unci banner

:: NEWS

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Come è noto gli italiani a sud di Salerno non dispongono di un servizio di trasporto ferroviario confrontabile con le altre aree del Paese per l’assenza della cosiddetta alta velocità....

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Un convegno sul “Djembé” Giovedì 18 Luglio , alle ore 20.00, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nella magnifica cornice della Terrazza. Il Convegno dedicato alla memoria del...

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Cade domani il cinquantesimo anniversario dall’allunaggio. Il 16 luglio del 1969, infatti, l’Apollo 11 viene lanciato da Cape Kennedy verso la Luna.Il lancio avvenne alle 15:32, ora italiana, con a...

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

In piazza Italia questa mattina la raccolta firme ed il sit-in a difesa dell'Hospice "Via delle Stelle" a rischio chiusura. Tante le voci espressione del territorio a dispetto di un...

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

Sarà la Calabria l’ottava regione toccata dal tour della Goletta verde di Legambiente, in viaggio dallo scorso 23 giugno lungo le coste italiane per monitorare la qualità delle acque, denunciare...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTJudo: Bronzo "greco" per la Fortunio

Judo: Bronzo "greco" per la Fortunio

Pubblicato in SPORT Lunedì, 25 Marzo 2019 20:57

Non le bastavano i guerrieri di Riace, il suo bronzo personale, Anna Fortunio, è andata a conquistarselo direttamente in Grecia. Lo ha fatto ad Atene in occasione dell'European Cup Junior. Un meritatissimo terzo posto, quello della reggina della Fortitudo 1903, che solo per un errore di concentrazione sarebbe potuto essere secondo, o meglio, primo. Ma si sa, spesso, nel Judo, è questione di dettagli.
Dopo aver superato egregiamente il primo incontro contro la cipriota Zanet Michailidout, Anna Fortunio è stata vinta per un soffio, nella semifinale, dalla polacca Maria Baczek. Le è toccato, quindi, gareggiare per il terzo e quarto posto contro l'atleta turca Ece Zurnaci alla quale, per rabbia e per bravura, non ha lasciato assolutamente spazio, ottenendo così una bella medaglia di bronzo.

Una piccola curiosità: la sorte, o lo zampino di qualcuno sull'Olimpo, ha voluto che in finale ci arrivasse e vincesse l'estone Annika Karilaid, una "vecchia" conoscenza, che la Fortunio aveva già avuto modo di battere nel recente passato. Ad ogni modo è stato un bronzo di prestigio per l'Italia, per la Fortitudo Reggio Calabria, ma soprattutto per il morale della judoka, che sta gradualmente recuperando la strada del podio dopo svariati infortuni.
Tra i 346 atleti di 25 nazioni, altri cinque sono stati i judoka a rappresentare l'Italia nella città culla delle Olimpiadi. Tra questi va segnalato il settimo posto, nella categoria 52 kg, della 17enne del Fitness Club Nuova Florida, Giulia Gonini, che ha vinto ben tre incontri. E' mancato, invece, il quid in più agli altri italiani Ivan Pizzimenti (90kg),Tiziano Falcone (81kg), Simone Muzzi (66kg) e Ylenia Monaco (57kg).

Rc 25 marzo 2019

Letto 217 volte

Articoli correlati (da tag)

  • JUDO, soddisfazione Fortitudo 1903: Andrea Gismondo alle Universiadi

    E' stato motivo di grande soddisfazione per il movimento judoistico calabrese, ma soprattutto per la blasonata Società sportiva reggina Fortitudo 1903, apprendere che il judoka Andrea Gismondo, reggino purosangue, cresciuto nella sua scuderia, da qualche anno punta di diamante del gruppo sportivo delle Fiamme Gialle, è stato selezionato, dopo aver vinto a L'Aquila il titolo nazionale universitario il 16 maggio 2019, per la partecipazione alla Trentesima edizione dell'Universiade (le Olimpiadi universitarie), che inizieranno il 3 luglio a Napoli.

  • JUDO: al Centro Sportivo Matteo Pellicone le qualificazioni finali per il Trofeo Nazionale Coni Kinder+Sport

    Sabato 8 giugno, presso il Centro Sportivo Matteo Pellicone di Reggio Calabria, si sono tenute, per la disciplina Judo, le qualificazioni finali per il Trofeo Nazionale Coni KINDER+SPORT, uno dei principali progetti nazionali multisportivi per gli atleti Under 14. In pratica la competizione è servita a determinare la squadra di Esordienti A (under 14) che rappresenterà la Calabria all'importante gara nazionale che, dopo Caserta (2014), Lignano Sabbiadoro (2015), Cagliari (2016), Senigallia (2017), Rimini (2018), si disputerà Crotone e Isola Capo Rizzuto dal 26 al 29 settembre.

  • A Torino gli Assoluti di Judo 2019: buoni i piazzamenti di Pizzimenti e Fortunio

    Torna in scena, come ogni anno, il Campionato assoluto di Judo. Dopo il 2004 e il 2015 tocca nuovamente al Palaruffini di Torino, ospitare uno dei più importanti eventi judoistici italiani. Sabato 27 è stato dedicato all'Assoluto maschile, mentre domenica è stata tutta in quota rosa. Che la competizione sia di quelle seguite, lo si capisce vedendo sulle tribune i campioni olimpici Fabio Basile e Odette Giuffrida, i campioni del mondo juniores Manuel Lombardo, Alice Bellandi e Christian Parlati.

  • Ottima qualificazione dei judoka della Fortitudo per la finale del Campionato juniores

    Reggio Calabria. A margine del Trofeo Milone, promosso dall'Asd Judo Calabro Brugellis, si è svolta al PalaMilone di Crotone, la qualificazione per la finale del Campionato Juniores che si terrà l'11 maggio a Brescia.  Per la Fortitudo 1903 Reggio Calabria, con i sinceri apprezzamenti del Presidente regionale FIJLKAM Enzo Failla, hanno staccato un biglietto per la finale i judoka

  • Judo: Torneo interregionale Città di Paola 2019

    Nella cornice di una domenica soleggiata e di un mar tirreno che ricorda che dalla primavera all'estate il passo è breve, domenica 31 marzo, il movimento dei judoka si è dato appuntamento al Palazzetto "Don Pino Puglisi" di San Lucido. L'occasione è stata il "Torneo interregionale di Judo Città di Paola", organizzato occasionalmente "in trasferta" dalla Società Judo Club Paola, del Maestro Domenico Morrone, in collaborazione con l'amministrazione Comunale di San Lucido e la Fiosiotonik Volley San Lucido.
    Bella e accogliente la struttura sportiva della cittadina tirrenica, risultata, tuttavia, sottodimensionata per l'iniziativa sportiva che è stata molto partecipata.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.