Il taglio giusto per l’estate 2019? Lo svela l’hair stylist reggino Gianni Scopelliti

di Tatiana Muraca - Siamo nel vivo dell’estate e tra salsedine, umidità e cambi repentini di temperature, sono i capelli di una donna a risentirne maggiormente. L’immagine, si sa, fa tanto, e ogni mod...

Trucco estate 2019: i consigli del makeup artist reggino Dario Caminiti

Siete pronti per l’estate? La bella stagione è finalmente arrivata, e le più modaiole non vogliono farsi trovare impreparate. Sempre attente ai nuovi trend, non sanno proprio rinunciare al look più gl...

Enrica BV: la stilista reggina sulle pagine di Vogue UK

di Tatiana Muraca- Da Reggio Calabria al Regno Unito il passo è lungo ma voluto e ricambiato per Enrica Benedetta Vadalà, stilista reggina dal marchio inconfondibile: Enrica BV. Formatasi come Fashion...

I primi spunti di stile dalla Fashion Week di Milano

di Tatiana Muraca - Nella settimana della moda milanese, anche noi da Reggio Calabria possiamo facilmente intuire quali saranno le prossime tendenze fashion. La primavera si era già preannunciata alla...

Trucco per San Valentino: un tutorial per le più romantiche

di Tatiana Muraca - Buon San Valentino a tutti gli innamorati! Che sia di un compagno, di un parente, di un amico, l’amore è la parola d’ordine del giorno; e nel parlare di fashion il 14 febbraio, non...

“Lo scrigno”: la nuova collezione della stilista Maria Teresa Furfaro per i 10 anni di attività

di Tatiana Muraca - Dieci anni di FeMmesposa&co: la stilista palmese Maria Teresa Furfaro ha festeggiato ieri questo importante traguardo insieme alla sua famiglia, i suoi amici, addetti del fashi...

“Once upon a time”: i regni delle fiabe nell’Alta Moda di Gianni Sapone

di Tatiana Muraca- Un mondo dove tutto è possibile, impreziosito da polvere di fata: a guidarci tra i magici scenari delle fiabe è Gianni Sapone, che con la sua nuova collezione Haute Couture “Once up...

Come vestirsi a Natale? Ecco l'outfit giusto per ogni occasione...parola all'abito

Ansia pre-natalizia: ultimi regali da fare? Menù ancora incerto? Massima indecisione su cosa indossare per le cene ed i pranzi che vi aspettano? A quest’ultima domanda, abbiamo provato a fornivi una r...

Reggio Calabria. “Fierce Women”: il coraggio delle donne dell’International Fashion Week

Reggio Calabria. di Tatiana Muraca - Il coraggio e la creatività delle donne sono stati protagonisti del quinto appuntamento di “Fierce Women”, il format ideato e curato da Laura Pizzimenti.Ospite d’o...

Mezze stagioni: vestirsi a cipolla…ma con stile!

di Tatiana Muraca-Freddo al mattino, caldo a mezzogiorno, il gelo la sera: siamo nel pieno dell’autunno, ci avviamo verso l’inverno e un qualsiasi sbalzo di temperatura più fredda, ahimè, provoca subi...

Sei qui: HomeRubricheScheggeFashionMezze stagioni: vestirsi a cipolla…ma con stile!

Mezze stagioni: vestirsi a cipolla…ma con stile!

Pubblicato in ScheggeFashion Venerdì, 26 Ottobre 2018 07:04

di Tatiana Muraca-Freddo al mattino, caldo a mezzogiorno, il gelo la sera: siamo nel pieno dell’autunno, ci avviamo verso l’inverno e un qualsiasi sbalzo di temperatura più fredda, ahimè, provoca subito una brutta influenza.
Ma come si può rimanere in salute nelle mezze stagioni senza rinunciare ad un bell’outfit da sfoggiare?
La prima cosa da fare, e si tramanda da generazione in generazione, è vestirsi a cipolla! Ebbene si, il consiglio della nonna è sempre di moda, se pur con accorgimenti per precisi: non esagerare mai con gli strati, e scegliere la giusta dose di “pesantezza”. Bisogna partire sempre dal capo più leggero per passare poi a quello più pesante.

