unci banner

:: Evidenza

Il Questore Raffaele Grassi saluta la città di Reggio Calabria

Il Questore Raffaele Grassi saluta la città di Reggio Calabria

Il Questore Raffaele Grassi lascia la città. “Sono stati quattro anni particolarmente intensi, ha detto incontrando la stampa. Nel mio mandato ho messo il cittadino al centro del nostro operato perché lo ritengo il primo...

PFF: il film collettivo 13.11 su migrazioni e attentati di Parigi del 2015, in prima regionale a Reggio

PFF: il film collettivo 13.11 su migrazioni e attentati di Parigi del 2015, in prima regionale a Reggio

Uno scrigno di storie che rivelano sogni e bisogni, desideri e difficoltà tratteggiando una dimensione caleidoscopica e complessa del fenomeno che ha sempre scandito la storia dell’umanità quale quello delle Migrazioni. Storie accomunate da una...

Autorità portuale di Gioia: incontro con il direttore della sede italiana della Banca di Tokyo

Autorità portuale di Gioia: incontro con il direttore della sede italiana della Banca di Tokyo

Reggio Calabria. Per conoscere le strategie di sviluppo portuale e le aree del retro porto dello scalo di Gioia Tauro, il direttore della sede italiana della Banca di Tokyo Mitsubishi UFJ, Kaneyuki Iseda, accompagnato dai...

Falcomatà: “Conte venga a Reggio per CdM, evitare dissesto e rilanciare porto di Gioia Tauro”

Falcomatà: “Conte venga a Reggio per CdM, evitare dissesto e rilanciare porto di Gioia Tauro”

Reggio Calabria. “Il premier Giuseppe Conte venga a Reggio Calabria con una strategia precisa che ci consenta di evitare l’ipotesi di dissesto del Comune capoluogo e con un piano di sviluppo del porto di Gioia...

Al via gli “Incontri di Natura” per celebrare il venticinquesimo compleanno del Parco Aspromonte

Al via gli “Incontri di Natura” per celebrare il venticinquesimo compleanno del Parco Aspromonte

Divulgare, far conoscere, promuovere e confrontarsi. Hanno preso il via gli “Incontri di Natura”, ciclo di eventi organizzati per celebrare il venticinquesimo compleanno del Parco dell’Aspromonte che si terranno a Reggio Calabria dal mese di...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTTorna l'Ab-bracciata collettiva a Reggio Calabria

Torna l'Ab-bracciata collettiva a Reggio Calabria

Pubblicato in SPORT Mercoledì, 06 Febbraio 2019 21:25

L'evento "Ab-bracciata collettiva" nasce con lo scopo di avvicinare più persone possibili alla disabilità e in particolare all'autismo e ai disturbi mentali gravi.
L'ab-bracciata collettiva si terrà in tutto il territorio nazionale, nei giorni 30 e 31 marzo 2019 in occasione della giornata mondiale dell'autismo. Le città coinvolte sono: Roma, Firenze, Napoli, Milano, Foggia, Reggio Calabria, Messina, Siracusa, Brindisi, Treviso, Alessandria e Torino.

L'evento consisterà in una maratona natatoria di 30 ore (dalle 07.30 del 30 marzo alle 13.30 del 31 marzo). Ogni partecipante potrà contribuire nuotando, galleggiando, stando in corsia per un minimo di 15 minuti insieme ai nostri ragazzi che svolgono durante l'anno la Terapia Multisistemica in Acqua (TMA metodo Caputo-Ippolito).
Tutti i partecipanti comunicheranno il proprio nome ed i metri percorsi in vasca all'assistente bagnante. I metri percorsi in vasca rappresenteranno simbolicamente il tentativo di avvicinarsi alle problematiche delle famiglie dei bambini con disturbo dello spettro autistico. Un modo per condividere con loro, una piccola parte del percorso della loro vita, un modo per "ab-bracciare" le loro cause finalizzate al riconoscimento dei diritti dei loro bambini speciali, spesso negati. Un segno di vicinanza e di condivisione attraverso lo sport che riesce ad abbattere le barriere e a rendere tutti uguali. In particolare il nuoto e l'attività in acqua, attraverso la TMA metodo Caputo Ippolito, offre grandi opportunità di integrazione e di rieducazione.
L'evento sarà realizzato in contemporanea nazionale in tutte le principali città d'Italia che aderiranno all'iniziativa.
La somma raccolta, detratti i costi per l'organizzazione dell'evento, sarà devoluta interamente alle famiglie che hanno meno opportunità economiche, per offrirgli la possibilità di effettuare la TMA (Metodo Caputo-Ippolito) durante l'anno, così facendo si cercherà di ridurre il costo mensile che le famiglie si trovano a pagare per garantire la terapia ai propri figli.

Ogni partecipante, se ne ha conoscenza, potrà stabilire direttamente a chi devolvere il proprio contributo. Così come ogni famiglia dei nostri bambini e ragazzi speciali, potrà portare all'evento il maggior numero di partecipanti che, nuotando, contribuirà a sostenere i costi della famiglia stessa.

Di seguito il link video della passata edizione: https://www.facebook.com/abbracciatacollettiva/videos/352844045451074/?t=2

Roma 6 febbraio 2019

Letto 138 volte

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.