unci banner

:: NEWS

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

L' Associazione di Promozione Sociale Italia Night & Day con il patrocinio di S.E. Mons. Francesco Oliva Vescovo della Diocesi di Locri – Gerace e con il patrocinio del Comune...

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Si è insediata questa mattina a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana di Reggio Calabria.Immediatamente operativo l’organismo, del quale fanno parte Luciano Cama, Giuseppina Palmenta, Eleonora Maria...

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Questa mattina, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha effettuato un sopralluogo sul cantiere del Ponte di Paterriti. L’imponente infrastruttura è fondamentale per gli abitanti della frazione collineare visto che, ad opera...

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l’iscrizione alle Consulte per le associazioni già iscritte all’Albo comunale.Lo comunica l’assessore con delega alla partecipazione Irene Calabrò. “Dall’esame dell’Albo delle Associazioni abbiamo rilevato che erano...

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Mancano ormai poche settimane alla partenza della programmazione prevista nella Città metropolitana di Reggio Calabria dalla Esse Emme Musica, che proporrà come di consueto una ricca serie di grandi eventi....

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTPasquale Sanzullo si aggiudica la 55esima edizione della Traversata dello Stretto

Pasquale Sanzullo si aggiudica la 55esima edizione della Traversata dello Stretto

Pubblicato in SPORT Domenica, 04 Agosto 2019 14:34

Condizioni meteo ottimali ed un leggero vento maestrale hanno accompagnato gli 80 atleti che, questa mattina, hanno affrontato la 55° edizione della Traversata dello Stretto di Messina. Le insidiose correnti che caratterizzano questo lembo di mare hanno offerto uno spettacolo unico nel suo genere che ha visto trionfare Pasquale Sanzullo del Centro sportivo carabinieri, con il tempo di 56 minuti 53 secondi e 31 centesimi.
“Non è una gara, è un’emozione”, questo lo slogan che ha accompagnato un evento che si rinnova ormai da oltre 60 anni. Una manifestazione sportiva e turistica di punta che unisce le sponde della Calabria alla Sicilia e che ha visto 80 atleti provenienti da tutta Italia sfidarsi, una bracciata dopo l’altra, per solcare le acque dello Stretto e aggiudicarsi l’ambito posto sul podio. Una gara mozzafiato alla quale la Fin ha riconosciuto un valore storico riservato solo a dieci gare in tutto il paese.

Come detto, a trionfare nella categoria maschile è stato Pasquale Sanzullo, atleta inserito nel novero dei possibili vincitori sin dalla vigilia. Il secondo posto, invece, è stato per Simone Ercoli del Gruppo Sportivo “Fiamme oro” (57 minuti, 5 secondi e 72 centesimi), arrivato pochi istanti dopo nel corridoio finale creato ad hoc, quest’anno, nel porticciolo turistico di Villa San Giovanni. Al terzo posto Manuel Taiani del Cus Salerno Asd (con il tempo di 57 minuti, 33 secondi e 97 centesimi).
Nella categoria agonistica femminile, il trionfo è stato di Claudia Laganà dell’Asd Pianeta Sport di Reggio Calabria, con il tempo di un’ora, tre minuti e 49 secondi. Outsider alla vigilia, la Laganà ha sbaragliato la concorrenza piazzandosi al primo posto con grande energia e regolarità nel corso della gara. Nella categoria master femminile, il successo è stato appannaggio di Michela D’Amico della “Nuoto e Can. Civitavecchia” (con il tempo di un’ora, 4 minuti, 59 secondi).
Nella giornata in cui 80 atleti si sono presentati al via, pronti ad affrontare le fatiche di oltre sei chilometri di percorso, spicca la storia di Simona D’Andrea, la più giovane partecipante, di soli 14 anni, affetta da diabete e che ha deciso di sfidare la malattia ben oltre lo sport.
Tornando alla gara, particolarmente soddisfatto Pasquale Sanzullo che, a caldo, ha voluto dedicare la vittoria al suo collega carabiniere Mario Cerciello Rega, il militare ucciso a Roma pochi giorni fa. Tornando alla gara, Sanzullo ha rimarcato l’importanza del barcaiolo: «È una presenza fondamentale tanto che si dice che il 50% del merito vada proprio a lui. Per me era la prima volta qui ed ho cercato di stare con il secondo ed il terzo nella prima parte della traversata. Poi ho dato lo strappo fino agli ultimi cinquecento metri. Lì ho trovato un mare difficile da gestire. Ho controllato dove era il secondo, mettendoci tutto quello che avevo e sono arrivato alla vittoria». Sanzullo, il cui cognome è molto “pesante” in termini di tradizione, auspica ancora maggiore importanza per l’evento che si tiene fra Messina e Villa San Giovanni: «Questa è la vera gara in acque libere, l’auspicio è portare un evento internazionale, al di là della difficoltà del percorso, anche la limpidezza del mare è unica e la presenza di così tanta gente testimonia l’attaccamento al nuoto ed alla competizione».

