I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

Sono trascorsi 25 anni da quando l’AB 212 – Prora 706, appartenente al 2° gruppo elicotteri della base Maristaeli di Catania, ha solcato il cielo di Montalto.Era toccato alla Marina Militare, a riconf...

Castello Aragonese e Museo. Aspromonte protagonista a Reggio nel sabato di mezz’estate

Mostra e Concerto per un sabato da protagonista. L’Aspromonte indossa l’abito elegante e si prepara ad un doppio appuntamento per il 17 agosto con la città di Reggio Calabria, dove esalterà il proprio...

Aspromonte, Identità e Colori in mostra “accessibile” al Castello Aragonese dal 17 al 31 agosto

Far conoscere i mille volti dell’Aspromonte, renderli apprezzabili agli occhi di tutti, rivolgendo una particolare attenzione anche all’accessibilità dei diversamente abili. “Aspromonte: identità e co...

Il Parco dell’Aspromonte e la divulgazione in montagna

Un nuovo modello divulgativo per il Parco dell’Aspromonte: gli “Incontri di Natura” appassionano e coinvolgono i tanti visitatori ed i turisti che in queste settimane trascorrono le proprie vacanze a...

Dalle cime dell'Aspromonte al Mare di Bagnara tra i sentieri del trekking

Dal Mare alla Montagna, da Sant’Eufemia d’Aspromonte a Bagnara. Quasi 19 chilometri di trekking tra le bellezze del nostro territorio, grazie all’iniziativa dell’Ente Parco Aspromonte. Poi in riva al...

11 Agosto: Aspromonte un Parco in mezzo al mare, Fusioni di Natura

I confini fisici del Parco si allargano e la montagna si unisce al mare. Non a parole ma con la concretezza di un evento.Domenica 11 Agosto è una data storica per l’Aspromonte e la Costa Viola: è il g...

Domenica 11 Agosto: la Scialata di Gente in Aspromonte, con il Comune di Gerace

Ormai diventato, a ragione, la classica escursione estiva per famiglie, anche con bambini al seguito, il sentiero della Scialata è un percorso che si svolge nel fondo valle del torrente Levadio, ombre...

Parco dell’Aspromonte, tre giorni di eventi tra incontri di Natura e incontri di Lettura

E’ una settimana ricca di eventi per il Parco dell’Aspromonte. Gli Incontri di Natura in versione estiva, si trasferiscono per il mese di agosto dalla città alla montagna. Il ciclo di conferenze organ...

Luci sul Parco, straordinario successo per la serata delle Notti d’Estate al Museo

Straordinario successo di pubblico per l’evento “Luci sul Parco. Cultura e Identità dell’Aspromonte Greco” organizzato dal Parco Nazionale dell’Aspromonte nell’ambito delle Notti d’Estate al Museo Arc...

Salvato e restituito all’ambiente naturale un esemplare di tartaruga Caretta Caretta

Il Corpo della Guardia di Finanza esercita, grazie all’articolata componente navale di cui dispone, il ruolo di polizia del mare nazionale, a tutela di tutti gli interessi dei cittadini e dello Stato....

Sei qui: HomeRubrichePets&GreenIl Video del Parco dell’Aspromonte da record: il più visto tra le Aree Protette italiane

Il Video del Parco dell’Aspromonte da record: il più visto tra le Aree Protette italiane

Pubblicato in Pets&Green Venerdì, 23 Novembre 2018 14:43

Sono numeri da record quelli della campagna di promozione e comunicazione digitale ideata e progettata dal Parco Nazionale dell’Aspromonte e realizzata dai giovani di “Tripinyourshoes.com”.
Il primo dei tre video ( https://www.facebook.com/parcoaspromonteofficial/videos/1943892472295703/ ) realizzati dai ragazzi liguri tra i boschi e le cascate dell’Aspromonte, tra trekking, panorami e borghi ricchi di una storia antichissima, ha superato le centomila visualizzazioni e oltre 1.700 condivisioni sui social, battendo ogni record ed attestandosi come il video con il numero di visualizzazioni più alto raggiunto dall’avvento dei new media sui canali social di un Parco Nazionale Italiano.

I risultati, costantemente in crescita, confermano la lungimiranza delle scelte dell’EPNA nell’ambito della comunicazione, che è stata ri-orientata nella consapevolezza che nella nuova era dei social media e della promozione digitale, la visibilità e l’attrattività turistica delle aree protette passa anche e soprattutto attraverso forme di comunicazione immediata e veloce, come nel caso dei video emozionali, in grado di raccontare e documentare cammini comuni, culture e paesaggi di grande valore naturalistico, storico e territoriale. Il Servizio Comunicazione dell’Ente ha dunque deciso di puntare su una campagna multimediale social, con aspetti completamente innovativi ed esperienziali, per coinvolgere il pubblico ed attirare i potenziali visitatori a vivere il vero Aspromonte e la sua cultura.
La forza trainante dei video realizzati da Tripinyourshoes ha permesso, contestualmente, ai canali ufficiali del Parco di crescere su Instagram del 50% in due mesi e su Facebook quasi del 25%. Lo staff di Tripinyourshoes, associazione che ha come obiettivo quello di promuovere il viaggio a piedi come forma di turismo sostenibile intesa come esperienza che coniuga la conservazione del patrimonio naturale e umano, con un impatto economico e sociale che non danneggi le eccellenze geografiche, ha “vissuto” in Aspromonte per oltre una settimana, camminando da costa a costa, da cima a cima, nei Borghi e nelle Foreste Vetuste, incontrando le diverse comunità e costruendo un prodotto finale in stretta collaborazione con lo staff dell’Ente, che ha certamente lasciato il segno. Nei prossimi giorni l’esperienza del Parco dell’Aspromonte e il documentario realizzato andrà in onda durante il programma ‘’Il Mondo Insieme’’, condotto da Licia Colò sul canale 146 di Sky e 28 del Digitale Terrestre.

