unci banner

:: NEWS

Bungaro 4et e Ornella Vanoni in concerto ad Ecolandia chiudono la 28^ edizione del festival EcoJazz

Bungaro 4et e Ornella Vanoni in concerto ad Ecolandia chiudono la 28^ edizione del festival EcoJazz

Si avvicina l'attesissima conclusione della 28^edizione di EcoJazz festival, in memoria del giudice Antonino Scopelliti e di tutte le vittime per la Giustizia. Il parco Ecolandia di Arghillà a Reggio...

Giuseppe Livoti racconta la realtà della Pinacoteca dell'Area Grecanica di Bova Marina

Giuseppe Livoti racconta la realtà della Pinacoteca dell'Area Grecanica di Bova Marina

In occasione della Notte Bianca organizzata nell’ambito degli eventi per l’Estate 2019 a Bova Marina la nota località calabrese ha vissuto un grande momento di recupero e di animazione culturale...

Anassilaos: al Chiostro omaggio alla poesia magica di Eliot

Anassilaos: al Chiostro omaggio alla poesia magica di Eliot

Al Chiostro di San Giorgio al Corso ha risuonato la poesia magica di Eliot in una produzione dell’Associazione Anassilaos nell’ambito delle manifestazioni estive. Daniela Scuncia (che ne ha anche curato...

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 24 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 24 agosto

Sabato 24 agosto giunge alla conclusione la XXXIX Edizione del Roccella Jazz Festival, sempre diretto da Vincenzo Staiano, quest'anno caratterizzato dal tema Oriente, come recita il titolo “Erhuasian Summit –...

Consegnati i riconoscimenti del Premio Sant’Ilario 2019

Consegnati i riconoscimenti del Premio Sant’Ilario 2019

Ricordi emozionanti, riflessioni e ottimistiche proiezioni future al “Premio Sant’Ilario 2019”, il riconoscimento voluto dall’amministrazione comunale per raccontare il territorio attraverso i suoi protagonisti. Così dalla piccola cittadina jonica l’onda...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTMelilli in A2, al Cataforio i rimpianti. Non bastano Labate ed Atkinson per superare la capolista

Melilli in A2, al Cataforio i rimpianti. Non bastano Labate ed Atkinson per superare la capolista

Pubblicato in SPORT Sabato, 16 Marzo 2019 19:45

Reggio Calabria.  Nella quint'ultima della regular season si affrontano le due miglior difese del torneo. Melilli cerca gli ultimi 3 punti per la matematica promozione in A2, ospitando un Cataforio che invece vuol provare l'impresa. E la partenza degli uomini di Praticò è notevole, nonostante Rizzo, dopo 20'', trovi il vantaggio per i suoi. Cataforio che risponde

immediatamente a tono, con Labate ed Atkinson che sfiorano il pareggio. Quest'ultimo arriverà proprio con Labate ben appostato sul secondo palo e lesto ad insaccare sull'assist di Durante. Monaco e Durante non inquadrano le porte avversarie mentre è ghiottissima la chance fallita da due passi da Atkinson, dopo la triangolazione con uno scatenato Andrea Labate che poco dopo incrocia il fendente mancino e porta in vantaggio i bianconeri. Assoporto frastornato e Cataforio che colpisce di nuovo, stavolta in contropiede, con l'assist di Labate per Martino. Locali che ora alzano il pressing e chiudono gli ospiti nella propria metà campo e si deve attendere il 14' per vedere capitolare la difesa reggina. Failla calcia, Parisi para e pallone a Rizzo che coglie il palo ed insacca sulla sua stessa respinta. Poco prima era arrivato il quinto fallo dei siciliani che si salvano sulla ripartenza tre contro uno, chiudendo all'ultimo istante l'assist di Laganà in mezzo. Traversa poi di Bocci che dalla sua metà campo prova a sfruttare la porta sguarnita del Cataforio che ha tentato la mossa del portiere di movimento; trascorrono pochi istanti e Failla trova il bersaglio grosso da fuori area. Inerzia tutta ora spostata in favore dei neroverdi che con un'azione manovrata trovano il 4-3 di Bocci che ribalta la situazione. Gli uomini di Praticò ci riprovano in attacco, ma Atkinson e Labate falliscono un libero a testa. Libero di Labate che scaturisce dalla follia di Bocci che colpisce a palla lontana Scopelliti, guadagnandosi il rosso diretto a 1' dall'intervallo. Difesa della capolista che regge l'urto anche con l'uomo in meno e conserva il vantaggio all'intervallo. Nella ripresa parte ancora bene il Cataforio guidato da Labate che trova solo un calcio d'angolo con un velenoso sinistro. Al 3' però Boschiggia nulla può sul tiro di Atkinson che rimette la sfida di nuovo in parità sul 4-4. Parisi è attento su Chalo e Failla con quest'ultimo che poco dopo non arriva in spaccata sul pallone servito da Boschiggia. È il preludio al gol che arriva proprio con Failla che deposita a porta vuota dopo l'assist di Gianino, seppure ci fosse Scopelliti a terra. Trascorrono pochi attimi e la difesa reggina si fa sorprendere dal contropiede di Boschiggia ed è Rizzo riportare sul doppio vantaggio i suoi. Sfida che regala ancora emozioni, con il secondo giallo per Gianino (intervento da dietro a centrocampo su Atkinson) e Cataforio che sfiora il gol con il suo bomber brasiliano da mezzo metro. Duello verde-oro con il portiere locale che si rinnova ed è un autentico miracolo quello di Boschiggia ancora su Atkinson. Dall'altra parte anche Parisi vola sul tiro di Failla prima di subire altre due azioni di rimessa dei locali che mandano in rete Chalo e Rizzo. Atkinson è l'ultimo ad arrendersi e timbra l'8-5, mentre nel finale il tiro di Giriolo dalla propria area, a porta vuota, finisce al lato di un niente . Sul capovolgimento di fronte lo stesso Giriolo colpisce di testa beffando il proprio portiere per il definitivo 9-5 che, dobbiamo dirlo, rappresenta un passivo troppo pesante, specie per il Cataforio, in virtù dell'equilibrio che le due squadre hanno messo in mostra.  A quattro giornate dalla fine, reggini agganciati al quarto posto dal Regalbuto, fermato sul pari in casa del Real Parco, mentre Polistena si riporta a +4 consolidando il terzo posto con un solo punto per la qualificazione matematica alla off-season. Melilli, come detto, in A2 (da parte della società dell'Asd Cataforio vanno i complimenti per il grande traguardo ottenuto) e Mabbonath matematicamente ai play-off. Per i palermitani sarà solo da capire il posizionamento finale. Nel prossimo turno il Cataforio ospiterà il Catania Librino. A fine gara mister Quattrone ha così commentato: "Ce la siamo giocata ancora una volta, contro una grande squadra, e non inganni il punteggio finale. Cosa non ha funzionato? Sicuramente in partite come queste, non riuscire a sfruttare dei vantaggi, può costare caro. Abbiamo avuto per due volte la superiorità numerica ed abbiamo sbagliato due tiri liberi. Troppe distrazioni inoltre in difesa dove non abbiamo messo in mostra ciò che invece siamo soliti fare. Nove reti subite non era mai capitato quest'anno. Dall'altra parte tra le note positive c'è stato un Andrea Labate in grande spolvero, bravo a dimostrare in partita ciò che evidenzia giornalmente in allenamento. Bravi in ogni caso a reagire, ribaltando l'1-0 iniziale fino al 3-1 e poi pareggiando anche sul 4-4. Per lunghi tratti della partita abbiamo impostato il nostro ritmo e tenuto il pallino del gioco. Adesso siamo attesi dalla sfida contro Catania Librino che, in caso di vittoria e contemporaneo pareggio o sconfitta dell'Arcobaleno Ispica, potrebbe qualificarci ai play-off. Non importa il posizionamento finale; siamo tutte squadre che vogliamo giocarci la promozione".

