unci banner

:: NEWS

La migrazione degli uccelli rapaci agli “Incontri di natura” del Parco

La migrazione degli uccelli rapaci agli “Incontri di natura” del Parco

Prosegue il ciclo di conferenze organizzato dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte insieme al Touring Club Italiano, Club di Territorio di Reggio Calabria, e al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane...

Il XXXIV Premio Mondiale di Poesia Nosside 2019 esalta l’antica lingua degli Incas e i versi di uno svizzero-italiano

Il XXXIV Premio Mondiale di Poesia Nosside 2019 esalta l’antica lingua degli Incas e i versi di uno svizzero-italiano

Un progetto senza confini: il Premio Mondiale di Poesia Nosside 2019 va ex-aequo a una lirica composta nell’antica lingua “quechua” del popolo andino degli Incas e ad una poesia di...

Italia Nostra: tre rare protagoniste arricchiranno il patrimonio botanico della via marina

Italia Nostra: tre rare protagoniste arricchiranno il patrimonio botanico della via marina

L’Associazione Italia Nostra Sezione di Reggio Calabria, in collaborazione con il Comune di Reggio Calabria, Settore Ambiente, Servizio Agricoltura e verde pubblico, porta a compimento l’iniziativa avviata lo scorso mese...

La bellezza della storia di Reggio nei musei di Londra e non solo

La bellezza della storia di Reggio nei musei di Londra e non solo

Rinnovata sinergia tra l'Associazione Amici del Museo e l'Università della Terza Età che ieri ha incontrato amici e simpatizzanti nella sede di via Willermin per un tuffo tra “Le testimonianze...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTPer il secondo anno consecutivo sarà di Reggio Calabria la società campione d'Italia ASI di calcio a 7 amatoriale

Per il secondo anno consecutivo sarà di Reggio Calabria la società campione d'Italia ASI di calcio a 7 amatoriale

Pubblicato in SPORT Domenica, 16 Giugno 2019 11:15

Lignano Sabbiadoro: Dopo il successo dello scorso anno che ha visto trionfare la società Diego Suraci, anche quest'anno Reggio Calabria avrà una società campione d'Italia. Nella finale che si svolgerà nella giornata di oggi, si affronteranno le due squadre reggine La Lumaca Reggina e San Gregorio arrivate in finale dopo aver sconfitto nelle precedenti fasi società provenienti da tutta Italia. Grande soddisfazione per i comitati Regionale Calabria e Provinciale di Reggio Calabria rappresentati rispettivamente dai presidenti Melissi e Gatto presenti a Lignano Sabbiadoro insieme al Responsabile del Calcio reggino Giuseppe Megale. Un plauso va anche alle società di calcio a 11 (Olimpic Gebbione) e di calcio a 5 (Clinica Caminiti) entrambe fermate solo in semifinale.

Rc 16 giugno 2019

Letto 144 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Orgoglio reggino: il San Gregorio Campione d'Italia

    Ventiquattro squadre, otto regioni e quattro categorie. Sono questi i numeri delle Finali Nazionali del Settore Calcio di Associazioni Sportive Sociali Italiane che si sono svolte a Lignano Sabbiadoro - dal 14 al 16 giugno. A sfidarsi, in 32 incontri sono state le Regioni di Abruzzo, Calabria, Campania, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e Toscana. Grande orgoglio per la Calabria, nello specifico per Reggio Calabria che, oltre ad aver sfiorato l'impresa dei titoli nel calcio a 5 con la società Clinica Caminiti e nel calcio a 11 con l'Olimpic Gebbione, entrambe fermate in semifinale, per il secondo anno consecutivo, si laurea campione d'Italia nel calcio a 7 grazie all'impresa della società San Gregorio che in finale, in un derby tutto reggino, ha avuto la meglio sulla società La Lumaca Reggina.

  • Ginnastica ritmica: Francesca Spanti trionfa a Lignano Sabbiadoro

    La XIII edizione del Campionato nazionale Csi di ginnastica ritmica, svoltasi al PalaGetur di Lignano Sabbiadoro, ha consacrato Restart come una delle migliori società del panorama ginnico italiano. Due primi posti, un secondo posto, un terzo posto e tanti piazzamenti di rilievo per le 12 ginnaste reggine presenti in terra friulana, dove Restart era l’unico sodalizio calabrese in gara su un totale di 82 società (circa 1500 atlete in rappresentanza di 14 regioni). Protagonista assoluta la veterana e già pluricampionessa Francesca Spanti, che ha centrato il gradino più alto del podio (punteggio 39,200) nella classifica assoluta “Senior Large”, precedendo nell’ordine la faentina Alessia Babini e la cremasca Anna Visentin.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.