Callipo porta il lavoro in carcere: 7 detenuti assunti a Vibo Valentia

E’ partito anche quest’anno l’importante progetto che Callipo, azienda calabrese con una storia di 106 anni nelle conserve ittiche di qualità, realizza con la casa circondariale di Vibo Valentia e che...

Avo, una storia di amore e gratuità lunga oltre trent’anni. Al via il corso gratuito per aspiranti volontari ospedalieri

L’associazione Volontari Ospedalieri Avo, attiva a Reggio Calabria dal 1987, rilancia la sua proposta di impegno civile e sociale da profondere nel luogo deputato alle cure del territorio, ossia il Gr...

Il più grande Pasticcere Sebastiano Caridi apre a Bologna

Il cibo incontra l'arte: succede a Bologna, a Palazzo Fava in via Manzoni 2, quando all'interno del Palazzo delle Esposizioni aprirà il nuovo locale di Sebastiano Caridi. L'inaugurazione in anteprima...

Il Kiwanis Club Juppiter Reggio Calabria dona tremila euro all'Hospice

Il Kiwanis Club Juppiter Reggio Calabria, presieduto da Angela Latella, ha conferito all'Hospice "Via delle Stelle" una donazione di tremila euro, frutto dell'attività di service svolta nell'anno soci...

La solidarietà di Atam e Accademia del Tempo Libero per l'Hospice: consegnato un assegno da sei mila euro

Mercoledì 9 ottobre si è tenuto l’evento conclusivo di “ATAM for Hospice” presso il Terminal Bus di Largo Botteghelle. L’Iniziativa avviatasi lo scorso 16 settembre con il concerto organizzato da ATAM...

A Reggio il congresso nazionale della Società Italiana di Reumatologia

Due giornate dedicate alla reumatologia, 11 e 12 ottobre, con interessanti tematiche che spazieranno dalla diagnosi alla terapia. Su questi argomenti, la Società Italiana di Reumatologia, ha incentrat...

La Calabria che piace, muove i primi passi la rete di imprese nelle eccellenze dell'enogastronomia

Muove i primi passi “La Calabria che piace” una rete di imprese calabrese nata nella locride che raggruppa nove realtà imprenditoriali, attive nel settore dell’enogastronomia d’eccellenza. Capofila de...

Prevenzione del cancro al seno: a Reggio Calabria il Castello Aragonese si illumina di rosa

L’assessore alle politiche sociali del comune di Reggio Calabria Lucia Anita Nucera, l’assessore alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale Irene Calabrò e il delegato alla Sanità Valerio Misefari i...

Diabete, presentato il progetto "Viaggio in Zuccherolandia"

In occasione della giornata nazionale del diabete, presso la sala “G. Levato” del Palazzo del Consiglio Regionale della Calabria, è stato presentato il progetto pilota “Viaggio in Zuccherolandia”.Obie...

Villa cardioprotetta, il Kiwanis dona un defibrillatore al quartiere di Acciarello

La volontà di rendere la città di Villa San Giovanni cardioprotetta, prende forma giorno dopo giorno, infatti, nel quartiere di Acciarello è stato installato il defibrillatore. A renderlo possibile è,...

Sei qui: HomeRubricheHealth&Food

Health&Food

Può  un semplice bastoncino di zucchero racchiudere in sé  così  tanti significati? E pensare che in questi periodi tanta gente li acquista non consapevole di ciò  che sta regalando e del perché tutti i negozi specializzati in dolciumi li espongono come primi in vetrina. Chiamati originariamente candy canes, letteralmente bastoncini di caramella, questi dolcetti di tradizione anglosassone adesso sono sempre più  presenti anche nelle nostre case. Se ricordiamo gli alberi di Natale nelle case americane, un elemento di decorazione che non manca mai sono i bastoncini di zucchero!

Tradizione vuole che oggi in casa si facciano le crespelle. Se ancora non le avete fatte perché non sapere come si fanno, questa è la mini ricetta di oggi. Vi servono: 1chilo di farina00, mezzo chilo di farina00, sale grosso, olio, tre panetti di lievito, acqua…un poco di pazienza e forza. Buon divertimento

Le mele cotogne sono dei frutti troppo spesso bistrattati soprattutto perché non potendo essere mangiati crudi, sono sottovalutati e in pochi ne conoscono le potenzialità. Invece da cotte, le mele cotogne sono ottime per farcire torte, per preparare la marmellata e le gelatine
Come si prepara la marmellata di mele cotogne? Innanzitutto bisogna sapere che le mele cotogne appartengono alla famiglia delle mele e delle pere, ma non le troviamo con tanta facilità in dispensa.
Eppure non ci crederete, ma sono il frutto ideale per preparare la marmellata, perché contengono pectina che è un gelificante naturale. Il mese ideale per raccogliere le mele cotogne è ottobre e quindi in questo periodo, potete sbizzarrirvi nel preparare.

L'azienda agricola Elvira De Leo di Bagnara Calabra, apre il proprio frantoio con visite guidate che accompagnano i visitatori dalla raccolta delle olive sull'albero alle varie fasi di lavorazione in frantoio per arrivare all'assaggio dell'oro verde, un olio extravergine di oliva biologico, una passione che viene tramandata di generazione in generazione.

Ospiti a pranzo o cena! Già di per sé è un dramma l’evento, perché devi pensare: cosa cucino? Gli piace quello, no, è allergico all’altro. Aiuto! Superato il primo ostacolo, quindi abbiamo  scelto, orientativamente  il menù, si è più tranquilli? E no, perché  ecco, il terrore che si palesa sotto forma di ospite: è vegetariano!  Il dramma e ora che faccio. Niente paura. Se  è vegetariano e non vegano, la situazione si risolve senza andare a svaligiare nuovamente il supermercato. Perché, a differenza del vegano i “vegetariani”, almeno i derivati tipo: latte, uova (chiedete conferma per le uova perché non è detto), formaggi, li mangiano. Diciamo che la pasta, è il salva vita, con quella li metti tutti a posto. Bene facciamo una sfiziosa variante, vegetariana, della famosa Carbonara.  Abbiamo bisogno di: due zucchine, due carote e tre uova. Parmigiano a volontà.

Dalla cucina smart a quella green, dal neuro food marketing alle app per il mondo della ristorazione, dalla tradizione culinaria allo zeocooking. Saranno oltre 100 gli eventi in programma a Cosmofood, la manifestazione di riferimento nel Triveneto per il mondo food, beverage e professional equipment per la ristorazione, in programma dall’11 al 14 novembre in fiera di Vicenza.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.