Il taglio giusto per l’estate 2019? Lo svela l’hair stylist reggino Gianni Scopelliti

di Tatiana Muraca - Siamo nel vivo dell’estate e tra salsedine, umidità e cambi repentini di temperature, sono i capelli di una donna a risentirne maggiormente. L’immagine, si sa, fa tanto, e ogni mod...

Trucco estate 2019: i consigli del makeup artist reggino Dario Caminiti

Siete pronti per l’estate? La bella stagione è finalmente arrivata, e le più modaiole non vogliono farsi trovare impreparate. Sempre attente ai nuovi trend, non sanno proprio rinunciare al look più gl...

Enrica BV: la stilista reggina sulle pagine di Vogue UK

di Tatiana Muraca- Da Reggio Calabria al Regno Unito il passo è lungo ma voluto e ricambiato per Enrica Benedetta Vadalà, stilista reggina dal marchio inconfondibile: Enrica BV. Formatasi come Fashion...

I primi spunti di stile dalla Fashion Week di Milano

di Tatiana Muraca - Nella settimana della moda milanese, anche noi da Reggio Calabria possiamo facilmente intuire quali saranno le prossime tendenze fashion. La primavera si era già preannunciata alla...

Trucco per San Valentino: un tutorial per le più romantiche

di Tatiana Muraca - Buon San Valentino a tutti gli innamorati! Che sia di un compagno, di un parente, di un amico, l’amore è la parola d’ordine del giorno; e nel parlare di fashion il 14 febbraio, non...

“Lo scrigno”: la nuova collezione della stilista Maria Teresa Furfaro per i 10 anni di attività

di Tatiana Muraca - Dieci anni di FeMmesposa&co: la stilista palmese Maria Teresa Furfaro ha festeggiato ieri questo importante traguardo insieme alla sua famiglia, i suoi amici, addetti del fashi...

“Once upon a time”: i regni delle fiabe nell’Alta Moda di Gianni Sapone

di Tatiana Muraca- Un mondo dove tutto è possibile, impreziosito da polvere di fata: a guidarci tra i magici scenari delle fiabe è Gianni Sapone, che con la sua nuova collezione Haute Couture “Once up...

Come vestirsi a Natale? Ecco l'outfit giusto per ogni occasione...parola all'abito

Ansia pre-natalizia: ultimi regali da fare? Menù ancora incerto? Massima indecisione su cosa indossare per le cene ed i pranzi che vi aspettano? A quest’ultima domanda, abbiamo provato a fornivi una r...

Reggio Calabria. “Fierce Women”: il coraggio delle donne dell’International Fashion Week

Reggio Calabria. di Tatiana Muraca - Il coraggio e la creatività delle donne sono stati protagonisti del quinto appuntamento di “Fierce Women”, il format ideato e curato da Laura Pizzimenti.Ospite d’o...

Mezze stagioni: vestirsi a cipolla…ma con stile!

di Tatiana Muraca-Freddo al mattino, caldo a mezzogiorno, il gelo la sera: siamo nel pieno dell’autunno, ci avviamo verso l’inverno e un qualsiasi sbalzo di temperatura più fredda, ahimè, provoca subi...

Sei qui: HomeRubricheScheggeFashion“Once upon a time”: i regni delle fiabe nell’Alta Moda di Gianni Sapone

“Once upon a time”: i regni delle fiabe nell’Alta Moda di Gianni Sapone

Pubblicato in ScheggeFashion Giovedì, 24 Gennaio 2019 17:51

di Tatiana Muraca- Un mondo dove tutto è possibile, impreziosito da polvere di fata: a guidarci tra i magici scenari delle fiabe è Gianni Sapone, che con la sua nuova collezione Haute Couture “Once upon a time” fa letteralmente sognare.
“Ho presentato proprio oggi la mia collezione sui social – ci dice Gianni - Io sono innamorato delle favole: non per niente, dico sempre che i miei abiti sono protetti dalla polvere di fata”.
Tra sogno e realtà, le creazioni dello stilista rendono la donna protagonista delle trame incantate della fantasia; l’essenza delle fiabe, con i personaggi che hanno segnato l’infanzia di ciascuno di noi, diventa Haute Couture ed eccellenza del Made in Italy, magistralmente realizzata sartorialmente in magici tessuti pregiati lavorati esclusivamente a mano dalle fidate ricamatrici di Gianni Sapone.


Il lusso dell’Alta Moda rende a pieno l’idea dei favolosi mondi che lo stilista vuole raccontare, nel loro bene e nel loro male: c’è un abito che richiama la malvagia Strega dell'Ovest, l'antagonista principale del romanzo per ragazzi Il meraviglioso mago di Oz; si può vedere e toccare con mano il giardino del mago in un ricamo floreale certosino; c’è la favola del Fagiolo Magico cucita su una gonna a sirena.
Trasportare la fiaba nell’imbastitura di un abito è stato l’obiettivo principale di Gianni: stelle in cristallo che adornano camicie in georgette dall’aura elegante, sofisticati velluti in seta, effetto glitter che accarezzano le linee, e ancora ammalianti e sinuosi intrecci di coralli che svelano in trasparenza l’illusione di ricchi e inesplorati fondali marini.


