unci banner

:: NEWS

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Sabato 21 settembre alle 21,30 il concerto di Carmen Consoli presso piazza Indipendenza concluderà gli eventi comunali programmati per l’estate reggina 2019, in collaborazione con la città metropolitana di Reggio...

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

L’assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale guidato da Irene Calabrò comunica le iniziative del Comune di Reggio Calabria in occasione delle Giornate europee del Patrimonio che si terranno il prossimo...

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Ecco il "Rodeo Calabria Tennis Tour 2019". Torna il circuito per III e IV categoria, tabelloni di singolare maschile e femminile, con la novità dei punti pieni Fit e la...

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORT“Formula UNICEF”: gara di solidarietà per “Bambini in Pericolo”

“Formula UNICEF”: gara di solidarietà per “Bambini in Pericolo”

Pubblicato in SPORT Mercoledì, 15 Maggio 2019 17:13

Reggio Calabria scalda i motori per ospitare, nella centralissima Piazza Duomo, una suggestiva competizione, con riproduzioni di automobili d’epoca a pedali, interamente dedicata ai più piccoli per creare un’occasione di condivisione dei valori della sportività, dell’amicizia e della solidarietà. L’iniziativa Formula Unicef, promossa dal Comitato Nazionale UNICEF per sostenere la campagna “Bambini in pericolo”, dopo aver coinvolto numerose città lungo lo stivale farà tappa in riva allo Stretto domenica 19 maggio, a partire dalle 9.30, per consentire ai piccoli piloti di provare il brivido del Gran Prix a bordo di caratteristici bolidi, costruiti artigianalmente replicando le macchine da corsa degli anni ’50. Pit stop, cambi gomme e prove di sorpasso faranno da cornice alla gara “solidale” in cui ancora una volta saranno protagonisti il cuore e la generosità dei reggini.

L’evento, frutto del significativo sforzo organizzativo del Comitato Provinciale di Reggio Calabria, è realizzato in stretta sinergia con il Comune di Reggio Calabria e l’ASI- Federazione nazionale auto storiche.

Soddisfazione per la brillante iniziativa promossa da Unicef è stata espressa dal sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà che ha accolto con entusiasmo la proposta di ospitare in Città una tappa del Mini Gp, supportando la macchina organizzativa grazie alla sinergia attivata di concerto con il Vicesindaco Armando Neri e con gli assessori Lucia Nucera e Saverio Anghelone. "Reggio Calabria ha sempre dimostrato di essere una città con un grande cuore - ha dichiarato il sindaco - sono convinto che i nostri concittadini parteciperanno numerosi all'iniziativa di solidarietà promossa da Unicef. Siamo onorati di poterla ospitare inserendo la nostra città nel circuito internazionale della cooperazione a sostegno, in questo caso, dei bambini siriani".

“Accogliamo con grande entusiasmo il mini GP di Unicef – ha dichiarato Alessandra Tavella Presidente del Comitato Provinciale UNICEF – un progetto itinerante che vuole creare nella nostra città un significativo momento ludico e di aggregazione che ci consentirà anche di coinvolgere piccoli e adulti in un’autentica gara di solidarietà attorno al progetto “Bambini in pericolo”, rivolto ai bambini della Siria e a tutti i minori che si trovano in situazioni di guerra. Lavorando nel territorio e con il territorio per la realizzazione di numerose campagne abbiamo riscontrato grande attenzione nei confronti di chi è meno fortunato e di tutti quei bambini ai quali guerra e povertà negano persino il diritto al gioco. Anche l’amministrazione comunale ha voluto essere accanto a Unicef in questa iniziativa per un impegno collettivo che ha sempre più bisogno di forza ed energie positive. Il mio appello va, dunque, a tutti i cittadini reggini ad essere presenti e regalare, così, una esperienza straordinaria ai propri figlie ed un sorriso ai bambini meno fortunati”.

