Gli italiani spenderanno 113 euro per riempire il frigorifero al rientro dalle vacanze

Agosto 2019. A fine agosto per molti italiani le vacanze estive sono ormai un ricordo lontano e tornano a casa, dove ad attenderli c’è l’immancabile frigorifero vuoto. Il rientro rende necessario riem...

Ferragosto: carne e birra i prodotti preferiti dagli italiani

Agosto 2019. Piena estate, agosto, un evento tra tutti rappresenta il popolo italiano e la voglia di festeggiare: stiamo parlando di Ferragosto e della mitica grigliata. Non importa se fa caldo o se p...

Sant'Eufemia d'Aspromonte: ViviEstate2019, convenzione tra Comune-Agape per progetto contro isolamento e solitudine

Creare una rete di supporto psicologico a persone non autosufficienti, fragili, affinché sia una stagione estiva diversa e serena per tutti. Vincere l’isolamento e combattere la solitudine, coinvolger...

Farmaci generici, gli italiani ne sanno molto ma li usano poco

Campioni europei sulla teoria, rimandati nella pratica. “Gli italiani conoscono molto bene il sistema dei medicinali equivalenti, cosa che non trova riscontro in altri Paesi” nonostante “quote di merc...

Grande Ospedale Metropolitano: calo nelle donazioni di sangue è tipico del periodo estivo, nessuna emergenza

In riferimento alle notizie circolate negli ultimi giorni sugli organi di stampa ed i social network circa la carenza di sangue di gruppi 0+ ed A+, la Direzione Strategica del Grande Ospedale Metropol...

Il consiglio dell’esperto: “Ustioni” da medusa, cosa fare?

Anche quest’anno, il tanto atteso bagno a mare, viene messo a repentaglio dalle meduse, creature marine dal caratteristico aspetto gelatinoso, a volte trasparenti e anche per questo insidiose, divenut...

Opi Reggio Calabria, “Estate sicura” 2019: Educazione alla rianimazione in spiaggia

Più sicurezza per residenti e turisti, maggiore formazione sanitaria: a questo scopo, l’Ordine degli infermieri (Opi) di Reggio Calabria ha elaborato e finanziato anche per il 2019 il progetto Estate...

Le vacanze estive aumentano il rischio di sovraesposizione dei bambini ai dispositivi mobile

Luglio 2019. Sono arrivate le vacanze estive, i giorni più attesi dell’anno per dimenticarsi della routine e godere della famiglia. Tuttavia, l’organizzazione dei viaggi con bambini e adolescenti può...

Il maestro Pistoletto e Yuval Avital in visita alle Cantine Statti

Domenica 14 Luglio visita privata alle Cantine Statti di Lamezia Terme di Michelangelo Olivero Pistoletto, artista, pittore e scultore di fama internazionale animatore e protagonista della corrente de...

La Direzione del Grande Ospedale Metropolitano chiarisce sul trasferimento di Oncoematologia pediatrica

In relazione alle notizie di stampa circa il trasferimento, presso il Presidio “Morelli”, della UOSD di Oncoematologia pediatrica, attualmente ospitata nel reparto di Ematologia del Presidio “Riuniti”...

Sei qui: HomeRubricheHealth&FoodSi è conclusa con successo la "Swim for smile 2019", la traversata solidale dello Stretto di Messina

Si è conclusa con successo la "Swim for smile 2019", la traversata solidale dello Stretto di Messina

Pubblicato in Health&Food Sabato, 06 Luglio 2019 17:16

Si è conclusa con successo la traversata solidale, promossa per il quarto anno consecutivo da Domenico Scopelliti, Vicepresidente Scientifico e chirurgo volontario della Fondazione Operation Smile Italia Onlus, che ha rilanciato la sfida: attraversare lo stretto di Messina a nuoto per parlare dell’importanza di una chirurgia sicura, tempestiva ed efficace nel trattamento e la cura delle malformazioni al volto, in particolare della labiopalatoschisi. Insieme a lui 29 tesserati FIN, preparati atleticamente da Alessandro Terrin, hanno attraversato a nuoto lo stretto di Messina. La prova sportiva, diretta da Mimmo Pellegrino, ha preso il via a Capo Peloro, sulla costa messinese e dopo un tragitto di circa 2 miglia, gli atleti sono arrivati sulla costa calabrese.

“La manifestazione registra un successo crescente di anno in anno – ha dichiarato Domenico Scopelliti, Vicepresidente Scientifico della Fondazione Operation Smile Italia Onlus e Direttore dell'UOC di Chirurgia maxillo-facciale dell’Ospedale San Filippo Neri di Roma – Appena abbiamo annunciato l’evento, sul sito e sui social, abbiamo raggiunto in pochissimi giorni il tetto massimo di 30 iscritti, consentito dalla Capitaneria di Porto, lasciando purtroppo 50 nuotatori in lista d’attesa. Quest’anno ha partecipato anche il Prof.Diego Ribuffo, ordinario di chirurgia plastica alla Sapienza di Roma, a conferma della sinergia tra l’Ateneo e la Fondazione che, nello scorso mese di marzo, hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa. La traversata solidale rappresenta, dunque, l’evento ‘istituzionale’ della Fondazione che simbolicamente colma le differenze di trattamento dei bambini affetti da malformazioni al volto in Italia e nel mondo. È una sfida che unisce gli animi sportivi ad un nobile scopo sociale confermando che lo sport come la medicina abbatte le disuguaglianze tra i popoli”.

Fin dalla prima edizione, il Dottor Scopelliti ha coinvolto nella manifestazione sportiva volontari della Fondazione e nuotatori professionisti, provenienti da varie regioni italiane, per sensibilizzare le persone sulle attività della Fondazione Operation Smile Italia Onlus che ha l’obiettivo di restituire il sorriso a centinaia di bambini che nascono con queste malformazioni.

La manifestazione ha ricevuto il patrocinio di: Marina Militare, Regione Calabria, Regione Sicilia, Comune di Villa San Giovanni, Comune di Messina, CONI, FIN e FIN Comitato Regionale Calabria. Un ringraziamento particolare alla Lega Navale, sezione di Villa San Giovanni che, anche quest’anno, ha supportato l’organizzazione dell’evento. L’azienda Ernesto Invernizzi ha donato le t-shirt realizzate appositamente per l’evento. Al termine della traversata gli atleti hanno ricevuto il pacco gara di Operation Smile Italia Onlus insieme ad un attestato di partecipazione.

A supporto dell’iniziativa è in corso una raccolta fondi su Facebook al link https://www.facebook.com/donate/877672992598581/
I fondi raccolti verranno donati in sostegno del progetto Smile House, Centri di Cura multispecialistici per il trattamento dei pazienti con malformazioni congenite cranio-maxillo-facciali istituiti a Milano, a Roma e a Vicenza.
Nel corso delle precedenti edizioni sono stati raccolti oltre 9.000 euro.

Rc 6 luglio 2019

Letto 114 volte

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.