unci banner

:: NEWS

Minori e celiachia, sinergia fra l’associazione e il garante Mattia

Minori e celiachia, sinergia fra l’associazione e il garante Mattia

L’Ufficio del Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza si unisce all’articolazione calabrese dell’Associazione Italiana Celiachia, a partire dalla difesa dei diritti costituzionali alla salute e allo studio, a fianco dei...

Nasce una nuova collaborazione tra AVIS e Pallanestro Viola

Nasce una nuova collaborazione tra AVIS e Pallanestro Viola

Sport e generosità si incontrano. La Pallacanestro Viola è lieta di annunciare la collaborazione per la stagione 2019/2020 con l’A.V.I.S. Comunale di Reggio Calabria – OdvL’ AVIS (Associazione Volontari Italiani...

A Delianuova il Parco inaugura il laboratorio "Dal grano al pane" e la nuova area faunistica

A Delianuova il Parco inaugura il laboratorio "Dal grano al pane" e la nuova area faunistica

Giovedì 24 ottobre alle ore 10, al Rifugio “Il Biancospino” di Delianuova (loc. Carmelia), l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte presenterà il Laboratorio “Dal grano al pane” e la nuova area faunistica.Le...

Consultazione pubblica per l’implementazione del piano di indirizzo alla redazione del Piano di Spiaggia Comunale

Consultazione pubblica per l’implementazione del piano di indirizzo alla redazione del Piano di Spiaggia Comunale

Continua il processo partecipativo diretto all’aggiornamento del piano spiaggia comunale, uno strumento di pianificazione che necessita di essere revisionato a seguito della ridefinizione delle funzioni amministrative affidate ai comuni sul...

Al Salotto Biesse protagonisti i "Racconti e altre storie" di Nino Mallamaci

Al Salotto Biesse protagonisti i "Racconti e altre storie" di Nino Mallamaci

I sentimenti protagonisti dei "Salotti Biesse "con Racconti e altre storie di Nino Mallamaci dichiara la Presidente Bruna Siviglia, una serata dedicata alla riflessione prendendo spunti dagli scritti di Nino...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTCataforio, un sogno da vivere: ieri la presentazione della squadra

Cataforio, un sogno da vivere: ieri la presentazione della squadra

Pubblicato in SPORT Domenica, 15 Settembre 2019 15:01

Grande successo per la presentazione ufficiale della stagione sportiva 2019-2020 del Cataforio. Presso la splendida location dell'Hotel Eubea, la dirigenza bianconera ha presentato la prima squadra maschile oltre ad affrontare tutti gli argomenti ed i progetti che la stessa ha previsto per l'imminente anno sportivo. La squadra si appresta a disputare il suo primo storico campionato di Serie A2, la categoria più alta a Reggio Calabria non solo rispetto al calcio a cinque ma anche rispetto alle altre discipline sportive. L'obiettivo stagionale dichiarato dalla società è la salvezza ed i reggini hanno le carte in regola per giocarsela contro chiunque.

Presenti al tavolo dei relatori il presidente Pietro Sismo, i vice presidenti Roberto Zema e Domenico Romeo, oltre al direttore generale e responsabile del settore giovanile, Franco Ferrara. La società vuole anche ringraziare per la presenza e per le splendide parole la dottoressa Stelitano e l'ingegner Pavone, presidenti rispettivamente di Linfovita e Aido Reggio Calabria, con il Cataforio che anche nell'anno della Serie A2 vuole proseguire il suo impegno per il sociale. La stessa società bianconera ha fatto indossare le magliette a sostegno dell' "Hospice - Via delle Stelle" di Reggio Calabria. La società ringrazia anche per la presenza e per gli interventi, il Consigliere comunale e Delegato allo sport per la Città Metropolitana di Reggio Calabria, Demetrio Marino ed il Consigliere Comunale delegato del Sindaco, Nicola Paris.

È stato presentato tutto il roster della prima squadra, con i due nuovi acquisti Creaco e Scheleski. Presentati anche gli staff tecnici, medici e dirigenziali, inclusi i settori giovanili e la neonata formazione femminile di Serie C. Il lavoro sui giovani è sempre alla base ed è stato infatti anche presentato il progetto innovativo della Futsal Academy, fortemente voluto dal qualificato gruppo di allenatori del Cataforio. Un lavoro sui giovani che ha anche portato la recente soddisfazione della convocazione al raduno di Novarello con la Nazionale Italiana Under19 di Francesco Attinà, primo atleta del Cataforio convocato in Azzurro.