La partecipazione al Mini GP UNICEF è gratuita. I volontari di Unicef saranno presenti a Piazza Duomo per far conoscere le numerose campagne di solidarietà attive ed in particolare “Bambini in pericolo” il cui obiettivo è l’allestimento di tende da campo complete di kits primo soccorso, scuola e gioco, essenziali per proteggere la vita dei bambini nelle zone di guerra.

Rc 15 maggio 2019

Letto 200 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Il Presidente UNICEF Italia Francesco Samengo interviene sul progetto “FBF/Freed By Football”’

     “Nell’alveo della collaborazione con il Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria, volto ad operare congiuntamente sulle attività di sensibilizzazione per la piena attuazione delle funzioni di tutela dei minori destinatari di provvedimenti giudiziari, si inserisce anche il progetto ‘Freed for Football’ - realizzato dal Tribunale e dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio - volto ad educare, rieducare ed integrare ragazzi in condizioni di disagio, attraverso la conoscenza e la pratica del gioco del calcio”, ha dichiarato il Presidente dell’UNICEF Italia Francesco Samengo, che oggi interviene all’evento/presentazione del Film “FBF/Freed By Football”, promosso dal Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria e dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio/FIGC presso l’Aula Magna “A. Quistelli” dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

  • Unicef presenta la mostra fotografica “Mamma India”

    Un caleidoscopio di colori, emozioni e atmosfere. “Mamma India”, mostra fotografica di scena a Palazzo Alvaro il 27 e 28 giugno prossimi, rappresenta un viaggio per immagini che partendo dalla sofferenza attraversa la contagiante voglia di vivere e la speranza di un popolo. Tra contraddizioni e suggestioni gli scatti del fotografo reggino Pasquale Minniti offrono l’occasione per approfondire temi comuni a tutti i paesi del mondo: la difesa dei diritti dei bambini sanciti dalla Convenzione dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e le problematiche estreme come l’infibulazione e il fenomeno delle spose bambine.

  • Calorosa partecipazione per la tappa reggina del campionato dedicato a piloti in erba per l'UNICEF

    Convince e coinvolge “Formula UNICEF” la competizione che ha fatto tappa, questa domenica, a Reggio Calabria nell’ambito del tour promosso dal Comitato Nazionale UNICEF che da qui ad ottobre abbraccerà otto città italiane per sostenere la campagna “Bambini in pericolo”.
    La veste del tutto inusuale per piazza Duomo, diventata per un giorno un vero e proprio circuito automobilistico, e la rievocazione storica delle gare anni 50 con bolidi a pedali costruiti artigianalmente sono stati gli ingredienti di successo per una giornata di festa e solidarietà che ha entusiasmato tanti piccoli piloti.

  • UNICEF: mostra delle Pigotte a Varapodio. Taurianova, Città Amica dei Bambini

    Il 21 maggio prossimo, i ragazzi della Scuola Primaria di Varapodio metteranno in mostra le Pigotte realizzate nell’ambito del progetto omonimo, al quale la scuola ha aderito con entusiasmo, per mezzo del punto Unicef di Taurianova. Una grande festa dei bambini per i bambini meno fortunati. Una grande movimentazione di maestranze (sarte, artisti locali) per rendere queste bambole, simbolo dell’Unicef, belle e curate, pronte per essere adottate. Con le bambole confezionate si potranno raccogliere fondi che consentiranno all'UNICEF di acquistare dei kit salvavita per i bambini delle aree più disagiate del mondo.

  • Orchidea UNICEF: grande successo nella provincia di Reggio Calabria per la decima edizione dell’iniziativa benefica

    Grande prova di generosità dei cittadini reggini che hanno fatto registrare il “tutto esaurito” per la decima edizione di Orchidea UNICEF nella città di Reggio Calabria e in provincia.
    A conclusione dell’iniziativa di sensibilizzazione e raccolta fondi che si è svolta che il 30 e il 31 marzo in oltre 2.400 piazze italiane, la rete dei volontari del Comitato Provinciale di Reggio Calabria segna un risultato estremamente positivo a sostegno della campagna "Ogni bambino è vita", destinata alla lotta alla malnutrizione e alla mortalità infantile.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.