unci banner

:: NEWS

Al via ContaminAzioni Festival il 29 e 30 giugno a Piazza Castello

Al via ContaminAzioni Festival il 29 e 30 giugno a Piazza Castello

Una festa gratuita e aperta a tutti: questo è ContaminAzioni Festival, una due giorni che vuole fare dell’arte la connessione virtuosa con territorio e popolazione. Proprio durante la conferenza stampa...

Il presidente Giuseppe Livoti presenta i due Premi Muse Estate 2019: Cinzia Leone e Gigi Miseferi

Il presidente Giuseppe Livoti presenta i due Premi Muse Estate 2019: Cinzia Leone e Gigi Miseferi

Anche se presenti nel panorama culturale regionale e nazionale ininterrottamente senza sosta o periodi di relax, ultimi giorni di lavoro e di programmazione per l’apertura in grande stile per il...

A Palazzo San Giorgio convegno a più voci per la Giornata internazionale contro la droga

A Palazzo San Giorgio convegno a più voci per la Giornata internazionale contro la droga

In occasione della Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga, il Ce.Re.So. - centro reggino di solidarietà e il Garante dei diritti delle persone private della...

Dal 5 luglio al 15 settembre 2019 nuove aree pedonali e zone a traffico limitato in città

Dal 5 luglio al 15 settembre 2019 nuove aree pedonali e zone a traffico limitato in città

Nuove aree pedonali e zone a traffico limitato in città in via sperimentale per fasce orarie a partire dal 5 luglio e fino al 15 settembre 2019.Introdotte al centro come...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTSan Roberto, giovedì 23 maggio la cerimonia di intitolazione del campo sportivo comunale a Gaetano Scirea

San Roberto, giovedì 23 maggio la cerimonia di intitolazione del campo sportivo comunale a Gaetano Scirea

Pubblicato in SPORT Mercoledì, 22 Maggio 2019 08:11

Giovedì 23 MAGGIO alle ore 11.00 si terrà presso il Parco Comunale di San Roberto, centro della provincia reggina, la cerimonia di intitolazione del campo sportivo a Gaetano Scirea, campione della Juventus e della Nazionale Italiana di Calcio, simbolo di correttezza ed integrità. I FATTI - Il Comune di San Roberto, il 5 dicembre del 2018, ha deciso con una delibera della propria Giunta Comunale di intitolare il suddetto campo sportivo al grande calciatore, a seguito delle vergognose scritte comparse, proprio in quei giorni, nei pressi dello stadio “A. Franchi” di Firenze che offendevano non solo la persona di Scirea, ma tutti gli appassionati di sport.

“Chi ha operato in quel modo è nemico dello sport e del vivere civile. Non sono gesti accettabili - aveva commentato il sindaco Roberto Vizzari, che ha portato fortemente avanti la questione -, il calcio e gli altri sport devono alimentarsi di passione, di gioia, di colore, persino di sano sfottò, ma non di cattiveria gratuita”. Il primo cittadino di San Roberto, inoltre, aveva espresso vicinanza alla famiglia Scirea: “La condanna non basta, servono i fatti e vogliamo noi schierarci concretamente contro chi infanga i valori dello sport. Sono un male da estirpare”.

L’intitolazione voleva, e vuole essere un’opera didattica. Il riferimento è ai ragazzi, ai giovani, che osservano quotidianamente cosa accade, e questa intitolazione deve servire loro per distinguere cosa è bene e cosa è male.

Quotidiani nazionali come La Repubblica, Il Corriere della Sera, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport e tanti altri ancora hanno parlato dell'atto disposto dal nostro Comune ed hanno espresso profondo apprezzamento per la decisione di questa Amministrazione Comunale.

Giovedì, durante la cerimonia di intitolazione saranno presenti i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Campo Calabro-San Roberto” insieme al Dirigente Scolastico Maria Rosa Monterosso, gli alunni dell'istituto comprensivo “Carducci-Da Feltre” di Reggio Calabria e quelli dell'istituto per geometri “A. Righi” di Reggio Calabria.

Interverranno, poi, diverse autorità sportive di livello regionale e nazionale.
Presente il Presidente del CONI Calabria, l’avv. Maurizio Condipodero; il Presidente della FIGC Calabria, il dott. Saverio Mirarchi, una delegazione della società Reggina 1914; l’ex calciatore ed allenatore della Reggina, Francesco Cozza.
Previsto, inoltre, l’intervento in diretta da Torino della signora Mariella Cavanna Scirea, moglie dello storico calciatore italiano e del dott. Riccardo Scirea, figlio del calciatore e Match Analysis Manager presso la Juventus.