Tanto entusiasmo e tanta emozione anche negli occhi dei presenti, per una stagione che il Cataforio vivrà da matricola ma con solidissime basi alle spalle ed un passato ricco di successi e di riconoscimenti che hanno conformato la splendida realtà oggi presente sul territorio.

Di seguito l'organico completo ed i relativi numeri di maglia.

Portieri: 12 Parisi, 1 Mancuso, 17 D. Laganà

Centrale: 5 Scopelliti

Laterali: 4 Labate, 7 Giriolo, 10 Creaco, 13 Scheleski, 15 G. Laganà, 20 Campolo

Universale: 8 Durante

Pivot: 6 Cilione, 9 Atkinson, 11 Attinà, 18 Martino

Fabrizio Cantarella - Add. Stampa Asd Cataforio -

Rc 15 settembre 2019

Letto 81 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Cataforio, la risolve Creaco: i reggini conquistano tre punti di platino

    Il Cataforio non sbaglia tra le mura amiche. Contro il Manfredonia la sfida si decide nel finale con il timbro di Creaco. A 32'' dalla fine il numero 10 bianconero capitalizza l`assist del rientrante Atkinson e fa impazzire il PalaBotteghelle. Il Manfredonia aveva pareggiato con Riondino rispondendo ad inizio ripresa al vantaggio di Scheleski. Parisi salva tutto all`ultimo respiro

  • Il derby dice Real Rogit, per il Cataforio è un altro stop in trasferta

    Seconda trasferta stagionale e seconda sconfitta per il Cataforio. Il risultato fa capire ampiamente come il match sia stato di marca locale, seppure i bianconeri abbiano giocato almeno trenta minuti di buon livello. Nella prima frazione ci sono infatti state almeno quattro occasioni per passare in vantaggio, non concretizzate dai reggini. E’ chiaro poi che in categorie del genere, e contro avversari come il Real Rogit, non finalizzando si rischia di essere colpiti e così è stato. Anche la squadra ha accusato un leggero contraccolpo come è normale che possa accadere quando non si raccoglie nulla dopo avere creato tanto.

  • Cataforio, rimonta da urlo! Sammichele al tappeto, arrivano i primi tre punti

    Il Cataforio risponde presente al primo storico appuntamento in A2 davanti al proprio pubblico. Non inganni il punteggio finale contro il positivo Sammichele, uscito sconfitto dal PalaBotteghelle più per meriti degli avversari che per demeriti propri.
    Dopo un'iniziale fase di studio il primo squillo è di Scheleski che colpisce la traversa in avvio. Risposta ospite con Da Silva che trova la deviazione di Labate sulla sua stessa rimessa laterale e pallone che con uno strano rimbalzo colpisce il palo. Ancora Da Silva impegna Parisi su punizione, poi è Bertoli che fa gridare al gol, incocciando la traversa interna e la linea. Bianconeri che reagiscono, Cilione serve un gran pallone a Scopelliti che spara alto, mentre a metà tempo, Scheleski trova attento Bertoli. A 12'32'' il punteggio si sblocca con la percussione centrale di Gheno. Immediata risposta del Cataforio col destro al volo di Durante dopo 18''.

  • Cataforio, Durante carica l'ambiente: l'approccio mentale sarà fondamentale

    Tra le bandiere di questo Cataforio, un elemento imprescindibile dentro e fuori dal campo. Aldo Durante presenta la sfida di sabato contro il Regalbuto che segnerà l’esordio in A2 per i bianconeri.
    - Sabato l’esordio in A2. Per te che sei una bandiera di questo Cataforio cosa significherà?
    ”Per me sabato inizia la sedicesima stagione, solo a dirlo mi vengono i brividi perché vuol dire che sono invecchiato. Ma essere una bandiera è anche questo, mettere sul campo l’esperienza maturata negli anni. Speriamo in un esordio positivo per noi”.

  • Il Cataforio presenta staff e programmazione per la nuova stagione

    Appuntamento alle ore 18:30 di oggi presso l'Hotel Eubea. per la presentazione ufficiale della stagione 2019-2020 per il  Cataforio. Oggi infatti avverrà la presentazione della squadra e di tutti i programmi stagionali che spazieranno dal campionato di Serie A2, ai campionati giovanili e femminili, oltre la scuola calcio.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.