unci banner

:: NEWS

I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

Sono trascorsi 25 anni da quando l’AB 212 – Prora 706, appartenente al 2° gruppo elicotteri della base Maristaeli di Catania, ha solcato il cielo di Montalto.Era toccato alla Marina...

Kaulonia Tarantella Festival, questa sera Loccisano e Palamara con la Calabria Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival, questa sera Loccisano e Palamara con la Calabria Orchestra

Strumenti jazz amalgamati a quelli della tradizione popolare, ritmi mediterranei fusi con la tarantella, voci calde e appassionate affiancate a chitarre di ogni genere. Il Kaulonia Tarantella Festival è pronto...

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

Reggio Calabria e il suo Lungomare saranno protagoniste, domenica 18 agosto alle ore 22, dello speciale “I Tesori del Mediterraneo” in onda Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e in...

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Dopo il successo della prima parte - andata in scena dal 12 al 16 agosto al Porto delle Grazie e a Largo Colonne Rita Levi Montalcini - la XXXIX Edizione...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTMeritato pareggio della Reggina contro il Francavilla (1-1)

Meritato pareggio della Reggina contro il Francavilla (1-1)

Pubblicato in SPORT Sabato, 30 Settembre 2017 18:24

Due squadre in forma, in serie positiva e con la volontà di vincere a tutti i costi, questo è Francavilla – Reggina, gara valida per la sesta giornata di campionato di Lega Pro. I padroni di casa, ancora senza un campo, giocano a Brindisi, a 35 km da casa, ma questo non abbatte i tifosi, che comunque continuano a seguire e sostenere i loro calciatori. Al termine di una partita molto maschia e combattuta, viene fuori un bellissimo pareggio, caratterizzato da due magnifici goal da fuori area,

che incantano gli spettatori presenti al campo e coloro che seguono la gara da dietro gli schermi.
Per la gara odierna Mister Maurizi schiera come protagonisti del suo 4-3-2-1: Cucchietti tra i pali; Laezza, Gatti, Di Filippo e Solerio nei quattro dietro; Mezavilla, Marino e Porcino, riconfermato in questo ruolo, nei tre di centrocampo; De Francesco dietro Sciamanna e Sparacello.
 Dopo le foto di rito, le due squadre si dispongono in campo agli ordini di Andre Colombo della sezione di Como. L’arbitro, dopo aver effettuato gli ultimi controlli, dà il via al match. Partita che parte subito con il freno a mano tirato, le due squadre si studiano e le poche conclusioni che si riescono a intravedere arrecano pochi pensieri agli estremi difensori. La gara è tesa, maschia e nervosa, il direttore di gara si trova svariate volte a intervenire per sedare gli animi dei protagonisti. La gara bloccata a centrocampo permette a Porcino di risaltare rispetto ai suoi compagni. Il giovane reggino recupera tanti palloni e si rende molto pericoloso, dimostrandosi sempre più imprescindibile per la squadra. Passano all’incirca venti minuti per vedere la prima vera azione pericolosa, targata Francavilla. Cross dalla destra Madonia viene anticipato bene dalla difesa reggina, ma la sfera finisce sui piedi di Saraniti, che senza pensarci molto calcia direttamente in porta, bravissimo De Filippo a opporsi e a dire di no.

La Reggina prova a rendersi pericolosa, ma le azioni importanti latitano. In una partita molto compassata e noiosa a dare la scossa ci pensa al 35’ Saraniti. La punta riceve il pallone su rimessa laterale, si gira e da distanza proibitiva e defilata, prende la mira e calcia in porta, sorprendendo tutti, anche Cucchietti. La palla finisce in rete ed è 1 a 0 per i padroni di casa. Il Francavilla spinto dalla rete del vantaggio preme sull’acceleratore, gli amaranto storditi, provano a difendersi e a tamponare gli avversari. Al 39’ e al 44’ arrivano le prime due vere azioni pericolose degli amaranto. La prima targata Sciamanna, che dopo il duetto con Sparacello calcia verso la porta avversaria, ma viene fermato da Prestia. La seconda targata Solerio, l’esterno mancino amaranto dopo un batti e ribatti raccoglie un pallone dal limite e calcia di destro al volo, senza inquadrare, però, la porta avversaria. Questa è praticamente l’ultima azione della prima frazione di gara.


