La festa per i 25 anni dell'Aspromonte accende le Luci sul Parco

Le Luci in Aspromonte hanno ufficialmente acceso la nuova stagione estiva 2019 sul Parco dell'Aspromonte. Un momento di Festa per i 25 anni dell'Ente che ha visto coinvolte diverse associazioni del te...

“Luci sul Parco”, tra sport, natura e biodiversità: il 15 giugno è la giornata dell’Aspromonte

La Natura sarà pregevole cornice di una giornata ricca di attività e passione. E’ il giorno dell’Aspromonte in festa, con le “Luci sul Parco” che si “accenderanno” metaforicamente domani, Sabato 15 gi...

Sabato 15 giugno alla ricerca di specie aliene nel Parco Nazionale dell’Aspromonte

Un bioblitz nel Parco Nazionale dell’Aspromonte, una esperienza che vedrà i partecipanti protagonisti attivi di una ricerca sul campo di specie aliene che minacciano la biodiversità dell’area protetta...

Anche un Oceano inizia con una sola goccia d'acqua

Gli Oceani, sempre più “innaturalmente” caldi, sempre più vuoti di pesci e sempre più invasi dalla plastica, hanno bisogno di noi. “Gender e Oceans” è il titolo, per il 2019, della Giornata Mondiale,...

Trek Days al sentiero del Tracciolino di Palmi

Si chiude con un responso molto positivo la giornata Trek Days al tracciolino, che ieri mattina, domenica 9 giugno, ha inaugurato ufficialmente la stagione delle escursioni sul meraviglioso sentiero c...

Gambarie, il 15 giugno l’apertura del nuovo “playground Aspromonte” di basket e dello spazio Sport

Praticare sport fa bene. All’area aperta ancor di più, è scientificamente provato. Allenarsi, divertirsi e giocare in una cornice unica come quella di un Parco Nazionale rende il tutto magico ed indim...

“Luci sul Parco”, l’Aspromonte in festa il 15 giugno a Gambarie

Condividere, coinvolgere, sensibilizzare. Il Parco dell’Aspromonte, in occasione del suo 25esimo anniversario, “accende le luci” sui valori naturalistici, scientifici, estetici, culturali, educativi e...

Il Centro Recupero Tartarughe Marine di Brancaleone annuncia ufficialmente la sua riapertura

Il lungo e burrascoso periodo stop, durato circa 8 mesi, nei quali il Centro Recupero Tartarughe Marine di Brancaleone ha rischiato la sua chiusura definitiva, oggi, alla presenza delle principali Ist...

Torna la magia alla Villa Comunale: sei nuovi nati al laghetto, aspettando gli altri arrivi

Una magia che si ripete ogni fine Primavera. E così anche in questo 2019 alla Villa Comunale è festa per l'arrivo di sei nuovi piccoli nel laghetto centrale. Attesa per la schiusa di altre uova mentre...

Movìmundi, il movimento ambientalista della Locride a fianco delle mamme di Pistoia: “Salviamo le nostre città dall’inquinamento”

Anche noi di A PATH FOR GAIA - MOVìMUNDI, nella giornata mondiale dell’ambiente, siamo vicine alle mamme di Pistoia che, con una lettera a VANDANA SHIVA, esprimono tutta la loro ansia, preoccupazione...

Sei qui: HomeRubrichePets&GreenBrancaleone, festa grande in spiaggia per il ritorno in mare della tartaruga Nazzareno

Brancaleone, festa grande in spiaggia per il ritorno in mare della tartaruga Nazzareno

Pubblicato in Pets&Green Sabato, 25 Agosto 2018 14:22

di Francesca Laurendi. Per due lunghi mesi Nazzareno è stato coccolato dai volontari del Centro Recupero Tartarughe Marine di Brancaleone dove è stato portato in condizioni estreme a giugno scorso. È un maschio adulto di tartaruga marina della specie Caretta Caretta, del peso di 90 chilogrammi e una lunghezza di 1,5 metri ed ha circa cinquanta anni. Un esemplare molto importante poiché i maschi di queste dimensioni sono molto rari. Questa mattina Nazzareno è ritornato a casa nel suo mare.

