unci banner

:: NEWS

Paolo Arillotta è il commissario cittadino Udc per Reggio Calabria. La soddisfazione di Paola Lemma

Paolo Arillotta è il commissario cittadino Udc per Reggio Calabria. La soddisfazione di Paola Lemma

«Un altro piccolo tassello lungo il percorso che farà ritornare l’Udc alle percentuali di consenso di un tempo e che, ancora oggi, rappresentano l’effettiva consistenza dell’elettorato moderato calabrese che aspetta...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Tutti insieme in cammino per celebrare l’Aspromonte. Torna domenica 21 luglio con la terza edizione la Giornata dell’Amicizia, evento straordinario che riunisce tutte le associazioni escursionistiche in un unico momento...

Il taglio giusto per l’estate 2019? Lo svela l’hair stylist reggino Gianni Scopelliti

Il taglio giusto per l’estate 2019? Lo svela l’hair stylist reggino Gianni Scopelliti

di Tatiana Muraca - Siamo nel vivo dell’estate e tra salsedine, umidità e cambi repentini di temperature, sono i capelli di una donna a risentirne maggiormente. L’immagine, si sa, fa...

Proclamazione stato di agitazione dipendenti Villa Aurora, l'intervento di Aldo Libri (SUL)

Proclamazione stato di agitazione dipendenti Villa Aurora, l'intervento di Aldo Libri (SUL)

Dichiarazione di Aldo Libri, Segretario del SUL Calabria: Diverse Organizzazioni Sindacali hanno proclamato lo stato d'agitazione a Villa Aurora, dopo aver inutilmente e ripetutamente provato ad intavolare un confronto che...

Kaulonia Tarantella Festival, il valore della programmazione

Kaulonia Tarantella Festival, il valore della programmazione

La parola d’ordine della riflessione politica e istituzionale, a latere della conferenza stampa di presentazione del ricco programma della XXI edizione del Kaulonia Tarantella Festival è: “programmazione”. Il KTF ha...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTFalcomatà e Mauro su Centro Sportivo Sant'Agata. Entro il 26 la presentazione delle offerte per la concessione

Falcomatà e Mauro su Centro Sportivo Sant'Agata. Entro il 26 la presentazione delle offerte per la concessione

Pubblicato in SPORT Venerdì, 14 Giugno 2019 17:09

Entro il 26 giugno si potranno presentare le offerte alla Città Metropolitana di Reggio Calabria per la concessione del Demanio dove sorge il Centro Sportivo Sant'Agata. Sull’argomento e sull’iter che ha portato al bando da parte dell’ente metropolitano ha argomentato sui media locali il Giudice Giuseppe Campagna, Presidente della sezione civile presso il Tribunale di Reggio Calabria. “Esprimo particolare apprezzamento e ringrazio il Presidente Giuseppe Campagna.
Le sue dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa, in qualità di Presidente del Tribunale Fallimentare sulla vicenda “Sant’Agata” mi rendono orgoglioso come amministratore e come primo cittadino – ha dichiarato il sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà.

L’iter è stato vissuto “spalla a spalla” con la giusta positività verso la risoluzione di una situazione tribolata e sono orgoglioso che il lavoro di tecnici metropolitani, dei nostri dirigenti ed ovviamente della politica non sia passato inosservato. La volontà di cooperazione è un chiaro esempio di sinergia istituzionale e pone in essere una risultante vincente che ci proietta verso il 26 di giugno 2019, giorno importante per la concessione del bene attraverso il bando.

L’intenso e proficuo lavoro congiunto, dunque, è il miglior messaggio da trasmettere. L’amore per Reggio e per le sue realtà positive, perseguito dai diversi punti di vista, è un obiettivo che dobbiamo e possiamo raggiungere tutti con grande senso di responsabilità.”.

“Il Centro Sportivo Sant’Agata è un centro nevralgico importantissimo per tutto il territorio metropolitano e sono orgoglioso, da amministratore, che il nostro operato sia stato elogiato e messo in luce pubblicamente dal Presidente del Tribunale Fallimentare Giuseppe Campagna – ha sottolineato il vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro.

Ho ascoltato con interesse il suo intervento sui media. Le sue dichiarazioni sono state volitive, chiare e determinate ed ha argomentato punto per punto riguardo al complesso iter che ci ha portato all’atteso mese di giugno 2019. Dice bene il Presidente, quando sottolinea che, da parte dell’ente metropolitano non c’è stato mai nessun tipo di ostacolo o tentennamento. Le sue parole mi gratificano come amministratore.

L’avere avuto certificazione, da una persona di tale spessore, riguardo la volontà assoluta dell’amministrazione Falcomatà di cooperare in sinergia, e l’avere avuto testimonianza della bontà del lavoro dei nostri dirigenti e tecnici ci riempie d’orgoglio e ci aiuta fortemente a continuare il nostro percorso”.