SI alle t-shirt portate sotto un maxi cardigan “salvavita”, e perché no… stretto da una bella cintura. L’ideale sarebbe quello di non sovrapporre capi della stessa tonalità di colore: maglia, cardigan e giubbotti se pur neri non saranno mai dello stesso nero: ecco perché si potrebbe giocare con le stampe e con le scale di colori, per un look deciso e adeguato all’autunno.
La classica canottiera, tanto odiata dai bambini e amata dalle mamme, potrebbe tornare utile in caso di un brusco abbassamento delle temperature: per chi vuole essere sempre alla moda, una bella canottiera particolare, che si intravede sotto un maglioncino, ha decisamente il suo perché; copre ed è super cool!
Un pollice assolutamente in su per camice di jeans e a quadri: perfette per un look che non rimanga inosservato e per i sopracitati “strati”. Si abbinano benissimo, infatti, a magliette di cotone, cardigan o giacche.
E a proposito di giacche, oltre al cardigan “salvavita”, per le mezze stagioni sono da preferire il trench, impermeabile e della giusta pesantezza, e la giacca di pelle, più casual e adatta a tutti i momenti della giornata.
Ancora un SI per jeans e pantaloni di cotone (lasciamo per adesso nell’armadio i pantaloni di lana o in velluto), e optiamo per gonne lunghe o midi: per adesso sarebbe meglio evitare le calze, oppure preferirle velate e MAI color carne.
Acquazzoni improvvisi? Non ci coglieranno impreparate se ai nostri piedi porteremo degli stivaletti, preferibilmente antipioggia: un must have di questa stagione, gli anfibi! Care scarpe di tela, ci vedremo alla prossima primavera! Ancor meglio se con noi avremo un foulard, da indossare come scialle nelle “emergenze”.
Altro trucco? Mixare tessuti e lunghezze: un maglione più pesante abbinato ad una gonna lunga leggera con ai piedi un paio di sneakers, oppure un vestito corto e un paio di stivali alti fin sopra il ginocchio.
E terminiamo con gli accessori: al via shopping bag e zainetti, super adatti per riporre gli eventuali “strati” che ci porteremo con noi durante la giornata!
Rc 26 ottobre 2018

Letto 384 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Catania. Alla Maison Celestino conferito il Premio Vincenzo Bellini 2019

    Reggio Calabria. Al Teatro Vincenzo Bellini di Catania è andata in scena l'emozione. Emozione nel ricordo del celebre compositore e musicista dell'Ottocento, autore tra le altre, dell'opera lirica La Norma, la cui fama ha varcato i confini nazionali, trasferendo le suggestioni della musica mediterranea ai più prestigiosi teatri del Mondo. Emozione nelle ispirazioni che sono alla

  • Gli appuntamenti di oggi in città 29 novembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: -Giornata dell’Udito: a partire dalle ore 9,00 il DLF di Reggio Calabria organizza la giornata di diagnosi e prevenzione, con l’obiettivo di informare sui rischi connessi alla perdita dell’udito da rumore e sensibilizzare sulla necessità di fare prevenzione
    - Il Consiglio regionale, convocato dal presidente Nicola Irto, tornerà a riunirsi a Palazzo Campanella alle ore 10,00.
    -dalle ore 10,00 presso Piazza Italia manifestazione dell’Osservatorio Disagio Abitativo

  • Gli appuntamenti di oggi in città 28 novembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: -convegno “Violenza assistita: le ripercussioni della violenza intrafamiliare sui minori. Il fenomeno nella provincia di Reggio Calabria, prassi operative per combatterlo” ore 8,30/13,30 – 14,30/17,45 - Sala Federica Monteleone, Palazzo Campanella, Consiglio Regionale della Calabria.
    - alle ore 9.30 presso la Sala Conferenze di Palazzo Alvaro si terrà il seminario economico “Reggio e la Calabria: Prospettive ed Opportunità Economiche con la Tunisia”. Reggio Calabria accoglierà l’Ambasciatore di Tunisia a Roma, Moez Sinaoui.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 27 novembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: -ore 9 Palazzo San Giorgio seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi che di fatto inaugura il nuovo ciclo di una esperienza in crescita per partecipazione e progettualità, giunta ormai alla sua terza edizione.
    -ex Polveriera di Ciccarella conferenza stampa dell’Osservatorio Disagio Abitativo ore 10,30 per denunciare il fermo dell’intervento di equa dislocazione delle famiglie del ghetto
    - Pio XI e il totalitarismo” sarà il tema dell’incontro promosso dall’Associazione Culturale Anassilaos, con il patrocinio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, che si terrà alle ore 17,30 presso lo Spazio Open con l’intervento del Prof. Antonino Romeo.

  • Aeroporto dello Stretto: lanciata una nuova campagna di marketing territoriale

    di Tatiana Muraca - Novità per quanto riguarda l’Aeroporto dello Stretto, e non solo: in base ad un rapporto di collaborazione avviato tra la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la SACAL SpA, Società di Gestione degli Aeroporti Calabresi, partirà una campagna di marketing territoriale che coinvolgerà il nostro scalo e quello di Lamezia Terme. A detta del sindaco Giuseppe Falcomatà, oltre agli interventi già espletati, come l’istallazione dei “panettoni” per disciplinare il traffico presso il Tito Minniti, ce ne saranno molti altri che saranno comunicati man mano, “un punto concreto, frutto di un’idea più ampia di collaborazione”. Saranno investiti 240mila euro più IVA l’anno in tre anni, attuando una revisione annuale, e si prevedono campagne di marketing territoriale stagionali, “con l’obiettivo di promuovere l’immagine di Reggio quanto più possibile negli aeroporti regionali e anche sul sito internet di SACAL”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.