Nella ripresa partono meglio gli amaranto, che dopo solo tre minuti trovano uno splendido goal con capitan De Francesco. Il centrocampista amaranto, presosi d’invidia del goal messo a segno dai pugliesi, dimostra di non essere da meno, raccoglie il pallone servitogli da Laezza e da fuori area scarica un destro che plana delicatamente alle spalle del portiere francavillese. 1 a 1. La gara si innervosisce, i padroni di casa non vogliono perdere, i reggini non vogliono mollare e lentamente prendono il controllo della partita. Le due compagini lottano a viso aperto, ma nessuna delle due riesce a trovare la via del goal. I ripetuti falli accendono molte mischie in mezzo al campo, l’arbitro ha un gran da fare per sedare gli animi. A livello di gioco Porcino e De Francesco continuano ad essere la spina nel fianco degli avversari, che si coprono a provano a colpire di ripartenza. Al 67’ entra Fortunato al posto di Sparacello. Il neo entrato si piazza al centro del campo e Porcino sale in avanti. Dopo due minuti è lo stesso Fortunato a prendersi il secondo giallo della gara per gli amaranto, a seguito di un brutto fallo di gioco. Si accende l’ennesima mischia e a farne le spese è il portiere di riserva Licasto che viene ammonito dal direttore di gara. Al 70’ arriva il primo giallo per i padroni di casa. Protagonista questa volta è Biaison. Si accende l’ennesima mischia e questa volta l’arbitro decide di darci un taglio e ammonisce un membro per squadra. La partita scivola via, la Reggina abbassa i ritmi e i padroni di casa raccolgono le ultime energie per provare a trovare il nuovo vantaggio. La retroguardia di Maurizi si chiude benissimo e riesce a sventare le conclusioni avversarie e a condurre la gara al 90 sul risultato di parità.


Pareggio esterno importantissimo per la Reggina, che continua a mettere punti in tasca a spese degli avversari. Il rientro dello squalificato Di Livio, e degli infortunati Bianchimano e Tulissi, serviranno a dare la scossa definitiva alla compagine guidata da Maurizi, che per ora sta andando bene, ma potrebbe avere quel quid in più per fare ancora un pizzico meglio. Ora, una volta archiviata positivamente la trasferta di Brindisi, testa al derby previsto nel turno infrasettimanale, che vedrà contro Reggina e Cosenza, tra le mura del Granillo. Avanti così.
Pasquale Scopelliti.

Reggio Calabria 30 settembre 2017

Letto 240 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Alberto De Francesco torna alla Reggina

    Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver acquisito le prestazioni sportive di Alberto De Francesco. Il calciatore si lega al club con un contratto biennale.
    Nato a Roma il 12 ottobre 1994, il neo-centrocampista amaranto cresce nelle giovanili della Lazio, dove fa tutta la trafila. L’esordio tra i professionisti avviene nella stagione 2014/15, quando De Francesco indossa la casacca de L’Aquila, in terza serie. Due annate in cui trova una certa continuità e che valgono la chiamata della Reggina. Nell’anno e mezzo in riva allo Stretto colleziona 61 presenze, 6 gol e 5 assist.

  • Niko Kirwan ceduto alla Reggio Audace F.C.

    Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver ceduto a titolo definitivo alla Reggio Audace F.C. le prestazioni sportive di Niko Kirwan. Il Club ringrazia il calciatore per l’impegno profuso e gli augura le migliori soddisfazioni per il proseguo della carriera.

  • 1^ Giornata: Virtus Francavilla - Reggina si gioca alle 15

    Virtus Francavilla - Reggina valida per la 1^ giornata del campionato di serie C stagione 2019/20 si giocherà alle ore 15.00. Cosi come riportato nel comunicato ufficiale n.4 del 13 agosto, le gare della stagione si disputeranno nella giornata di domenica (eccetto i turni infrasettimanali e la 17a giornata di ritorno) con anticipi e posticipi nelle giornate di sabato e lunedì. Saranno determinati tre anticipi il sabato (uno per girone) e un posticipo il lunedì. Le gare di domenica saranno programmate alle ore 15.00 e alle ore 17.30. Per gli anticipi e per i posticipi la Lega Pro indicherà l’orario delle 20.45.

  • La Reggina supporta l'Hospice Via delle Stelle

    La Reggina sposa la campagna di sensibilizzazione promossa dalle reti di associazioni per l'Hospice Via delle Stelle. In tale momento di difficoltà, il club presieduto da Luca Gallo si stringe attorno alla nobile causa, impegnandosi concretamente con una serie di iniziative atte a riabilitare la struttura. "Reggio Calabria vuole vincere" è il coro della Curva Sud. Reggio Calabria e la sua gente vincerà anche questa battaglia. Associazioni sociali e culturali come "Rete Sociale", "Arte, musica e parole", "Francesco Amendolea", "Collina degli angeli" stanno generando un effetto domino attraverso il lancio di una raccolta fondi per l'acquisto di medicinali e macchinari. Il simbolo di questa lotta è una T-shirt su cui campeggia la scritta: "Seconda stella a destra, questo è il cammino".

  • Reggina: Fidelity Card, al via la sottoscrizione

    Si comunica che presso la biglietteria ufficiale a Piazza Duomo, al costo di € 10 sarà possibile attivare la nuova Fidelity Card della Reggina che permetterà di andare in trasferta nel caso in cui l'Osservatorio Nazionale sulla Sicurezza applichi delle restrizioni. Per tutti coloro in possesso di Tessera del tifoso in corso di validità potranno utilizzarla sino alla data di scadenza. Per sottoscrivere la Fidelity Card è necessaria la presenza fisica della persona a cui va intestata e relativo documento d'identità (no foto tessera). Per i minori di 18 anni sono necessarie sia la copia del documento dell’interessato sia del genitore che ne esercita la patria potestà.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.