Giova ricordare, infine, che la delibera dell’Ente metropolitano di Aprile 2019 ha ratificato un atto di indirizzo riguardante il vincolo che ha modificato l’estensione della durata della concessione per una durata di diciannove anni per permettere ai partecipanti di prevedere pianificazioni gestionali e programmatiche nel lungo periodo e per garantire la giusta sostenibilità dell’investimento economico sul bene.

L’Ente ha deliberato, inoltre, che il canone da porre a base d’asta per la concessione dell’area demaniale con annesso Centro Sportivo Sant’Agata a partire dal 1 gennaio 2021 sarà fissato in € 100.000,00, con una riduzione rispetto alla precedente asta andata deserta.

La valutazione dell’offerta tecnica è basata su criteri che tengano conto della valorizzazione del Centro Sportivo, delle ricadute sociali ed economiche, dell’utilizzo degli spazi, degli interventi di manutenzione sulla struttura e sugli impianti esistenti, delle eventuali migliorie proposte riferendosi concretamente ad un investimento che abbia un ampio raggio temporale

Rc 14 giugno 2019

Letto 144 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Falcomatà: "Grazie a chi lavora ogni giorno per la legalità e per la sicurezza dei cittadini"

    Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha preso parte all’iniziativa di presentazione dei nuovi distintivi della Polizia di Stato. Nelle sale del Castello Aragonese, che hanno ospitato l’evento, l’inquilino di Palazzo San Giorgio ha avuto modo di ascoltare ed apprezzare le parole del vice capo della Polizia, Antonio De Iesu, che si è detto “favorevolmente colpito dalla bellezza di Reggio Calabria”, del Questore Maurizio Vallone e del prefetto Massimo Mariani. Ripercorrendo le origini dell’aquila, simbolo araldico che caratterizza gli stemmi delle divise blu “adottata dal 1919 durante il governo di Francesco Saverio Nitti che istituì la Regia guardia per la pubblica sicurezza”, l’inquilino di Palazzo San Giorgio ha rimarcato “l’importanza della collaborazione fra le istituzioni”.

  • Il Sindaco Giuseppe Falcomatà: "L'Hospice non può e non deve chiudere"

    REGGIO CALABRIA - «L’Hospice “Via delle Stelle” non può e non deve chiudere. E’ una struttura troppo importante che travalica i confini medico-scientifici dove l’uomo misura concretamente la sua capacità di essere umano. Come sindaco della città, rispetto a quelle che sono le competenze strettamente legate all’Ente che ho l’onore di guidare, non mi risparmierò un solo secondo pur di provare a trovare una soluzione che possa andare incontro innanzitutto alle esigenze dei pazienti e delle loro famiglie, senza tralasciare, ovviamente, l’impegno nei confronti degli operatori e delle operatrici che, quotidianamente, vestono il camice bianco come fossero angeli al fianco degli ammalati e non i medici e gli infermieri che naturalmente e con encomiabile professionalità sono.

  • Reggina, ritiro pre-campionato al Centro Sportivo Sant’Agata

    Il Centro Sportivo Sant’Agata ospiterà il ritiro pre-campionato della prima squadra amaranto. Staff tecnico e calciatori si ritroveranno domenica 14 luglio alle 19. Lunedì 15 e martedì 16 in programma le visite mediche e test atletici agli ordini di mister Toscano. Nei prossimi giorni saranno resi noti i convocati e le modalità di accesso al Centro Sportivo Sant’Agata per tifosi e organi di stampa.

  • Trasporto degenti a tariffe ridotte nello Stretto: ad oggi 1600 autorizzazioni dalla MetroCity

    Sono complessivamente ben 1.600 le autorizzazioni ad opera della Città metropolitana per il trasporto di malati dal Reggino all'altra parte dello Stretto a prezzi agevolati, nel contesto del “Protocollo Salute”. Lo evidenzia il report fornito dall'Urp dell'Ente in tema di prestazioni e risultati riguardo gli incarichi di competenza e fuori competenza della MetroCity. Grazie alle autorizzazioni, i degenti citati hanno risparmiato qualcosa come 30mila euro complessivamente nell’attraversamento dello Stretto per motivi di salute. Sempre riguardo al “Protocollo Salute”, ammontano a 630 le autorizzazioni concesse dal 12 luglio del 2018 al 31 dicembre dello stesso anno, 970 invece quelle emanate dalla Città metropolitana di Reggio Calabria dall'inizio del 2019 fino al 30 giugno di quest'anno.

  • Il Club Amaranto rientra al Centro Sportivo Sant'Agata

    Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano che nella giornata di ieri è avvenuto il passaggio di consegne del Centro Sportivo Sant’Agata alla presenza dello stesso massimo dirigente amaranto e del direttore generale Andrea Gianni.
    A distanza di un anno il Club amaranto riprende possesso dello storico centro sempre fortino e casa della Reggina dove sono già iniziati i lavori di ristrutturazione in vista della nuova stagione.
    Un’altra promessa mantenuta dal presidente Luca Gallo che nella sua permanenza a Reggio Calabria sta seguendo in prima persona i lavori.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.