Il tabellino

SERIE B GIRONE H - 18^ GIORNATA (7^DI RITORNO)

ASSOPORTO MELILLI-ASD CATAFORIO C5 REGGIO CALABRIA 9-5

Marcatori PT: Rizzo, An. Labate (C), An. Labate (C), Atkinson (C), Rizzo, Failla, Bocci.

Marcatori ST: Atkinson (C), Failla, Rizzo, Chalo, Rizzo, Atkinson (C), aut. Giriolo 

Note PT: Espulso: Bocci (A). Nel primo tempo Atkinson e Labate (C) falliscono due tiri liberi.

Reggio Calabria 16 marzo 2019

Letto 147 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gli appuntamenti di oggi in città 1 agosto 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - alle ore 11 presso l’Aula Seminari del Dipartimento di Agraria Località Feo di Vito Reggio Calabria si terrà una conferenza stampa di presentazione della nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria della Mediterranea.

    - alle ore 11.00, la conferenza stampa di presentazione della 4^ edizione del concorso Nazionale per stilisti Nuovi Talenti per la Moda

    - dalle ore 14 USB e i lavoratori delle strutture psichiatriche reggine saranno in presidio davanti Palazzo Campanella in occasione dei lavori del Consiglio Regionale.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 31 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - Manca davvero poco alla XIV edizione de “I Tesori del Mediterraneo”, il grande evento organizzato dall’Associazione Nuovi Orizzonti, in programma dal 31 luglio al 4 agosto sul Lungomare di Reggio Calabria. Si partirà con la conferenza stampa di presentazione in programma alle ore 11 nel salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio.
    -alle ore 18 si terrà nella terrazza della Cultura di Reggio Calabria (Via S. Caterina 56); un convegno sul tema: “Reggio Calabria tra cronaca e storia – come recuperare il ruolo e prospettare lo sviluppo socio-economico della città nell’ attuale momento politico”.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 30 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: -ore 9:30 protesta operatori Coolap (strutture psichiatriche) davanti sede ASP di via Diana

    -Tutto pronto per il Sunset Festival che si svolgerà all'interno del lido locrese per sei domeniche, dal 21 luglio al 25 agosto 2019. L'evento di presentazione del alle ore 10,30 presso "Malavenda Cafè" in via Zecca a Reggio Calabria.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 29 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - il Consiglio Comunale è convocato, in sessione straordinaria, alle ore 9,00 nella sala adunanze di Palazzo San Giorgio
    - Il fine cantautore Bungaro racconterà il meraviglioso idillio artistico con Ornella Vanoni alle ore 11, presso l’A Gourmet Accademia di Filippo Cogliandro

  • Gli appuntamenti di oggi in città 27 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: -“Sandrino – Il Film” ha già un suo Trailer che verrà presentato alla stampa alle ore 10:30, presso il locale “Birri Basta”, in via Cattolica Dei Greci, 24 a Reggio Calabria.

    - Reggio Pride partenza da Pineta Zerbi alle ore 17.30. Il corteo si snoderà per Via Genoese Zerbi e proseguirà per tutto il lungomare Falcomatà.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.