Il 26 gennaio open day per il laboratorio "Tecnico" di odontoiatria

Nessuno si salva da solo e la voglia di pianificare un futuro migliore di quello che i tempi prospettano, è stato il nostro punto d’incontro, ma sta lentamente diventando la nostra principale realtà”....

Sesta edizione della “Gara di isolamento e selezione di lieviti per uso enologico”

Nell’ambito delle esercitazioni del modulo di Microbiologia delle Fermentazioni - facente parte della disciplina Microbiologia degli Alimenti del Corso di Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie Alim...

Scadenza termine per le iscrizioni al Corso di Formazione per aspiranti volontari ABIO

ABIO - Associazione per il Bambino in Ospedale - cerca volontari per il Reparto Pediatria del Grande Ospedale Metropolitano - Umanizzare l’ospedale e sdrammatizzare l’impatto del bambino e della sua f...

Solidarietà e salute, Comune di Reggio Calabria e Dentisti insieme per il progetto “Adotta un sorriso di un bambino”

Ha preso il via a Reggio Calabria la fase operativa del progetto "Adotta un sorriso di un bambino", la collaborazione tra Fondazione Andi (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) Onlus e Comune di R...

Primo incontro di educazione nutrizionale di Linfovita

Continuano gli incontri di Linfovita a Reggio Calabria. Si svolgerà il prossimo 12 gennaio alle ore 16 presso il ristorante “Windy Hill”, il primo incontro di educazione nutrizionale rivolto ai pazien...

Nasce l'associazione dei genitori bimbi autistici "Il volo delle farfalle"

E' stata presentata oggi pomeriggio presso la sala Biblioteca di palazzo "Alvaro", l'associazione genitori bimbi autistici "Il volo delle farfalle - evoluzione autismo".Insieme al presidente dell'asso...

I Vigili del Fuoco fanno "Pompieropoli" al reparto di oncologia pediatrica del Ciaccio di Catanzaro

I vigili del Fuoco incontrano i bambini del reparto di oncologia pediatrica della struttura ospedaliera "Ciaccio" di Catanzaro. Nella giornata odierna il personale dell'Associazione Nazionale dei Vigi...

Slow Food e l’istituto Professionale Alberghiero Turistico insieme per promuovere cibo buono, pulito e giusto anche all’insegna della solidarietà

Molte le novità in campo per le festività natalizie promosse dal Slow Food Versante dello Stretto e Costa Viola e dall’Istituto Alberghiero di Villa San Giovanni per la prima volta insieme quest’anno...

La gelateria Boccaccio presenta "Il canto delle sirene"

Nella giornata di ieri la Pasticceria Boccaccio, con i suoi Pasticcieri Francesco Cusmano e Francesco Sottilaro, ha partecipato alla XVII edizione della Rassegna del dolce artigianale reggino, organiz...

Progetto UNIPROMOS "Liberi di Volare" contro Dipendenze Patologiche

Droga, alcolismo, gioco d’azzardo, dipendenza da internet, da telefono cellulare, bullismo e cyber bullismo, sono il cancro del secolo della nuova società fatta di tecnologia e consumismo. Un cappio a...

Sei qui: HomeRubricheHealth&Food

Health&Food

Si è appena chiusa con successo la "quattro giorni" di eventi dedicata ai prodotti calabresi disponibili da quest'anno negli store Eataly USA. La kermesse si è aperta venerdì 29 giugno, quando lo store di Eataly Downtown a New York ha ospitato una tavola rotonda con rappresentanti della Regione Calabria che hanno raccontato le tante qualità di questa terra, dal punto di vista dell'enogastronomia, della cultura, della storia e dell'arte, guidati da Ornella Fado, autrice e conduttrice del pluripremiato format TV "Brindiamo!".

Si sono concluse a Città Sant’Angelo (PE) Sabato 23 Giugno 2018 le degustazioni dei vini partecipanti al Concorso Enologico Nazionale per assegnare l’ambito Premio Qualità Italia 2018, organizzato dalla Scuola di Alta Formazione e Perfezionamento “Leonardo”.
Tra le numerose etichette calabresi partecipanti alle varie categorie, spicca il vino CALABRIA IGT ROSATO "LUMARE" della TENUTA IUZZOLINI SOCIETÀ AGRICOLA A R. L., di Cirò Marina (KR), già vincitrice dell’edizione 2017, per la categoria Vini Rosati IGT.
Sono stati assegnati in totale, 16 primi Premi Nazionali per altrettante categorie, 63 Menzioni e 60 Speciali Attestati Regionali.

Continuano allo stand istituzionale della Regione Calabria a Fico (Bologna), gli eventi dedicati alla promozione delle eccellenze agroalimentari del territorio calabrese. I giorni scorsi sono stati dedicati agli assaggi dei Salumi DOP di Calabria e, in particolare, del Suino Nero calabrese. Nella "Statistica murattiana" del Regno di Napoli, risalente al 1811, si legge che nella Calabria Citeriore «L'industria de' neri è mantenuta dà villici anche i più miseri, e per ragion di negozio, e pel provvedimento della sugna necessaria al condimento de' loro cibi giornalieri». Un po' più avanti nel testo si può anche leggere come la diffusione di questi animali fosse importante e necessaria anche dal punto di vista economico tanto da esere allevato anche in casa:

Reggio Calabria. Sabato 30 Giugno a Reggio Calabria la tappa della Campagna nazionale informativa e di sensibilizzazione sull’idrosadenite suppurativa (HS), denominata “Che nome dai alle tue cisti?”, che prevede visite dermatologiche gratuite su prenotazione, presso  l’U.O.C. di Dermatologia dell’Ospedale Metropolitano Bianchi Melacrino Morelli di Reggio Calabria, diretta

Siamo pronti per le tanto aspettate vacanze: se si è affetti da patologie alla tiroide come dobbiamo comportarci? Questa è la domanda che abbiamo fatto al Dott. Domenico Tromba specialista endicrinologo ASP 5, Consigliere dell’Ordine dei Medici di Reggio Calabria oltre a Coordinatore Osservatorio epidemiologico della Calabria presso Unical e membro del Cda dell’Università di Messina. Il 10/15% della popolazione italiana soffre di disturbi alla tiroide. Esiste un collegamento tra mare e salute. Il mare, il sole, il riposo, l’aria ricca di ossigeno, la vacanza sono sicuramente salutari per tante patologie e anche per la tiroide. La tiroide, detta "ghiandola della vita", condiziona il corretto utilizzo energetico dei nostri organi.

Nelle scorse settimane la Cardiochirurgia diretta dal Dott. Pasquale Fratto e la Neurochirurgia diretta dal Dott. Mauro Campello hanno operato 2 pazienti complessi con doppia patologia cerebrale e cardiaca. Frequentemente è possibile riscontrare la compresenza di patologie a carico dell’albero vascolare intracranico (ad esempio angiomi, aneurismi) e del cuore ed in tali casi è necessaria una stretta collaborazione fra le due specialità (coadiuvate ovviamente dai rispettivi team anestesiologici) in modo da realizzare per ciascun malato il trattamento migliore. I pazienti operati erano portatori di angioma intracranico e coronaropatia severa in un caso e di aneurisma dell’arteria cerebrale media e di aneurisma dell'arco aortico associato a stenosi severa della valvola aortica nell’altro.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.