San Roberto 22 maggio 2019

Letto 87 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Siclari saluta e ringrazia Vizzari per l'impegno: "I Comuni dello Stretto hanno avuto un grande rappresentante"

    "Sono stati anni all'insegna della condivisione e dell'umanità quelli che hanno visto Roberto Vizzari alla guida dell'associazione dei comuni dello Stretto. A lui va il mio personale grazie è quello di tutta la mia amministrazione perché da anni, e io ho avuto il piacere di condividere con lui questo percorso già con le amministrazioni precedenti da assessore, si è impegnato e ha lavorato per dare dignità e rispetto ai nostri territori. Grazie a Vizzari e alla sua capacità umana ancor prima che professionale è stato possibile lavorare in armonia e serenità perché, superando ogni colore politico, abbiamo lavorato in sinergia per dare ai nostri comuni un futuro migliore e la sua presidenza in questo è stata impeccabile.

  • San Roberto, la lettera di saluto del Sindaco Vizzari ai cittadini: “Il mio impegno continua, per questo paese ci sarò sempre”

    Trasuda amore, commozione e sentimento la lettera che stamattina il Sindaco uscente di San Roberto, Roberto Vizzari, ha fatto recapitare ai propri cittadini attraverso i social ed i manifesti affissi lungo le pareti del paese. Poche righe per raccontare di una esperienza magica vissuta, per 15 lunghi, intensi e consecutivi anni alla guida della comunità sanrobertese. Per raccontare di un legame forte con le persone, con la propria terra. Per dire semplicemente “GRAZIE”. Una lettera che parla dell’Amministratore, e di un impegno politico che non si arresterà con la fine del mandato di Sindaco, ma soprattutto dell’uomo “Roberto”, così come semplicemente lo chiamano tutti in paese, perché fratello e padre di tutti, che in questi anni ha trascorso momenti indimenticabili che hanno segnato e migliorato la propria vita.

  • San Roberto, ecco il campo “G. SCIREA”: esempio per i giovani, trionfo dello sport

    Una giornata meravigliosa, una manifestazione splendida, una festa enorme. Può sintetizzarsi così la cerimonia di intitolazione del campo sportivo nel parco comunale di San Roberto a Gaetano Scirea. Davanti ad una cornice di pubblico eccezionale, resa ancor più festosa e colorata dalla presenza di diverse scolaresche della provincia, tra cui i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Campo Calabro – San Roberto” con la dirigente Maria Rosa Monterosso, quelli dell’istituto comprensivo “Carducci” di Reggio Calabria e i giovani dell’istituto per geometri “A. Righi” di Reggio Calabria, il Sindaco di San Roberto, Roberto Vizzari, ha scoperto la targa che è stata apposta ai lati del campo sportivo, un impianto all’avanguardia e, soprattutto, accessibile a tutti.

  • San Roberto, installate le nuove giostrine nel Parco Comunale

    Continua l’opera di miglioramento ed arricchimento degli spazi verdi pubblici promossa dall’Amministrazione Comunale di San Roberto, che ha installato in questi giorni, nuove giostrine all’interno del Parco Comunale, luogo di aggregazione e divertimento per grandi e piccini. Scivoli, altalene e dondoli utili allo svago dei bambini della comunità. Il tutto in un contesto di ampio e curato verde facilmente raggiungibile per tutti. Una scelta che certifica l'attenzione amministrativa rispetto alle esigenze della fascia dell'infanzia e che, in senso ampio, va a rappresentare un valido riferimento per le famiglie sanrobertesi.

  • San Roberto, l’associazione “Colelli in Progress” plaude al lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale

    “Giunti al termine di questa consiliatura ci sentiamo di dover rivolgere un grosso plauso all’Amministrazione Comunale di San Roberto per il gran lavoro svolto in questi anni, in tutti i settori, che ha portato ad una crescita esponenziale del nostro comune, divenuto ormai vero e proprio punto di riferimento per tutta la Vallata del Catona e l’area dello Stretto”. E’ quanto si legge in una nota diffusa dall’associazione culturale, sportiva e ricreativa “Colelli in Progress”. “Grazie alla guida del Sindaco Roberto Vizzari, amministratore aperto ed inclusivo, e con il lavoro svolto dai giovani che hanno fatto parte della squadra si sono ottenuti risultati importanti che hanno permesso a questo territorio di distinguersi, di svilupparsi, di diventare autonomo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.