Il 26 gennaio open day per il laboratorio "Tecnico" di odontoiatria

Nessuno si salva da solo e la voglia di pianificare un futuro migliore di quello che i tempi prospettano, è stato il nostro punto d’incontro, ma sta lentamente diventando la nostra principale realtà”....

Sesta edizione della “Gara di isolamento e selezione di lieviti per uso enologico”

Nell’ambito delle esercitazioni del modulo di Microbiologia delle Fermentazioni - facente parte della disciplina Microbiologia degli Alimenti del Corso di Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie Alim...

Scadenza termine per le iscrizioni al Corso di Formazione per aspiranti volontari ABIO

ABIO - Associazione per il Bambino in Ospedale - cerca volontari per il Reparto Pediatria del Grande Ospedale Metropolitano - Umanizzare l’ospedale e sdrammatizzare l’impatto del bambino e della sua f...

Solidarietà e salute, Comune di Reggio Calabria e Dentisti insieme per il progetto “Adotta un sorriso di un bambino”

Ha preso il via a Reggio Calabria la fase operativa del progetto "Adotta un sorriso di un bambino", la collaborazione tra Fondazione Andi (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) Onlus e Comune di R...

Primo incontro di educazione nutrizionale di Linfovita

Continuano gli incontri di Linfovita a Reggio Calabria. Si svolgerà il prossimo 12 gennaio alle ore 16 presso il ristorante “Windy Hill”, il primo incontro di educazione nutrizionale rivolto ai pazien...

Nasce l'associazione dei genitori bimbi autistici "Il volo delle farfalle"

E' stata presentata oggi pomeriggio presso la sala Biblioteca di palazzo "Alvaro", l'associazione genitori bimbi autistici "Il volo delle farfalle - evoluzione autismo".Insieme al presidente dell'asso...

I Vigili del Fuoco fanno "Pompieropoli" al reparto di oncologia pediatrica del Ciaccio di Catanzaro

I vigili del Fuoco incontrano i bambini del reparto di oncologia pediatrica della struttura ospedaliera "Ciaccio" di Catanzaro. Nella giornata odierna il personale dell'Associazione Nazionale dei Vigi...

Slow Food e l’istituto Professionale Alberghiero Turistico insieme per promuovere cibo buono, pulito e giusto anche all’insegna della solidarietà

Molte le novità in campo per le festività natalizie promosse dal Slow Food Versante dello Stretto e Costa Viola e dall’Istituto Alberghiero di Villa San Giovanni per la prima volta insieme quest’anno...

La gelateria Boccaccio presenta "Il canto delle sirene"

Nella giornata di ieri la Pasticceria Boccaccio, con i suoi Pasticcieri Francesco Cusmano e Francesco Sottilaro, ha partecipato alla XVII edizione della Rassegna del dolce artigianale reggino, organiz...

Progetto UNIPROMOS "Liberi di Volare" contro Dipendenze Patologiche

Droga, alcolismo, gioco d’azzardo, dipendenza da internet, da telefono cellulare, bullismo e cyber bullismo, sono il cancro del secolo della nuova società fatta di tecnologia e consumismo. Un cappio a...

Sei qui: HomeRubricheHealth&Food

Health&Food

Chiude i battenti la prima edizione di Scirubetta il Festival del Gelato Artigianale di Reggio Calabria che per quattro giorni, dall’8 all’11 settembre, ha animato lo spazio antistante la stazione lido sul Lungomare reggino. Ed è stata una chiusura col botto, anzi, con i botti visto che è coincisa con i fuochi pirotecnici che ogni anno concludono le celebrazioni mariane. Sono stati 4 giorni intensi, durante i quali il “Villaggio Scirubetta” è stato l’ombelico del mondo di una città in festa. Quasi30 mila le coppette di gelato vendute dai 24 maestri gelatieri, almeno 70 mila le degustazioni eoltre 100 mila presenze, attratte dashow cooking, spazi di approfondimento, corsi per aspiranti gelatieri, spettacoli, animazione dedicata ai più piccoli e anche dalla presenza della Walking Radio di Touring 104.

La Regione Calabria e i suoi prodotti gastronomici hanno riportato un caloroso successo di pubblico e di critica durante l'evento gastronomico “Speciality & Fine Food Fair”, tenutosi a Londra dal 2 al 4 Settembre. La Calabria, nota per essere la culla della dieta mediterranea, ha quindi potuto presentare le sue eccellenze enogastronomiche a 9.000 visitatori entusiasti che si sono dati appuntamento durante i tre giorni di fiera. Il pubblico ha gustato le specialità della regione: dalla famosissima ‘nduja, ai prodotti alimentari a base di pasta, salse e conserve e molto altro ancora.

Saranno 24 i maestri gelatieri che animeranno l’evento “Scirubetta – Festival del Gelato Artigianale”, che si terrà sul Lungomare di Reggio Calabria dall’8 all’11 settembre, il cui programma è stato presentato nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso il castello aragonese. «Scirubetta è l’appellativo dialettale del gelato, ovvero il protagonista del Festival – ha esordito Angelo Musolino, presidente APAR, l’Associazione Pasticceri Artigiani Reggini che ha ideato e voluto l’evento –. Ognuno dei maestri presenterà un gusto speciale di gelato per farlo assaporare ai cittadini. Abbiamo ideato un gettone “Scirubetta” – ha aggiunto - che chiunque potrà acquistare per poi degustare uno o più gelati scegliendo tra i tanti presenti all’interno del Villaggio».

I colori e la ricchezza della cucina calabrese invaderanno Londra nei primi giorni di settembre. Dal 2 al 4 settembre la capitale britannica ospiterà uno degli appuntamenti più importanti nel settore delle eccellenze culinarie: lo Speciality Fine & Food Fair è infatti una fiera dedicata a scoprire le gemme e le proposte più accattivanti della gastronomia internazionale. La Regione Calabria, nota per la sua cucina sana e così strettamente legata alla Dieta Mediterranea, sarà presente all'appuntamento con numerose aziende di eccellenza ed avrà quindi un ruolo da protagonista nel far conoscere i gusti e le tradizioni al pubblico e alla critica giornalistica anglosassone, ormai sempre più interessata ad esplorare e a scrivere di nuovi percorsi sensoriali riconducibili al gusto italiano.

Taurianova ha accolto con grande entusiasmo e trepidante attesa lo STREET FOOD TAURIANOVA VILLAGE, l'evento più gustoso dell'estate dedicato al cibo e all'arte da strada organizzato dall'Associazione PARALLELO 38 con la Direzione Artistica dello chef GAETANO ALIA. Iniziato con un giorno di ritardo per il maltempo che venerdì ha toccato l'intera regione, si è poi prolungato fino a lunedì 27 agosto garantendo le tre serate e portando nella pineta di Largo Bizzurro migliaia di persone che oltre ad assaggiare tante prelibatezze hanno assistito a grandi numeri di infiniti artisti di strada, hanno avuto la possibilità di assistere a show cooking con grandi professionisti e poi ancora concerti, workshop, laboratori e tanto altro.

In un contesto più generale della società italiana un notevole cambiamento si è osservato nelle abitudini alimentari degli italiani, lo stile alimentare della popolazione, infatti, si è evoluto rapidamente verso nuove forme e nuovi modelli anche di notevole complessità. Negli ultimi decenni è aumentato il consumo dei pasti fuori casa ormai attestati sul 36% dei consumi delle famiglie registrando una crescita del 3,3% sul 2017 (FONTE FIPE 2017). Un nuovo modo di consumare cibo è rappresentato dal finger food ovvero cibo mangiato con le mani.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.