unci banner

:: Evidenza

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa maschile di Calabria termina la propria corsa al “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019” al diciassettesimo posto nazionale. Operazione riscatto riuscita per gli atleti allenati da Checco D’Arrigo ed Euprepio Padula che riescono...

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Un’esperienza indimenticabile e meravigliosa. La Calabria in rosa termina al diciottesimo posto nazionale all’interno della kèrmesse del “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019”. La selezione allenata dai Coach Armando Russo e Barbara Gemelli cede il...

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

I pittori reggini Alessandro Allegra e Adele Macheda (sez. under 30) saranno presenti con le loro opere dal 25 al 29 aprile c. m. in due mostre all’esposizione internazionale dell’acquerello di Fabriano, la più grande...

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande fuga dalla lettura

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande...

Quando ci interroghiamo su cosa possa fare originare lo scatto d’orgoglio che manca oggi a questo nostro Paese, immaginiamo le risposte più varie, le più disparate,tranne una, la più distante dal pensiero dominante: studiare e...

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

Facciamo appello ai cittadini, ai giovani, alle associazioni, ai movimenti, alle chiese, alle organizzazioni sindacali e politiche che condividono i valori della nostra Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, a ritrovarci tutti insieme il 25...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTCONI Calabria: la Cattedrale si tinge di sport per la “Pasqua dello sportivo”

CONI Calabria: la Cattedrale si tinge di sport per la “Pasqua dello sportivo”

Pubblicato in SPORT Venerdì, 05 Aprile 2019 08:25

Un momento unico, di riflessione, di pace, serenità e autocritica per crescere insieme all'insegna della moralità, quello trascorso ieri, giovedì 4 Aprile 2019, presso la Cattedrale di Reggio Calabria con la Messa dello Sportivo, organizzata dall'Ufficio Pastorale del tempo libero, turismo e sport dell’Arcidiocesi Reggio – Bova, dal CIP e dal CONI. Una risposta coesa, di squadra, quello dello sport reggino pur non indossando la stessa casacca in campo ma accomunati dalla casacca della vita, quella vita che dovremmo condurre sulla via della rettitudine, del rispetto di noi stessi, delle regole e degli altri.

Un’omelia dell’Arcivescovo Morosini che lasciato il segno sui fedeli, mettendo in risalto l’importanza di dover lottare per vincere la corsa della vita all'insegna della moralità, allontanandosi dalla sola idea di vivere per l’idolo dell’autosufficienza, impensabile dinnanzi a Dio, quel Dio dalle braccia aperte, pronte ad accogliere, illuminando quel buio che cala con la violenza, con i maltrattamenti sulle donne, con il bullismo, con gli abusi, i soprusi e le sopraffazioni.

Il presidente del C.R. CONI Calabria Maurizio Condipodero, nei ringraziamenti e negli auguri di una serena Pasqua, ha rimarcato l’importanza delle agenzie educative quali Famiglia e contesti sportivi che, assieme alla scuola e alla Chiesa, devono rappresentare il valore aggiunto della società, veicolando valori importanti per la crescita del nostro contesto che ha voglia di migliorarsi.

Lo sport e il rispetto che risuona al suo interno in diverse circostanze, può essere il tramite di crescita ideale per le giovani generazioni, future classi dirigenti del domani.

Finisce con il sorriso dello sport e l’abbraccio della Chiesa la Pasqua dello Sportivo che non vuole sintetizzarsi nell'essenza di un evento bensì in un cammino assieme di purificazione e voglia di guardare avanti con spirito sano e propositivo.

Rc 5 aprile 2019

Letto 59 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Il Museo Archeologico festeggia la Pasqua con l’apertura straordinaria di lunedì di Pasquetta

    Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria resterà aperto nei giorni di Pasqua, Pasquetta e del 25 aprile secondo il consueto orario 9.00 - 20.00, con ultimo ingresso alle 19.30.
    L'istituzione, diretta da Carmelo Malacrino, non mancherà di sorprendere e soddisfare le curiosità dei visitatori e dei turisti che giungeranno in città per le vacanze pasquali.
    Una grande opportunità di conoscere la ricchezza della Calabria nell’antichità attraverso un percorso espositivo articolato su quattro livelli, dalle più antiche testimonianze della preistoria fino alla magnificenza dell’età romana. Come sempre l’ingresso sarà gratuito per tutti i ragazzi fino a 18 anni, mentre il biglietto costerà solo 2 euro per i giovani da 19 a 25 anni con l’iniziativa #iovadoalmuseo voluta dal Ministro dei Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli.

  • Nel Venerdì Santo la tradizionale Processione delle Varette

    Nel Venerdì Santo si ripete la tradizionale Processione delle Varette che ripercorre la Via Crucis lungo le strade cittadine

  • Linea Verde a Pasqua in viaggio per scoprire l'Aspromonte

    Nel giorno di Pasqua il viaggio di Linea Verde raggiunge uno dei luoghi in cui la storia contadina d’Italia , la sua cultura, le sue tragedie, il suo declino, trova uno dei suoi teatri più suggestivi: l’Aspromonte e la zona “grecanica”.
    Daniela Ferolla e Federico Quaranta con Peppone ci accompagneranno tra maestosi scenari, antiche tradizioni e gustose ricette tipiche della Pasqua.
    Un’ avventura che inizia dalle dalla fiumare fino al cuore dei boschi aspromontani, con borghi abbandonati come Africo vecchio e Roghudi e splendidi paesi come Gerace, Pentedattilo e Bova.

  • In piazza Sant'Agostino la tradizionale Benedizione delle Palme di Monsignor Morosini

    In piazza Sant'Agostino questa mattina la tradizione Benedizione delle Palme dell'arcivescovo Monsignor Giuseppe Fiorini Morosini. Poi il corteo ha raggiunto la Cattedrale per la Santa Messa che apre ufficialmente la Settimana Santa

  • CONI Calabria: Condipodero e la rinascita di Vibo Valentia nel 167° anniversario della Fondazione della Polizia

    “Una giornata toccante, vibrante per le sensazioni suscitate dai discorsi sulla democrazia, sulla tutela dell’ordine e della sicurezza e sull’importanza dello sport, protettivo di quell’etica sociale, distintiva della nostra terra, in occasione della celebrazione del 167° anniversario della Fondazione della Polizia a Vibo Valentia. La scelta del Palazzetto dello Sport, quale luogo di culto della pratica sportiva, in termini valoriali, non può che inorgoglirmi poiché sono questi i contesti sani in cui si educa e nel contempo si celebra lo sport nella sua essenza.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.