Celiachia: solo con la diagnosi si fa prevenzione, se ne discute a Isola Capo Rizzuto il 25 Maggio

In Calabria mancano all’appello oltre 13.000 celiaci. Tanti sono i pazienti nella regione in attesa di ricevere una diagnosi di celiachia, una malattia ancora difficile da individuare, che, come un ca...

Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista: Reggio Calabria prima città in Italia per numero di consulenze nutrizionali

Uno straordinario successo, tanto interesse e numeri da capogiro hanno accompagnato la prima storica edizione reggina della Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista. La tradizionale iniziativa naz...

Nuovo bando per borse di studio all’Ordine dei Medici dedicate ai giovani iscritti

Ci sarà tempo fino al 31 maggio prossimo per partecipare al bando per il conseguimento di alcune borse di studio promosse dall’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della provincia di Reggio Cala...

Riflettori sulla neuroradiologia pediatrica: all’Ordine dei Medici un interesse confronto con diversi esperti del settore

Fari puntati sulla neuroradiologia pediatrica all’Ordine dei Medici di Reggio Calabria con una giornata di studio che ha convogliato in riva allo Stretto alcuni tra i maggiori esperti del Bel Paese in...

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Nell’Ottocento un romanziere inglese scriveva che “qui, dovunque mi volgessi, incontravo maiali neri e magri che grugnivano, sgambettavano e strillavano”. Parlava del suino nero di Calabria, un maiale...

Al via in Piazza Italia la due giorni dei Biologi Nutrizionisti: consulenze gratuite per i cittadini

Piazza Italia presa d’assalto per la due giorni all’insegna della corretta alimentazione e del consumo a basso impatto ambientale. Oggi e domani (domenica 19 maggio 2019) dalle 10:00 alle 19:00, in oc...

A Rizziconi si discute di: Naturopatia, Bioterapia Nutrizionale, Salute e Benessere

Il benessere psicofisico come nucleo poliedrico per le discipline delle scienze naturopatiche e nutrizionali è il tema che il Gruppo Micologico Ambientale e Culturale “D. Gioffrè” di Rizziconi (RC), c...

Sabato 18 e domenica 19 a Reggio Calabria due giorni dedicati alla nutrizione con la Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista

Due giorni all’insegna della corretta alimentazione e del consumo a basso impatto ambientale. Sabato 18 maggio e domenica 19, dalle 10:00 alle 19:00, in occasione della Giornata Nazionale del Biologo...

DOC Vegano per le Cantine Statti di Lamezia Terme

Storia ed innovazione vanno di pari passo per le Cantine Statti, storica azienda di Lamezia Terme (Cz) che affonda le radici nel territorio fin dal sec. XVII. Dalla passione per il vino e l’attenzione...

La bioagricoltura sociale nel Mezzogiorno, ad Agraria il seminario con Salvatore Cacciola e Marco Potitò

Martedì 7 maggio si è svolto il secondo seminario del ciclo “RETI: Racconti di Esperienze Territori e Imprese”, promosso dalla Biblioteca del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Re...

Sei qui: HomeRubricheHealth&Food

Health&Food

Il 26 settembre 2018 a Bruxelles, al convegno  sullo sviluppo sostenibile e lo stato di attuazione dei 17 obiettivi per il Terzo Millennio, il padovano Efrem Tassinato ha portato, presentato e fatto degustare alcuni prodotti simbolo di economie virtuose: dalle comunità locali calabresi, il Vino Greco di Bianco passito DOC, del produttore di Samo (Rc) Antonio Caridi. Presidente di Rete Wigwam ma anche giornalista enogastronomico, responsabile della segreteria nazionale di UNAGA e chef profondo conoscitore delle produzioni tipiche locali, Efrem Tassinato non è nuovo a queste sortite per dimostrare, in specie ai più autorevoli livelli delle politiche per la governance e lo sviluppo, che abbracciare il paradigma della sostenibilità non solo è possibile ma che si tratta di un processo già in atto e che ne va senz’altro, e a tutti i livelli, incoraggiata la pratica e la diffusione.

Ha chiuso i battenti Salone del Gusto Terra Madre di Torino, la prestigiosa manifestazione biennale internazionale dedicata al cibo ed alla tutela del pianeta, alla quale la Regione Calabria ha preso parte insieme a diciotto aziende d'eccellenza dell'agroalimentare. Il bilancio della partecipazione della Regione, attraverso il Dipartimento Agricoltura, in collaborazione con Arsac e Slow Food Calabria, è decisamente positivo. Sono stati numerosissimi, infatti i visitatori che hanno partecipato agli eventi organizzati presso lo stand istituzionale. Stand che ha animato in maniera particolare il padiglione tre del Lingotto, con seminari su vari argomenti legati alle tradizioni, alle buone pratiche ed ai progetti della Regione Calabria, show cooking con pietanze tradizionali calabresi e degustazioni di prodotti tipici e d'eccellenza, compresi vini, birre artigianali e cocktail, curati dalla Federazione Italiana Cuochi.

Il punto Slow Food a Piazza Castello ha ospitato l’evento in cui Carmelo Basile ha presentato l’azienda e il nuovo nato “Pecoritaly” con i presidenti dei Consigli regionali Nino Boeti e Nicola Irto, il direttore economico e del turismo di Kobe Jun Yasuhara e i rappresentanti dell’associazione che organizza il Salone del gusto Fabio Malagnino e Gabriella Chiusano

Bilancio assolutamente positivo della seconda giornata di Salone del Gusto Terra Madre. Numerosi i visitatori presso lo stand della Regione Calabria al Lingotto di Torino, che hanno preso parte sia agli eventi seminariali che agli show cooking ed alle degustazioni guidate dei prodotti tipici calabresi. A tutti gli eventi, che sono stati animati dal conduttore radiofonico e televisivo Federico Quaranta, hanno presenziato i rappresentanti di Slow Food Calabria e dei Consorzi di tutela.
Il primo evento della giornata è stato dedicato alle "Caratteristiche sensoriali di salumi e formaggi caalbresi", a cura del Divulgatore agricolo Arsac Martino Convertini.

"L'amore nutre": questo il primo saluto della Calabria passeggiando per i corridoi principali del padiglione del XII Salone del Gusto - Terra Madre dedicato alle tipicità regionali. Tra i tanti stand allestiti dai produttori calabresi nell'area 3D (Stand 056), quello di Fattoria della Piana richiama per la sua essenzialità di contenuti e colori e per un messaggio che va oltre la scelta di Torino e di Slow Food per il lancio del nuovo prodotto caseario Pecoritaly, oltre la voglia di affermare anche in Piemonte il gusto e la genuinità che partono dalla Piana di Gioia Tauro: la Calabria è tutta da scoprire e da gustare, la Calabria buona si muove, e porta il meglio di sé al più rinomato appuntamento enogastronomico. È orgoglio di appartenenza, voglia di uscire dai soliti cliché, ad animare il lavoro in corso per l'allestimento finale dello stand.

FoodAddiction in Store è il tour di eventi dedicati alle bontà gastronomiche del Bel Paese, organizzato da iFood, Dissapore e BBQ4All in collaborazione con Scavolini, che quest’anno spalanca le porte dei suoi showroom a tutti gli amanti della buona cucina. Didattica, laboratori, degustazioni e show-cooking: ogni evento è un’esperienza culinaria raffinata, perfezionata dalle sapienti mani di food blogger, food coach e artigiani del cibo, per conoscere e apprendere tutti i segreti della cucina italiana.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.