unci banner

:: Evidenza

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Reggio Calabria. E' scomparso prematuramente il dott. Filippo Zema, pediatra conosciuto in città per la sua signorilità, per le doti umane e professionali e per quel sorriso che donava con garbo e solarità ai suoi...

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Reggio Calabria. Dopo dieci mesi di reclusione, Giuseppe Scopelliti, ex presidente della Regione Calabria, ha ottenuto l’ammissione al beneficio del lavoro esterno e svolgerà attività di volontariato presso l'Associazione Nuova Solidarietà di Salice. Il Tribunale...

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

Reggio Calabria. “Se ne è andato in silenzio, senza rumore, come era solito fare quando lasciava una riunione, un’assemblea con i lavoratori, un convegno. Mai una nota alta o stonata, sempre attento a non ferire...

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. "In questi giorni il Comune di Reggio Calabria, per il tramite della sua società Hermes, ha inviato mediante posta ordinaria la bolletta del servizio idrico integrato e le sorprese per gli utenti non...

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

di Giusi Mauro - Partiamo da un dato e da una data, il 70% dei rifiuti che finiscono nei nostri mari è costituito da plastica monouso. Entro il 2050, il peso di questi rifiuti, supererà...

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, verso mezzanotte circa, un nuovo incendio, ha interessato l’insediamento dei migranti, la cosiddetta baraccopoli, ricadente nella zona industriale di San Ferdinando.L’incendio ha provocato la morte di...

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Rocambolesco incidente ieri sera nei pressi del Ponte della Libertà. Pare a causa della forte velocità un autovettura Alfa Romeo Mito ha finito la sua corsa in Piazza Mino Reitano, al cospetto del...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTUna splendida Viola vince su Palermo al PalaCalafiore

Una splendida Viola vince su Palermo al PalaCalafiore

Pubblicato in SPORT Domenica, 03 Febbraio 2019 20:41

di Tatiana Muraca - Seconda domenica di fila al PalaCalafiore per assistere al match contro Palermo: una partita sentita da cui la Viola esce meritatamente vittoriosa: 85-67. 
Primo quarto: Il match inizia a ritmo sostenuto da parte di entrambe le compagini. Per la Viola, protagonista assoluto Matteo Fallucca, che a braccetto con Agbogan tengono alto il nome della squadra. L’attacco parlermitano, però, ha per ora la meglio e la frazione si chiude 21-24.

Secondo quarto: Fallucca continua a sostenere la squadra, facendo i conti con degli avversari agguerriti. I neroarancio tentano il recupero raggiungendo il pareggio a metà quarto (33-33). Nobile, una tripla del solito Agbogan e Alessandri danno filo da torcere ai palermitani; una spettacolare tripla di Matteo Fallucca, poi, sferra il colpo decisivo, ed il vantaggio si colora di neroarancio: 44-37 e si va all’intervallo lungo.

Terzo quarto: Al rientro sul parquet Paesano dá il giusto riavvio al match, e all’ottavo minuto un grandissimo Fallucca sgancia la bomba della tripla (49-43). Con Agbogan, Fall e Alessandri, la Viola vola sul +12 a pochi minuti dalla fine di frazione. Palermo recupera, ma dei canestri mancati e la grinta dei ragazzi di coach Mecacci vanno quasi a chiudere il cerchio: 64-58.

Quarto quarto: Un cerchio non ancora completamente chiuso: è testa a testa tra Viola e Palermo, ma Fall mantiene sin da subito il vantaggio. I palermitani sbagliano meno in quest’ultimo quarto, ma Alessandri frena il loro entusiasmo, e due spettacolari triple consecutive di Carnovali fanno esplodere i tifosi in un coro che sa di vittoria. E la parola fine sulla partita la mette un Matteo Fallucca che ha fatto la differenza: 85-67 e la Viola vince!

Mood Project Reggio Calabria – Green Basket Palermo: 85-67 (21-24, 23-13, 20-21, 21-9)

Mood Project Reggio Calabria: Ciccarello n.e, Alessandri 15 , Grguroviç n.e, Fall 17, Fallucca 21, Agbogan 14, Carnovali 7 , Paesano 5, Nobile 6, Vitale . Coach: Mecacci Ass.ti: Trimboli, Motta.

Green Basket Palermo: Dal Maso 12, Svoboda, Giancarli 2, Paunovic 10, Lombardo G. 8, Romanò n.e, Caronna 10, Lombardo A. 19, Pucci 6, Peroni. Coach: Priulla

Arbitri: Silvestri, Farinetti.

Rc 3 febbraio 2019

Letto 95 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Viola, trasferimento quote: Passi in avanti

    La Viola Reggio Calabria informa di avere incontrato nel pomeriggio odierno il dott. Menniti e di avere concordato nel posticipare alla giornata di domani, Giovedì 14 Febbraio, la definizione e comunicazione dei prossimi passaggi finalizzati al trasferimento delle quote sociali che prevederà anche la nomina di un nuovo amministratore.

  • Viola, due giornate di squalifica per Vittorio Nobile

    Il giudice sportivo ha squalificato per n. 2 giornate l'atleta Vittorio Nobile per " comportamento non regolamentare espresso in modo plateale e violento per aver lanciato volontariamente la palla verso il tavolo degli UDC, che rimbalzava prima sul
    tavolo e poi colpiva al volto l'osservatore arbitri Sig. Barillari il quale non riportava danni fisici salvo una lieve abrasione che non necessitava d'intervento medico". La società, preso atto del provvedimento emesso a carico del proprio tesserato, proporrà ricorso.

  • Viola, Mood Project: 48 ore per chiudere la trattativa o non se ne fa più niente

    In merito alla situazione attuale, che prevede l’imminente closing per l’acquisizione della Viola Reggio Calabria, Mood Project, ha deciso di fissare come scadenza per la trattativa, il giorno 14/02/2019. Se entro tale data infatti, non verranno siglati gli accordi che prevedono la risoluzione del lodo Condello, la rateizzazione del debito del Palazzetto, nonché la certificazione dei crediti del bilancio, Mood Project non formalizzerà nessuna proposta all’attuale proprietà.
    Una situazione che il Dott. Coppolino sta cercando in tutti i modi di portare a buon fine spendendosi in prima persona e mostrandosi collaborativo in ogni aspetto.

  • Rinviata al 1 marzo la gara tra Mood Project Viola Reggio Calabria e Iul Basket Roma

    La Viola Reggio Reggio Calabria comunica che la gara contro la Iul Basket Roma, inizialmente in programma Domenica 17 Febbraio alle ore 18.00, si disputerà Venerdì 1 Marzo alle ore 20.00 al “PalaCalafiore” a causa dell’indisponibilità dell’impianto reggino, già impegnato per un altro evento.

  • Mood Project Viola Reggio Calabria: tegola da 170.00 €

    A 48 ore dal cordiale e positivo incontro fra il dott. Menniti -in qualità di potenziale acquirente- e la Viola Reggio Calabria -rappresentata dal proprietario dott. Coppolino, il liquidatore dott. Fusco e l'avvocato Leuzzi-, tenutosi per definire gli ultimi adempimenti formali per il trasferimento del 100% delle quote sociali, si informano tifosi, istituzioni e partner circa delle novità che mettono a forte rischio il positivo closing nei tempi annunciati.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.