Brancaleone (RC) 25 agosto 2018

Saved two months ago, the turtle called “Nazzareno” returned to the sea this morning thanks to the work of the volunteers of the Brancaleone Turtle Save Center (Reggio Calabria). “Nazzareno” is a 50 year old male turtle, really rare for his dimensions and age

Letto 1181 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Siclari (FI): il giornalismo calabrese perde una grande firma. Belcastro uomo dal grande valore umano

    «Per me ad andarsene è Totò, un amico prima ancora che un giornalista. Un grande conoscitore della nostra terra che, con uno stile sempre elegante ha raccontato negli anni il bello e il brutto della Calabria». Il senatore Marco Siclari saluta con amarezza nel cuore il giornalista Agostino Belcastro, Totò per gli amici, storico corrispondente da Brancaleone, prima del Giornale di Calabria e, da tanti anni, del Quotidiano della Calabria e del Quotidiano del Sud. Aveva 72 anni. È stato stroncato da un infarto dopo essersi sottoposto, nella giornata di ieri, ad un intervento chirurgico agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria.

  • Balneazione 2019: due punti sfavorevoli sul litorale di Brancaleone

    Con una nota inviata ieri al Sindaco di Brancaleone, alla Regione Calabria ed al Ministero della Salute, il Servizio tematico Acque del Dipartimento provinciale di Reggio Calabria dell’Arpacal ha comunicato la non conformità degli ultimi prelievi di campioni di acqua di mare rispetto ai limiti imposti dalla normativa che regolamenta il monitoraggio delle acque di balneazione (D.lgs. 116/08 e del D.M. 30 marzo 2010). I punti non conformi sono denominati “Pontile” – questo aveva già dato una non conformità il 30 aprile scorso - e “I.D. Brancaleone”, con valori di Escherichia coli superiori a 35.000 UFC/l00mt (limite previsto dalla normativa 500 UFC/l00mt).

  • Afrodite non ce l'ha fatta! E' morta la tartaruga marina che aveva commosso l'Italia intera!

    "E' arrivata la notizia che mai avremmo voluto darvi. Purtroppo Afrodite non ce l'ha fatta! La tartaruga marina che ha toccato il cuore di tutta Italia, soccorsa il 17 marzo a Reggio Calabria dal personale del CRTM (Centro Recupero Tartarughe Marine) di Brancaleone, intrappolata in un cerchione di bicicletta, è morta. Il 3 maggio Afrodite si è arresa, ha smesso di soffrire dopo aver lottato per quasi 2 lunghi mesi con tutte le poche forze che aveva. La notizia ci è giunta dalla Sea Turtle Clinic (DMV Uniba) dove l'avevamo trasferita e affidata alle mani esperte del Prof. Di Bello e del suo staff veterinario.

  • Svolto il primo pellegrinaggio alla Madonna del Riposo di Brancaleone Vetus

    1° maggio all’insegna della fede a Brancaleone con il primo pellegrinaggio alla grotta della Madonna del Riposo a Brancaleone Superiore. Iniziativa promossa dalla Pro-Loco e dalla Parrocchia “Maria S.S. Annunziata” di Brancaleone. Al mattino i pellegrini provenienti dalle diverse comunità della Zona Pastorale di Bova con i loro parroci, si sono radunati presso il piazzale antistante la chiesa Parrocchiale “Maria S.S. Annunziata”, ed hanno raggiunto a piedi l’antico borgo di Brancaleone Superiore dove presso l’antica chiesa dell’Annunziata si è svolta la celebrazione della Santa Messa presieduta dal giovane Arciprete don Ivan Iacopino alla presenza dei confratelli concelebranti don Leone Stelitano (Vicario zonale), Padre Giancarlo Graziola (Parroco di San Carlo e Condofuri Superiore) e Padre Devis Erevidhingal (vice parroco di Palizzi).

  • ARPACAL: Balneazione 2019, un punto sfavorevole sul litorale di Brancaleone

    Il servizio Acque del Dipartimento provinciale di Reggio Calabria dell’Arpacal ha comunicato alla Commissione straordinaria del Comune di Brancaleone un esito sfavorevole delle analisi dei campioni prelevati ieri nell’ambito della Campagna di monitoraggio delle acque di balneazione 2019. “In riferimento alle attività di campionamento effettuate da questa Agenzia ai sensi del D.lgs. n 116/08 – scrive Arpacal al Comune di Brancaleone - si comunica che le analisi effettuate sul campioni di acqua di mare prelevato in data 29/04/19, presso la stazione di campionamento denominata "Pontile" ricadente nel Comune di Brancaleone, ha dato esito SFAVOREVOLE per superamento del valore dei parametri Escherichia coli ed Enterococchi fecali a quello imposto dalla normativa vigente”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.