Ufficio Stampa Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte
v.i.

Rc 23 novembre 2018

Letto 548 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Castello Aragonese e Museo. Aspromonte protagonista a Reggio nel sabato di mezz’estate

    Mostra e Concerto per un sabato da protagonista. L’Aspromonte indossa l’abito elegante e si prepara ad un doppio appuntamento per il 17 agosto con la città di Reggio Calabria, dove esalterà il proprio patrimonio naturalistico e le eccellenze artistiche e culturali.
    Alle 18:00 la mostra “Aspromonte: identità e colori”, verrà inaugurata al Castello Aragonese. L’esposizione curata da Ci.Ma. G.R. e C.A., Sergio Tralongo e Chiara Parisi, con le foto di Carmelo Fiore e Giuseppe Martino, i testi di Andrea Ciulla, racchiude oltre a scatti ed immagini affascinanti anche una grande novità in termini di “accessibilità”. Con la Web-App VideoguidaLIS, una piattaforma Nazionale sviluppata dalla digi.Art, infatti, la mostra sarà disponibile per i soggetti sordi con i contenuti descrittivi delle didascalie informative a corredo di tutte le fotografie, migliorando così l’accessibilità del percorso espositivo.

  • Aspromonte, Identità e Colori in mostra “accessibile” al Castello Aragonese dal 17 al 31 agosto

    Far conoscere i mille volti dell’Aspromonte, renderli apprezzabili agli occhi di tutti, rivolgendo una particolare attenzione anche all’accessibilità dei diversamente abili.
    “Aspromonte: identità e colori”, è la nuova mostra fotografica che sarà esposta al Castello Aragonese dal 17 al 31 agosto. Immaginata e pianificata dal Parco Nazionale dell’Aspromonte, sempre più impegnato nella promozione di iniziative di marketing territoriale per la valorizzazione del patrimonio naturalistico e culturale dell’Area Protetta, l’esposizione, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria, è curata da Ci.Ma. G.R. e C.A., Sergio Tralongo e Chiara Parisi, con le foto di Carmelo Fiore e Giuseppe Martino e i testi di Andrea Ciulla. A cura di digiArt la realizzazione della video guide LIS (Lingua dei Segni Italiana).

  • Il Parco dell’Aspromonte e la divulgazione in montagna

    Un nuovo modello divulgativo per il Parco dell’Aspromonte: gli “Incontri di Natura” appassionano e coinvolgono i tanti visitatori ed i turisti che in queste settimane trascorrono le proprie vacanze a Gambarie.
    Il Ciclo di conferenze organizzate dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte insieme al Touring Club Italiano, Club di Territorio di Reggio Calabria, e al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell’Università Mediterranea, nate con l’intento di far conoscere la nostra Biodiversità e illustrare il ruolo del Parco per la sua protezione, dopo l’esaltante stagione invernale che ha ospitato a Reggio gli incontri, si è trasferita in montagna per quella estiva.

  • Dalle cime dell'Aspromonte al Mare di Bagnara tra i sentieri del trekking

    Dal Mare alla Montagna, da Sant’Eufemia d’Aspromonte a Bagnara. Quasi 19 chilometri di trekking tra le bellezze del nostro territorio, grazie all’iniziativa dell’Ente Parco Aspromonte. Poi in riva al mare si è discusso del valore dei sentieri e di quanto negli ultimi anni essi registrino numeri di interesse sempre maggiore. 

  • 11 Agosto: Aspromonte un Parco in mezzo al mare, Fusioni di Natura

    I confini fisici del Parco si allargano e la montagna si unisce al mare. Non a parole ma con la concretezza di un evento.
    Domenica 11 Agosto è una data storica per l’Aspromonte e la Costa Viola: è il giorno in cui, con un’escursione di circa 19 chilometri, verrà collegato il cuore del Parco Nazionale con la sabbia della spiaggia della Costa Viola.
    “Aspromonte, un Parco in mezzo al Mare”, sarà un momento di partecipazione ed aggregazione denso di significati storici e sociali. Per anni si è discusso sul potenziale valore turistico ed economico della eccezionale vicinanza del Mare alla Montagna in questo territorio, di percorsi culturali e di trekking capaci di aumentarne l’attrattività.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.