unci banner

:: Evidenza

Dieni: «Nessuna irregolarità, ho restituito tutte le somme»

Dieni: «Nessuna irregolarità, ho restituito tutte le somme»

«Ho restituito tutte le somme che mi ero impegnata a versare nel fondo per il microcredito, tutte fino all’ultimo centesimo». È quanto dichiara la deputata...

Scandalo tv a "Le Iene" : l'arcivescovo Nunnari presenta denuncia e scrive al suo popolo

Scandalo tv a "Le Iene" : l'arcivescovo Nunnari presenta denuncia e scrive al suo popolo

Reggio Calabria. Dopo la vicenda raccontata dalla trasmissione tv "Le Iene" di una giovane donna costretta ad abortire su pressione del sacerdote, che l'aveva messa...

Il CTMO del Grande Ospedale Metropolitano effettua il 2000 trapianto di cellule staminali

Il CTMO del Grande Ospedale Metropolitano effettua il 2000 trapianto di cellule staminali

Reggio Calabria. Il Centro Unico Regionale Trapianti di Cellule Staminali e Terapie Cellulari "A. Neri" (CTMO) del Grande Ospedale Metropolitano "Bianchi Melacrino Morelli" di Reggio...

Reggina: nel derby di Cosenza si chiede un cambio di passo

Reggina: nel derby di Cosenza si chiede un cambio di passo

Torna il derby Cosenza-Reggina, uno dei derby più antichi in Calabria, il 72.mo della storia. E si rigioca di sera, come spesso accaduto. All’andata era...

Alziamo il Sipario: Sold Out per Madama Butterfly che conferma il successo dell’opera di Puccini

Alziamo il Sipario: Sold Out per Madama Butterfly che conferma il successo dell’opera di Puccini

L’opera di Giacomo Puccini Madama Butterfly, non tradisce le altissime aspettative del pubblico reggino. La corsa all’acquisto del biglietto, è stata ripagata da uno spettacolo...

Reggio Calabria, casting per il cortometraggio “In Joy and Sorrow”

Reggio Calabria, casting per il cortometraggio “In Joy and Sorrow”

Reggio Calabria. Si porta a conoscenza che martedì 20 febbraio 2018, alle ore 15:00 presso lo Studio Fotografico di Francesco Nucara sito alla via Orange...

Gambarie: aggiornamenti su viabilità e apertura impianti di risalita

Gambarie: aggiornamenti su viabilità e apertura impianti di risalita

Reggio Calabria. Dopo la tanta neve caduta negli ultimi giorni finalmente Gambarie è pronta ad indossare l’abito giusto per accogliere le migliaia di appassionati che...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTReggina: nel vivo del mercato si torna a giocare, con la Paganese maglia celebrativa

Reggina: nel vivo del mercato si torna a giocare, con la Paganese maglia celebrativa

Pubblicato in SPORT Venerdì, 19 Gennaio 2018 16:29

La Reggina divisa tra campionato e mercato. Gli amaranto tornano a giocare questa domenica al Granillo contro la Paganese dopo tre, lunghe settimane di sosta. Ma quale squadra scenderà in campo? Sembra lontanissima quella vittoria nel derby di Catanzaro che pure ha in parte placato i bollori di un ambiente particolarmente surriscaldato per via della serie di sconfitte che non sembravano finire mai. Di quel successo se ne è parlato davvero poco come spesso sta accadendo a Reggio dove tengono banco le vicende fuori dal rettangolo di gioco.

Stavolta però obiettivamente, per quello che era accaduto all’indomani dell’ennesimo rovescio con il Rende dell’anti-vigilia di Natale e le ormai famigerate vicende legate al ritiro del Sant’Agata, c’è stato tanto da dire, anche alla luce di decisioni societarie che avrebbero portato all’inevitabile, ennesima rivoluzione nel mercato di gennaio. Sono passati venti giorni e ancora queste scelte non hanno avuto un loro seguito, almeno ufficialmente, ma nel periodo che manca fino a giorno 31 l’impressione è che invece possano succedere tante cose. Specie dopo l’ufficializzazione dei quattro arrivi, i difensori Armeno e Hadziosmanovic e i centrocampisti Giuffrida e Castiglia e delle sole due partenze, Maesano e Di Livio. Ad occhio e croce mancherebbero altre cinque-sei cessioni, delle quali almeno due riguardanti “pezzi forti”, quali ad esempio De Francesco e Porcino. Con un organico che al momento equivale ad un “cantiere aperto”, Maurizi e i suoi affrontano la prima gara del 2018. Il match con la Paganese è uno scontro-diretto tra due squadre che hanno come obiettivo la permanenza nella categoria.

