I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

Sono trascorsi 25 anni da quando l’AB 212 – Prora 706, appartenente al 2° gruppo elicotteri della base Maristaeli di Catania, ha solcato il cielo di Montalto.Era toccato alla Marina Militare, a riconf...

Castello Aragonese e Museo. Aspromonte protagonista a Reggio nel sabato di mezz’estate

Mostra e Concerto per un sabato da protagonista. L’Aspromonte indossa l’abito elegante e si prepara ad un doppio appuntamento per il 17 agosto con la città di Reggio Calabria, dove esalterà il proprio...

Aspromonte, Identità e Colori in mostra “accessibile” al Castello Aragonese dal 17 al 31 agosto

Far conoscere i mille volti dell’Aspromonte, renderli apprezzabili agli occhi di tutti, rivolgendo una particolare attenzione anche all’accessibilità dei diversamente abili. “Aspromonte: identità e co...

Il Parco dell’Aspromonte e la divulgazione in montagna

Un nuovo modello divulgativo per il Parco dell’Aspromonte: gli “Incontri di Natura” appassionano e coinvolgono i tanti visitatori ed i turisti che in queste settimane trascorrono le proprie vacanze a...

Dalle cime dell'Aspromonte al Mare di Bagnara tra i sentieri del trekking

Dal Mare alla Montagna, da Sant’Eufemia d’Aspromonte a Bagnara. Quasi 19 chilometri di trekking tra le bellezze del nostro territorio, grazie all’iniziativa dell’Ente Parco Aspromonte. Poi in riva al...

11 Agosto: Aspromonte un Parco in mezzo al mare, Fusioni di Natura

I confini fisici del Parco si allargano e la montagna si unisce al mare. Non a parole ma con la concretezza di un evento.Domenica 11 Agosto è una data storica per l’Aspromonte e la Costa Viola: è il g...

Domenica 11 Agosto: la Scialata di Gente in Aspromonte, con il Comune di Gerace

Ormai diventato, a ragione, la classica escursione estiva per famiglie, anche con bambini al seguito, il sentiero della Scialata è un percorso che si svolge nel fondo valle del torrente Levadio, ombre...

Parco dell’Aspromonte, tre giorni di eventi tra incontri di Natura e incontri di Lettura

E’ una settimana ricca di eventi per il Parco dell’Aspromonte. Gli Incontri di Natura in versione estiva, si trasferiscono per il mese di agosto dalla città alla montagna. Il ciclo di conferenze organ...

Luci sul Parco, straordinario successo per la serata delle Notti d’Estate al Museo

Straordinario successo di pubblico per l’evento “Luci sul Parco. Cultura e Identità dell’Aspromonte Greco” organizzato dal Parco Nazionale dell’Aspromonte nell’ambito delle Notti d’Estate al Museo Arc...

Salvato e restituito all’ambiente naturale un esemplare di tartaruga Caretta Caretta

Il Corpo della Guardia di Finanza esercita, grazie all’articolata componente navale di cui dispone, il ruolo di polizia del mare nazionale, a tutela di tutti gli interessi dei cittadini e dello Stato....

Sei qui: HomeRubrichePets&Green

Pets&Green

L’Aspromonte Greco con le sue radici e le sue tradizioni arrivate fino ai giorni nostri protagonista alle Notti del MArRC. Relatore d’eccezione dell’appuntamenti notturno di Luci sul Parco, lo storico Pasquale Faenza

Grazie ai lavori di manutenzione del Sentiero Italia CAI e relativi collegamenti, affidati dal Parco Aspromonte ad alcune cooperative, si sta provvedendo al ripristino di uno dei tratti meno frequentati ma più belli: Polsi – San Luca. L’intervento è a cura della coop “San Luca per l’Aspromonte” che con particolare impegno sta andando ben oltre l’incarico ricevuto, recuperando parte della mulattiera storica che conduceva al Santuario della Madonna della Montagna.
Il percorso è quello utilizzato sino al secolo scorso dai pellegrini che provenivano da San Luca, mirabilmente descritto da Corrado Alvaro nella sua opera prima del 1912, scritta a soli 17 anni, “Polsi nell'arte, nella leggenda e nella storia”.

Natura e Cultura: un binomio che accresce il patrimonio di conoscenza e valorizza il capitale culturale immateriale di un territorio. Su questo felice binomio prosegue e si rinnova anche per la stagione estiva la sinergia tra il il Parco Nazionale dell’Aspromonte e il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, per le “Notti d’Estate” sulla spettacolare terrazza di Palazzo Piacentini. Sabato 3 Agosto, a partire dalle ore 21.00, il “salotto all’aperto” del MArRC ospiterà l’evento “Luci sul Parco. Cultura e identità dell’Aspromonte greco”. Percorsi tra i simboli del cibo.

Con la classica notturna dello scorso fine settimana si sono concluse le attività di Gente in Aspromonte previste nel programma escursionistico 2019 per la prima metà dell’anno.
Un appuntamento come sempre entusiasmante, all’insegna della coesione e della condivisione, durante il quale i soci hanno camminato, cantato, assaggiato i piatti aspromontani, ascoltato le voci della notte, osservato le stelle e i pianeti con l’ausilio dei telescopi portati per l’occasione dai soci Teresa S. e da Peppe G., trascorrendo due giorni di relax immersi nella natura intorno ai Piani di Moleti nel territorio di Ciminà.

Ancora una volta MOVIMUNDI vuol far capire come il cittadino consapevole può contribuire a ridurre le emissioni di anidride carbonica con le sue scelte quotidiane come ad esempio fare la spesa a KM zero e non acquistare capi di abbigliamento e/o accessori quando hai ancora cabine armadio che traboccano di vestiti nuovi o, peggio ancora, mai indossati.
Scoprire che il settore MODA è il secondo settore industriale che inquina dopo quello petrolifero è una SCOMODA VERITA’ ovviamente non sufficientemente messa in evidenza dai mass media per non compromettere gli interessi della fast fashion basata sull’ economia lineare dell’USA e GETTA che è in stridente contrasto con l’economia circolare delle 3R (riduci, ricicla, riutilizza) necessaria però ai fini di uno sviluppo sostenibile.

Lo Zomaro, una delle “porte” dell’Aspromonte, altopiano ricco di acque sorgive oligominerali, resti archeologici e vecchie torbiere nel cui cuore si trova il piccolo villaggio “Zomaro” contornato da faggi e abeti, sarà la meta, domenica 4 Agosto, del nuovo appuntamento con “In Cammino nel Parco”. Il ciclo di escursioni organizzate dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte in collaborazione con le storiche e principali associazioni escursionistiche operanti sul territorio (CAI Club Alpino Italiano sez. Aspromonte, Gente in Aspromonte, Gruppo Escursionisti Aspromonte e Amici di Montalto) e le Guide Ufficiali del Parco è giunto al suo quarto appuntamento, con l’obiettivo di vivere l’Area Protetta nel suo senso più autentico, alla scoperta di luoghi incontaminati con l’obiettivo di accorciare sempre più la distanza tra i cittadini della Città Metropolitana ed il Parco dell’Aspromonte.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.