Inoltre, non manca mai il richiamo alla terra d’origine dello stilista: il pezzo finale, l’“irripetibile”, fa esplodere in polvere di cristalli silver il mito della Fata Morgana, un prodigio legato allo Stretto di Messina: un abito da sposa con una mantella in tulle di seta, cosparsa da una cascata iridescente di preziosi punti luce, che scivola sulle spalle, impalpabile e leggiadra.
“Volevo che tutti guardassero con i miei occhi questo mondo – ci continua a raccontare Gianni - è come se ognuno di noi entrasse in un castello fiabesco e incontrasse tutti i personaggi. E un po’ di questa magia sto tentando di portarla a Reggio Calabria, la mia città”.
Once upon a time…
Per molti secoli, Merlino custodì gelosamente il libro delle favole…
“Un pomeriggio di settembre andai in soffitta, attratto da una strana melodia di un carillon. Nell'oscurità della stanza si palesò davanti ai miei occhi un libro che non avevo mai visto prima. Lo aprii. Prima una luce fortissima, poi una mano mi prese e mi ritrovai in un mondo dove non ero mai stato prima… Il mondo dei ricordi mai nati...”.


“Incontrai tante creature magiche, sembrava le conoscessi tutte. Dal coniglio nero che mi fece entrare in quel mondo, ad Anacleto, custode del libro, alla perfida strega dell'ovest. Senza rendermene conto ero in fondo agli abissi marini con la Sirenetta. Non capivo cosa stesse accadendo ma ero certo che quel mondo faceva parte di me. Tante le domande, confuse, nella mia mente. Perché il fenicottero di Alice si trasformava in una splendida donna? Perché i fiori del mago di Oz mutavano forma per diventare creature della notte? Una Fata mi rivelò la verità: "Solo chi ha occhi per credere può vedere la vera anima, un semplice scherzo della magia, un miraggio, una bolla che nasconde la realtà”. Incuriosito chiesi chi era quella Fata. Volando sul mare mi rispose: "Sono Morgana… La Fata Morgana. Non è un sogno ma la mia realtà”.
Grazie Gianni!

Rc 24 gennaio 2019

Letto 388 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gianni Sapone incontra gli studenti dell’ITT Panella-Vallauri

    L'eccellenza del Made in Italy Gianni Sapone ritorna nella sua terra per parlare ai giovani. Il workshop che ho visto è stato tenuto questa mattina presso l'Aula Magna dell'itt. Panella-Vallauri. L'incontro rientra l'International Fashion Week 2018, promosso dalla Camera Nazionale Giovani Fashion Designer in collaborazione con l'assessorato alle attività produttive e politiche giovanili del Comune di Reggio Calabria.
    "Una grande richiesta, è stato riproposto da Gianni per interfacciarsi con i ragazzi", ha esordito il presidente della Camera Nazionale Giovani Fashion Designer, Alessandra Giulivo.

  • International Fashion Week: lo stilista Sapone incontra gli studenti del "Panella Vallauri"

    Reggio Calabria. L'assessore alle politiche giovanili Saverio Anghelone e l'assessore all'Istruzione Anna Nucera del Comune di Reggio Calabria, in collaborazione con la Camera Nazionale Giovani Fashion Designer, in occasione dell'International Fashion Week, hanno promosso ed organizzato un pre-opening  tra l' eccellenza del Made in Italy, Gianni Sapone e gli studenti

  • Allo stilista Gianni Sapone il "Premio Montalto di Castro", evento dedicato a Miss Italia

    Il fascino della donna porta con sé l’identità culturale e storica dell’Etruria alla 1° edizione dell’evento “Montalto di Castro, città della bellezza Etrusca”, in programma venerdì 10 novembre, alle ore 21:30 (ingresso gratuito) presso il teatro comunale "Lea Padovani". Una kermesse di grande prestigio dedicata alla bellezza made in Miss Italia, con il patrocinio del Comune di Montalto di Castro, alla presenza della patron Patrizia

  • La nuova collezione Gianni Sapone tributo alle donne calabresi

    #Femmina, è un inno alla donna. Nasce come un ricordo, in un caldo sabato di settembre. E’il sogno di un bambino che si perdeva nella gioia e nella magia dell’attesa della festa del paese. Sullo sfondo, una città di mare: l’attesa della processione, tra palazzi nobiliari e strade colme di speranza.
    Sono le donne del Sud, di quel Mediterraneo e delle sue inossidabili tradizioni, a ispirare le creazioni dello stilista Gianni Sapone, che oggi ha presentato alla stampa #Femmina, la nuova collezione di haute couture, Fall-Winter 2017-2018.

  • Gli studenti dell'Artistico incontrano l’eccellenza del Made in Italy Gianni Sapone

    Reggio Calabria 05/05/2017 – di Tatiana Muraca - Carattere, determinazione, sacrificio, umiltà, educazione ed un pizzico di “favola”: questo per Gianni Sapone è il mix ideale che dovrebbe possedere chi si vuole affacciare ad una carriera nel mondo del fashion system. Una vera e propria eccellenza del made in Italy, Gianni Sapone, che in occasione dell’International Fashion Week qui a Reggio Calabria, ha tenuto stamane un workshop con gli studenti del Liceo Artistico Preti-Frangipane....LEGGI TUTTO

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.