impianto WI-FI che permette il collegamento wireless.

  • Inaugurati gli arredi donati alla Pediatria dell’Azienda Ospedaliera Bianchi-Melacrino-Morelli

    Oggi alle 12.30 sono stati inaugurati presso il Reparto di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera Bianchi-Melacrino-Morelli di Reggio Calabria, gli spazi gioco e le poltrone relax destinate alle camere di degenza donate da Fondazione ABIO Italia grazie al contributo di Hilti. La riqualificazione degli spazi, che segue la donazione degli arredi per la ludoteca, ha lo scopo di rendere il meno traumatica possibile la degenza dei bambini in ospedale e di offrire – grazie alle poltrone relax – la possibilità ai genitori di stare sempre accanto ai loro figli.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.