Il Parco dell’Aspromonte studia come la Natura combatte l’insetto nemico dei castagni

La grave crisi del settore castanicolo in Calabria ha interessato anche il Parco Nazionale dell’Aspromonte. In particolar modo, negli ultimi anni i produttori hanno assistito all’attacco di un parassi...

Iniziativa "A Natale adotta un cane...diventerete amici per la vita!"

Visita il canile comunale di Mortara nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:00, troverai sicuramente un amico a quattro zampe che aspetta proprio te! Per informaz...

Il Video del Parco dell’Aspromonte da record: il più visto tra le Aree Protette italiane

Sono numeri da record quelli della campagna di promozione e comunicazione digitale ideata e progettata dal Parco Nazionale dell’Aspromonte e realizzata dai giovani di “Tripinyourshoes.com”.Il primo de...

La Rete dei Comuni Solidali contro l'uso del glifosato

Alla fine del 2017, nonostante 1.300.000 firme raccolte contro, la Commissione europea ha prorogato l'utilizzo del glifosato per altri 5 anni. Questo pesticida è uno dei più diffusi nel mondo, è fonda...

I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

I Vigili del Fuoco di Reggio Calabria sono intervenuti questa mattina per salvare un bovino precipitato in un burrone nella frazione di Vinco. Necessario anche l'intervento dell'elicottero insieme agl...

Agraria, il tartufo protagonista delle Giornata Micologiche 2018

E’ il tartufo calabrese il protagonista assoluto dell’edizione 2018 delle Giornata Micologiche alla facoltà di Agraria dell’Università Mediterranea. Puntuale i funghi dei nostri boschi con l’arrivo de...

Capodoglio trovato spiaggiato sul litorale di Spropoli

Un cetaceo di grosse dimensioni, circa 15 metri, è stato trovato spiaggiato sul litorale di Spropoli questa mattina da alcuni bagnanti. La Guardia Costiera di Saline è intervenuta sul posto con un suo...

Vergognoso atto di bracconaggio in Sicilia: il Parco dell’Aspromonte farà la sua parte

Un importante progetto finanziato dall’Unione Europea, negli ultimi anni, sta cercando di assicurare un futuro al Capovaccaio, un piccolo avvoltoio che ha visto la sua popolazione italiana ridotta in...

Un trampolino di lancio al centro del Mediterraneo: l'Aspromonte!

Le migrazioni sono cosa naturale e normale da sempre, noi ne sappiamo qualcosa. Viviamo una montagna che di questi “passaggi” ne vede e ne ha vissuti per migliaia di anni e spesso ne porta le tracce....

Un sogno d'Aspromonte chiamato riconoscimento Global Geopark UNESCO

di Tatiana Muraca / foto di Roberto Canzoneri) - 140 Geoparchi Mondiali UNESCO tuttora esistenti, situati in 38 Paesi del mondo, di cui 73 in Europa. Restringendo decisamente il campo, dall’Europa all...

Sei qui: HomeRubrichePets&GreenI VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

Pubblicato in Pets&Green Domenica, 21 Ottobre 2018 15:18

I Vigili del Fuoco di Reggio Calabria sono intervenuti questa mattina per salvare un bovino precipitato in un burrone nella frazione di Vinco. Necessario anche l'intervento dell'elicottero insieme agli specialisti del Nucleo SAF

Rc 21 ottobre 2018

Letto 222 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Roccella Ionica, intervento dei Vigili del Fuoco per un'imbarcazione in fiamme

    Duro intervento, quello che ieri ha impegnato le squadre dei Vigili del Fuoco di Siderno e Bianco. Poco dopo le 14 la sede distaccata è stata allertata a causa di un incendio che stava interessando un'imbarcazione attraccata al porto di Roccella Jonica. Le fiamme si erano sviluppate all'interno della cabina dell'equipaggio, propagandosi immediatamente a tutta la prua. Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco, accorsi con due squadre e due automezzi e supportati dal carro bombole giunto dal Comando di Reggio, ha evitato che le fiamme raggiungessero i serbatoi del carburante, contenenti ancora un'ingente quantità di gasolio. Il complesso intervento, visti gli spazi angusti e poco areati ed il materiale presente al loro interno, si è protratto per circa sei ore, al termine delle quali, i pompieri sono riusciti ad avere ragione delle fiamme e mettere in sicurezza l'imbarcazione.

  • Locri, intervento dei Vigili del Fuoco per incendio in abitazione

    I Vigili del fuoco del distaccamento di Siderno sono intervenuti a Locri in provincia di Reggio Calabria, alle 11,15 circa del 26 dicembre per spegnere un incendio che si era sviluppato nel sottotetto di un abitazione. L'intervento ha  impegnato la squadra, composta da sei uomini e supportata tre automezzi, per circa tre ore, durante le quali, gli operatori, hanno dovuto fronteggiare non poche difficoltà per poter avere ragione delle fiamme ed evitare che le stesse si propagassero alle abitazioni attigue. Gli accertamenti compiuti successivamente hanno evidenziato la natura accidentale dell'evento, causato, molto probabilmente, dal forte calore sviluppatosi dalla canna fumaria del caminetto.

  • Catania, anche la colonna mobile calabrese dei Vigili del Fuoco nelle zone del sisma

    Anche la colonna mobile calabrese dei Vigili del Fuoco è partita per portare aiuto nelle zone colpite dal sisma nel catanese. Circa trenta uomini e una decina di automezzi. Le immagini si riferiscono alla zona di Zafferana Etnea

  • La UILPA Vigili del Fuoco mostra i muscoli: duro attacco all’amministrazione

    Nuova vertenza della UILPA VVF di Reggio Calabria nei confronti dell’amministrazione centrale dei Vigili del Fuoco. Ad inasprire i rapporti – dichiara Giovanni Alampi segretario provinciale della UILPA VVF di Reggio Calabria – il mancato pagamento dei servizi straordinari prestati dal personale del Comando di Reggio Calabria, presso il presidio della baraccopoli di San Ferdinando (RC).
    L’ennesima umiliazione a danno dei lavoratori che da oltre un anno non percepiscono le spettanze per il lavoro svolto h24 a tutela dei residenti della tendopoli di San Ferdinando, ha costretto la UILPA VVF reggina ad attivare la procedura di messa in mora della propria amministrazione, essendo falliti tutti gli iter pro bono pacis intrapresi nel corso degli ultimi mesi.

  • I Vigili del Fuoco fanno "Pompieropoli" al reparto di oncologia pediatrica del Ciaccio di Catanzaro

    I vigili del Fuoco incontrano i bambini del reparto di oncologia pediatrica della struttura ospedaliera "Ciaccio" di Catanzaro. Nella giornata odierna il personale dell'Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco e del Comando provinciale di Catanzaro hanno incontrato i bambini del reparto di oncologia pediatrica per un momento di gioco e svago durante il quale, Babbo Natale a bordo dell'Autoscala dei VVF ha fatto il suo ingresso nel reparto consegnando doni a tutti i piccoli ospiti.
    All'interno della struttura ospedaliera è stata altresì allestita la pompieropoli permettendo a tutti i bambini di cimentarsi nel percorso ad ostacoli ludico_ricreativo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.