Al Granillo sono in palio quindi tre punti pesanti e d’ora in poi gli amaranto non potranno più sbagliare, soprattutto in queste partite dal valore doppio. Troppe volte, dopo quella promettente fase iniziale di campionato, lo stadio di via Galilei è stato terreno di conquista. Il problema in casa amaranto comunque c’è. Tra calciatori appena arrivati e altri pronti a partire, Maurizi potrà decidere all’ultimo momento la formazione o comunque non potrà non essere in difficoltà. Non ci sarà da meravigliarsi di vedere in panchina o anche in tribuna i “papabili” a cambiare casacca, anche e soprattutto chi fino al momento è stato considerato tra gli elementi di spessore, alla fine però messo in totale discussione come De Francesco e Porcino. C’è curiosità anche sul modulo, il 3-5-2 o il 5-3-2 come si vuole chiamare, che il tecnico ha utilizzato con successo a Catanzaro fin dall’inizio, dopo qualche sporadico esperimento in passato, sarà quello della fase decisiva del campionato? Va definitivamente in archivio il “gioco di comando”? Dalle ore sedici e trenta di domenica cominceremo ad avere qualche risposta e soprattutto finalmente torneremo a parlare di calcio giocato. Intanto la società, nell’ambito dei festeggiamenti per i suoi 104 anni, annuncia una maglia celebrativa che i calciatori indosseranno in occasione della gara con la Paganese.

Rc 19 gennaio 2018

Letto 47 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Dieni: «Nessuna irregolarità, ho restituito tutte le somme»

    «Ho restituito tutte le somme che mi ero impegnata a versare nel fondo per il microcredito, tutte fino all’ultimo centesimo». È quanto dichiara la deputata del Movimento 5 Stelle Federica Dieni. «Così come scritto sul Blog delle Stelle – continua la parlamentare –, nel novembre 2014, per un mero errore tecnico, ho effettuato due bonifici anziché uno: il primo di 1.739,63 euro e il secondo di 4.401,10 euro, per una somma complessiva di 6.140 euro. La mia buonafede è del tutto evidente. Ribadisco: nel corso della mia esperienza alla Camera non ho mai trattenuto nulla di quanto mi ero impegnata a versare. Gli importi delle mie restituzioni sono semplicemente corretti e in linea con le direttive del Movimento di cui faccio parte».

  • La Reggio Calabria Bic vince 66-11 in casa con l'Eirene Virtus Ragusa

    Finisce 66-11 l’incontro al PalaCalafiore del Campionato di serie B di Basket in Carrozzina, tra la Reggio Calabria Bic e l’Eirene Virtus Ragusa. Un nuovo tassello positivo in un percorso quello della squadra reggina che spiega il coach Antonio Cugliandro, vede una sola sconfitta esterna a Palermo.

  • Reggina: nel derby di Cosenza si chiede un cambio di passo

    Torna il derby Cosenza-Reggina, uno dei derby più antichi in Calabria, il 72.mo della storia. E si rigioca di sera, come spesso accaduto. All’andata era di martedì, nel turno infrasettimanale, lo scorso anno proprio di lunedì come in questa stagione. Una partita, come sempre, particolarmente sentita anche fuori dal campo anche se la situazione legata alla tifoseria reggina terrà lontani i supporters amaranto dal San Vito che da qualche anno ricorda Gigi Marulla, bandiera rossoblù. Non ci sarà quindi il tradizionale confronto sulle due curve per l’esiguo numero dei sostenitori reggini che saranno presenti. Viceversa c’è fermento in terra bruzia, anche per via di una iniziativa che coinvolgerà un gran numero di ragazzi.

  • Domani Maurizi incontra la stampa per il pre-gara

    La Reggina 1914 comunica che domenica 18 febbraio alle ore 12.30 presso la “Sala Conferenze” del Centro Sportivo “Sant’Agata” il tecnico Agenore Maurizi incontrerà la stampa nella consueta conferenza pregara.

  • Intitolata a Michele Barillaro la via che porta al CeDir

    E’ stata intitolata ufficialmente questa mattina alla memoria del giovane magistrato reggino Michele Barillaro, il tratto nei pressi della fermata dell’autobus presso il Cedir. La cerimonia è stata preceduta da un convegno alla memoria a Palazzo San Giorgio.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.