Fa tappa a Palmi e Reggio Calabria la campagna "Ripuliamo le spiagge"

Splendidi e Splendenti impresa socia di Gruppo VéGé, in collaborazione con Legambiente e con il patrocinio dei Comuni di Palmi e Reggio Calabria, contribuirà alla pulizia di due spiagge sul territorio...

Quattro escursioni verso Bova: domenica 22 settembre l’evento conclusivo di “Luci sul Parco”

Quattro escursioni con un’unica destinazione: Bova. La degustazione con la Lestopitta, il piatto tipico dell’Area Greca dell’Aspromonte, lo spettacolo dell’artista Pasquale Caprì, la voglia di stare i...

Anche gli studenti di Reggio rispondono presente allo sciopero mondiale per il clima

Venerdì 27 Settembre anche a Reggio Calabria avrà luogo una manifestazione in occasione del terzo sciopero globale per il clima, organizzato dal movimento per l'ambiente "Fridays for Future" nato dall...

Giornalisti, Blogger e Tour Operator alla scoperta dell’Aspromonte

L’umanità della gente d’Aspromonte nella sua forma più genuina, gli incontaminati e selvaggi paesaggi naturalistici, il respiro di una terra che reclama fortemente la sua voglia di riscatto. Cinque gi...

Avviso variazione calendario di raccolta in occasione delle festività mariane

Informiamo i cittadini che in occasione delle festività Mariane, vi saranno delle variazioni nel calendario di raccolta solo per le seguenti zone: - Nella zona compresa tra il ponte Calopinace, via Po...

ADICONSUM: Packaging Riciclabile al 100%. Quali costi per i consumatori?

Tutti siamo concordi nel sostenere che la salvaguardia del pianeta, la green-economy, l’ecosostenibilità siano idee che è necessario applicare concretamente alla realtà di tutti i giorni. Politiche mi...

Ululone appenninico in Aspromonte: ultimo appuntamento con gli "Incontri di Natura" versione estiva

Si chiuderà sabato 24 agosto all’Osservatorio della Biodiversità di Cucullaro con inizio alle ore 17, il ciclo di “Incontri di Natura” versione estiva, promossi ed organizzati dall’Ente Parco Nazional...

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Sono ben ventuno i progetti presentati dal Parco Nazionale dell’Aspromonte al Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, nell’ambito del maxi fondo di 85 milioni messo a disposi...

I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

Sono trascorsi 25 anni da quando l’AB 212 – Prora 706, appartenente al 2° gruppo elicotteri della base Maristaeli di Catania, ha solcato il cielo di Montalto.Era toccato alla Marina Militare, a riconf...

Castello Aragonese e Museo. Aspromonte protagonista a Reggio nel sabato di mezz’estate

Mostra e Concerto per un sabato da protagonista. L’Aspromonte indossa l’abito elegante e si prepara ad un doppio appuntamento per il 17 agosto con la città di Reggio Calabria, dove esalterà il proprio...

Sei qui: HomeRubrichePets&GreenLIPU: cicogna bianca uccisa a fucilate in Calabria

LIPU: cicogna bianca uccisa a fucilate in Calabria

Pubblicato in Pets&Green Domenica, 03 Febbraio 2019 08:49

Colpito e ucciso da un colpo di fucile da caccia. Un esemplare di Cicogna bianca è stato ritrovato morto adagiato sul nido nella zona valliva al confine tra i comuni di Luzzi, Lattarico e Torano, in provincia di Cosenza. A darne notizia è la Lipu di Rende che da anni monitora i nidi di questa specie nell’ambito del progetto “Cicogna bianca Calabria”. Grazie al pronto intervento dell’Enel, dei volontari Lipu e dei ragazzi del Life Choose Nature l’individuo è stato recuperato nella mattinata di venerdì. L’esame radiografico eseguito sul corpo dell’individuo ha mostrato una serie di pallini da caccia che hanno perforato il corpo dell’animale senza dargli scampo.

