Misiti (M5S): Lo smisurato numero di “denunce” ai sanitari in costante e spaventoso aumento stanno fortemente demotivando le professionalità

Sono più di 35000 le azioni legali che, ogni anno, vengono intraprese da pazienti che denunciano operatori della sanità, in particolare medici, per presunti casi di malasanità. Il dato che fa, però, r...

Avis OdV Comunale Reggio Calabria festeggia "in famiglia" la Giornata del Donatore

La commozione della memoria di un luogo significativo adesso divenuto largo dei Volontari del Sangue, i colori di un'aiuola adottata per il bene comuni e per la Città sul Lungomare Falcomatà e la bell...

Dal 19 giugno 2019 il secondo passaggio del servizio disinfestazione: le date per quartiere

Servizio di disinfestazione. Informiamo i cittadini che dal 19 giugno 2019 verrà eseguito il 2° passaggio del SERVIZIO di DISINFESTAZIONE a rotazione per ciascuna zona, su tutto il territorio comunale...

I pazienti del "Linfo varietà" pronti a stregare il Cilea

Aiutare la ricerca e nello stesso tempo, fare in modo che il malato possa riprendersi la sua vita. Questi sono i principali obiettivi dell'associazione Linfovita che ritorna al teatro “Francesco Cilea...

La donazione del sangue e i bisogni trasfusionali: mercoledì 19 giugno al GOM il corso promosso da Opi e Adspem-Fidas

A partire dalle 9 del 19 giugno, nell’aula “Spinelli” del Gom (Grande ospedale metropolitano) “Bianchi Melacrino Morelli” avrà luogo il corso Ecm promosso dall’ Opi (Ordine delle professioni infermier...

COLDIRETTI: Giornata dei Minori, lo sfruttamento è servito dalla carne al caffè

Sono molti gli alimenti coltivati o allevati nei diversi continenti con lo sfruttamento del lavoro minorile che arrivano in Italia per effetto di una globalizzazione senza regole, dalle nocciole e dag...

La malattia mentale osservata da un’altra angolazione: a Locri l’incontro “Nei luoghi perduti della follia”

Un viaggio all’interno della follia, che non dipende soltanto dai contenuti della follia stessa, ma anche dall’atteggiamento che ognuno di noi assume nei confronti di questa, al di là delle cause poss...

Unireggio protagonista al “Congresso Puglia Riabilitazione”

All’evento di respiro internazionale “Congresso Puglia Riabilitazione”, tenutosi lo scorso 8 giugno a Bari, UniReggio ha portato le sue competenze formative accreditate dai medici di grande risonanza...

“Tasting Calabria Workshop: Tutti i sapori della Calabria” il 19 e 20 giugno 2019 a Pizzo Calabro

Pizzo Calabro - La prima edizione del TCW “Tasting Calabria Workshop - Tutti i sapori della Calabria” si terrà il 19 e 20 giugno 2019 a Pizzo Calabro all’interno degli spazi del Me restaurant. Uno spe...

Successo per la seconda edizione del gala di beneficenza a sostegno dell’“Angela Serra – Sezione Locride”

Pienone all’Auditorium “Unità d’Italia” di Roccella Jonica per l’evento di beneficenza “SfliloXTe” a sostegno dell’associazione “Angela Serra-Sezione Locride” che si occupa della ricerca sul cancro e...

Sei qui: HomeRubricheHealth&FoodSolidarietà e salute, Comune di Reggio Calabria e Dentisti insieme per il progetto “Adotta un sorriso di un bambino”

Solidarietà e salute, Comune di Reggio Calabria e Dentisti insieme per il progetto “Adotta un sorriso di un bambino”

Pubblicato in Health&Food Giovedì, 10 Gennaio 2019 14:25

Ha preso il via a Reggio Calabria la fase operativa del progetto "Adotta un sorriso di un bambino", la collaborazione tra Fondazione Andi (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) Onlus e Comune di Reggio Calabria, volta a promuovere un intervento di sostegno per i minori assistiti a diverso titolo dal Comune, tramite i propri servizi sociali.
Il progetto si inserisce in modo sinergico nel quadro dei servizi di tutela dei minori e costituisce un'importante opportunità per favorire una migliore salute orale dedicata ai minori in difficoltà attraverso l'offerta di cure odontoiatriche gratuite nella misura di un dentista per paziente.

Fondazione ANDI Onlus è la costola del principale sindacato odontoiatrico Italiano, rivolta alle attività benefiche e di ricerca scientifica. Gli odontoiatri reggini non sono certo nuovi ad attività di volontariato con progetti locali e nazionali (Campagne di prevenzione della salute del cavo orale, Overland x smile, Oral Cancer Day, assistenza odontoiatrica ai migranti) e con iniziative personali all'interno della propria libera professione.

L'odontoiatria privata infatti si ritrova, eccezione tra le branche mediche, a fronteggiare un'enorme domanda di salute in assenza di una spesa pubblica proporzionata e con redditi della popolazione troppo spesso inadeguati (in assenza di una corretta prevenzione) a sostenere le cure necessarie; per cui una percentuale consistente di cittadini si ritrova a dover rinunciare al dentista. A questo si aggiunge l'evidenza che la più diffusa patologia al mondo, la carie, è anche più frequente proprio nella fascia di popolazione che meno può permettersi le cure. Sono quindi all'ordine del giorno le situazioni in cui il professionista riceve in studio pazienti non in grado di sostenere la spesa odontoiatrica e prova in vario modo ad andar loro incontro.

Questo progetto va oltre. É il Comune stesso che, tramite il Servizio minori, intercetta le situazioni di necessità dei piccoli pazienti, che spesso non giungerebbero neanche in visita e le comunica a fondazione Andi, che a sua volta provvede ad assegnare ad ognuno di loro un dentista che se ne prenda carico in modo gratuito. Il progetto è stato accolto con calore e partecipazione tra i dentisti Andi, che numerosi ne hanno preso parte.

"Adotta Un Sorriso di un bambino - spiega il Dr. Pasquale Pensabene, Responsabile Fondazione Andi Onlus Reggio Calabria - è un'iniziativa a carattere nazionale, già avviata con successo in molte città italiane e, nel territorio reggino, partita su iniziativa del passato Consiglio Direttivo Andi presieduto dal Dr. Teodoro Vadalà, portato avanti da quello attuale presieduto da Dr. Natale Orlando e accolta con crescente entusiasmo dal Comune di Reggio Calabria, in particolare nelle persone dell'Assessore competente Lucia Anita Nucera e della responsabile Servizio Minori Dott.ssa Maria Grazia Marcianò. Mi preme sottolineare che nessuna cura odontoiatrica da sola può dare salute al cavo orale se non si inizia da un'attenta prevenzione, che comprende un'adeguata educazione alimentare, una corretta igiene orale domiciliare e visite periodiche dal dentista di fiducia".

Info: https://fondazioneandi.org/cause/adotta-un-sorriso-di-un-bambino/

Reggio Calabria, giovedì 10 gennaio 2019

Letto 187 volte

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.