Villa San Giovanni 4 agosto 2019

Letto 116 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Traversata dello Stretto, Siclari (FI): siamo sulla strada giusta

    "Un grande ringraziamento e grande un applauso alle migliaia di persone, venute dai diversi paesi per popolare l'intero lungomare villese e accogliere i nuotatori, di questa magnifica Traversata dello Stretto, all'arrivo al nuovo porto di Villa San Giovanni".
    Il senatore Marco SICLARI che da sempre, vivendo sul territorio, segue l'evento sportivo di punta della sua città e credendo fortemente nel potenziale della gara di fondo ha ottenuto il Patrocinio del Parlamento Europeo grazie all'impegno del presidente Antonio Tajani.
    "Il grande successo di questa 55esima edizione, così come sostenuto dagli organizzatori, è stato il grande gioco di squadra tra tutti gli attori protagonisti di questo magnifico evento che ha evidenziato l'importante cambio di passo rispetto al passato.

  • 55esima Traversata dello Stretto: Sanzullo dedica la vittoria al collega scomparso Cerciello Rega

    Anche quest’anno si è svolta la traversata dello stretto di Messina, in cui 78 atleti attraversano a nuoto lo stretto di Messina, partendo da Capo Peloro – Torre Faro di Messina e arrivando sul lungomare di Villa San Giovanni. La gara internazionale di nuoto di fondo, che ha una distanza complessiva di circa 6,2 km, è arrivata alla sua 55^ edizione e come ogni anno l’Arma partecipa attivamente a questa competizione. Quest’anno, per la prima volta in assoluto, con un tempo di 56’ 53.31, a vincerla è stato il Carabiniere Sanzullo Pasquale del Gruppo sportivo Carabinieri di Roma. L’altro carabiniere partecipante, ossia l’appuntato Samuel Pizzetti del Gruppo sportivo dell’Arma, si è classificato quinto. Il Carabiniere Pasquale Sanzullo, ha voluto dedicare la vittoria di questa manifestazione al vice brigadiere Mario Cerciello Rega, ucciso qualche giorno fa a Roma.

  • Tutto pronto per la 55esima edizione della Traversata dello Stretto

    Arrivata alla sua 55° edizione la Traversata dello Stretto che unisce le due terre di Calabria e Sicilia all'insegna dei sani valori dello sport e della condivisione, quest'anno può festeggiare ancor prima del fischio di partenza perché grandi passi avanti sono stati fatti nel riconoscere il valore storico e culturale di una manifestazione che "non è una gara, è un'emozione".

  • Al Senato riconosciuto il patrocino del Parlamento Europeo alla Traversata dello Stretto

    «Oggi alla Traversata dello Stretto viene riconosciuto, dopo oltre 50 anni, il giusto valore grazie all’attenzione riservata dal Presidente Antonio Tajani al Sud e, in particolare, alla Calabria. Il patrocinio del Parlamento Europeo conferisce ulteriore valore a una manifestazione che racchiude in se tutti i valori dello sport e le tradizioni di una terra che può e deve vivere di mare. Pensate se il giorno della Traversata diventasse il traino per diverse attività espositive e non solo. Una vetrina che darà uno slancio al turismo e una scossa a tutta la provincia che, così facendo, diventerebbe un polo attrattivo per appassionati e non. Oggi segniamo una pagina importante per Villa San Giovanni e per tutta la Calabria».

  • Traversata dello Stretto, sarà riconosciuto il patrocinio del Parlamento Europeo

    «Finalmente dopo oltre 50 anni di storia, cultura, sport e tradizione, l’immenso patrimonio rappresentato dalla Traversata dello Stretto ottiene il giusto riconoscimento e, grazie all’impegno del senatore Marco Siclari, che ancora una volta dimostra grande attaccamento alla sua città, martedì durante la conferenza stampa al Senato sarà riconosciuto all’evento il patrocinio del Parlamento Europeo. Un evento dalla straordinaria importanza che colloca la Traversata nel panorama internazionale che merita».
    Orgoglioso e fiero l’assessore Pietro Caminiti annuncia l’ottenimento del patrocinio del Parlamento Europeo alla Traversata dello Stretto che rappresenta il perno di tutta l’offerta turistico sportiva di Villa San Giovanni.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.