Si tratta di un atto gravissimo e inqualificabile, hanno dichiarato i responsabili della Lipu, ai danni di una specie protetta che, proprio grazie al lungo lavoro della Lipu, sta ri colonizzando, le due provincie di Cosenza e Crotone. La Lipu, sporrà denuncia contro ignoti e per questo chiede, grazie a una campagna ancora attiva sul sito web nazionale www.lipu.it, l’istituzione del Daspo, ovvero la sospensione immediata della caccia anche per i prossimi anni nella zona che è stata interessata da questo grave episodio di bracconaggio. Chiede altresì agli organi competenti di intensificare i controlli in tutte le aree sensibili e presso tutti i siti di nidificazione della Cicogna bianca. Con tutta probabilità l’individuo ritrovato morto era svernante in zona e insieme al compagno/a ha occupato questo nido sin dal 2009, un sito storico dunque essendo stata la prima nidificazione su piattaforma nido nella valle del Crati (CS). Ora i volontari Lipu temono per la ricostituzione della coppia perché, essendo la specie monogama, l’individuo rimasto solo potrebbe non più trovare un compagno/compagna per riprodursi.
Una perdita gravissima e non solo per l’individuo morto ma anche per il futuro della specie in questa area!

Sezione provinciale Lipu - Delegazione di Rende (CS)

3 febbraio 2019

Letto 338 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Posticipata al 9 luglio la tappa rendese di Miss Italia Calabria 2019

    Rinviata a martedì 9 luglio la seconda selezione provinciale di Miss Italia Calabria in calendario per domani. L’appuntamento si terrà comunque negli spazi del Gran Caffè Tabù, a Rende, alle ore 21. A renderlo noto è la Carli Fashion Agency di Linda Suriano e Carmelo Ambrogio, organizzatrice, per il quinto anno consecutivo, della kermesse. La tappa del prossimo martedì vedrà eleggere “Miss Gran Caffè Tabù”, che, dunque, si qualificherà per le finali regionali. Condurrà la manifestazione l’attrice Larissa Volpentesta e, alle sfilate delle concorrenti provenienti da tutta la regione, si alterneranno diversi momenti musicali e d’intrattenimento. Sulla pagina Facebook “Miss Italia Calabria” sarà sempre possibile seguire la diretta integrale della selezione, resa successivamente disponibile sul canale 10 del digitale terrestre (Teleuropa Network). 

  • Jamboree Calabria: sorrisi e canestri a Rende

    Sabato 1 Giugno è andato in scena il Jamboree regionale esordienti Calabria, riservato ai bambini nati negli anni 2007-2008 e alle bambine 2007-2008-2009 di tutta la regione.
    Il Palacus di Rende(cs) ha accolto oltre 60 miniatleti provenienti dalle società di tutto il territorio regionale e i loro genitori per un pomeriggio di gioco, divertimento e condivisione che solo il Minibasket può regalare.
    Molte le società presenti: Abacos, Pollino, jumping,Soccorso, Scuola basket Viola, Smaf, Joy Basket, Lamezia Basketball, Vis, Pgs, Chicos.

  • Reggina beffata nel finale da Viteritti, il Rende pareggia 1-1

    Reggio Calabria. Reggina beffata allo scadere del recupero da Viteritti che regala al Rende il pareggio della 29^ giornata di campionato di serie C. Nel finale di primo tempo era stato Bellomo a portare avanti gli amaranto. Chance sprecata da Tassi al 90'.

  • Reggina vs Rende: i convocati amaranto da mister Drago

    Reggio Calabria. Il tecnico Massimo Drago ha diramato l’elenco dei calciatori convocati per la 29^ giornata del campionato di serie C tra la Reggina e il Rende prevista per domani 4 marzo 2019 alle ore 20.45 presso lo stadio “Oreste Granillo” di Reggio Calabria. La lista dei venticinque convocati:

  • #tuttialgranillo, Reggina – Rende: 5€ in Curva, 7€ in Est, 10€ in Ovest

    #tuttialgranillo! In occasione della gara tra Reggina e Rende prevista per lunedì 4 marzo alle 20.45, la Reggina apre le porte dello Stadio “Oreste Granillo” permettendo agli under 18 e Over 70 di accedere gratuitamente in Tribuna Est.
    Tutti coloro che vorranno aderire all’iniziativa, dovranno recarsi presso la biglietteria della Reggina muniti di documento d’identità per il ritiro del tagliando di accesso allo stadio. Per gli under 14 il biglietto omaggio sarà rilasciato solo ed esclusivamente se accompagnato dall’acquisto di un biglietto adulto.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.