unci banner

:: NEWS

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Come è noto gli italiani a sud di Salerno non dispongono di un servizio di trasporto ferroviario confrontabile con le altre aree del Paese per l’assenza della cosiddetta alta velocità....

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Un convegno sul “Djembé” Giovedì 18 Luglio , alle ore 20.00, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nella magnifica cornice della Terrazza. Il Convegno dedicato alla memoria del...

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Cade domani il cinquantesimo anniversario dall’allunaggio. Il 16 luglio del 1969, infatti, l’Apollo 11 viene lanciato da Cape Kennedy verso la Luna.Il lancio avvenne alle 15:32, ora italiana, con a...

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

In piazza Italia questa mattina la raccolta firme ed il sit-in a difesa dell'Hospice "Via delle Stelle" a rischio chiusura. Tante le voci espressione del territorio a dispetto di un...

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

Sarà la Calabria l’ottava regione toccata dal tour della Goletta verde di Legambiente, in viaggio dallo scorso 23 giugno lungo le coste italiane per monitorare la qualità delle acque, denunciare...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTViola, Fall: "Play Off traguardo meritato, adesso non ci fermeremo"

Viola, Fall: "Play Off traguardo meritato, adesso non ci fermeremo"

Pubblicato in SPORT Martedì, 19 Marzo 2019 16:57

38 punti e 20 rimbalzi, questi i numeri di Yande Fall nelle ultime due gare. Il pivot della Mood Project è stato ospite di "Tutti I Figli di Campanaro", in onda su Radio Touring 104. Il senegale ha così commentato l'ottimo momento di forma: "Si, sto vivendo un ottimo momento ma non mi interessano affatto le statistiche personali,non le guardo mai, tutta la squadra sta lavorando bene durante la settimana ed il lavoro poi porta ai risultati che stiamo ottenendo".

In crescita anche le percentuali dalla lunetta, nota dolente della prima parte di stagione.

"Durante la settimana sto tirando tanti,tantissimi tiri liberi. Il coach ci fa lavorare molto in allenamento, anche sui fondamentali. Si lavora tanto come piace a me spero di migliorare ancora le mie percentuali dalla lunetta".

E' arrivata la matematica qualificazione playoff, un traguardo atteso ma che ha avuto delle complicazione lungo il cammino.

"Mi aspettavo questo risultato perché siamo un gruppo molto forte, anzi mi aspettavo anche qualcosa in più perché ripensandoci abbiamo buttato tre partite alla nostra portata, come quelle con Costa d'Orlando,Catania e Valmontone, senza queste sconfitte oggi avremmo potuto parlare di una Viola seconda a ridosso della prima, senza contare la penalizzazione".

Proprio Costa d'Orlando sarà il prossimo avversario.

"Non sarà una gara semplice, ma dovremo fare di tutti per vincer e riscattare la sconfitta dell'andata. Spero di vedere un "PalaCalafiore" con tantissimi tifosi per festeggiare con il nostro pubblico la qualificazione playoff".

In prospettiva play off, la Viola affronterà le squade del Girone C

"Non temo nessuno in particolare,possiamo giocarcela con tutti,i playoff sono un campionato a parte. Lo scorso anno sono arrivato secondo nel girone C con Recanati, abbiamo sfidato la Luiss Roma,settima nel girone D, e siamo stati eliminati. Conterà molto la condizione più che il piazzamento".


Rc 19 marzo 2019
dr. Vittorio Massa
Capo Ufficio Stampa

Letto 110 volte

Articoli correlati (da tag)

  • L'arrivederci del Club San Bruno al Coach Matteo Mecacci

    Il Club San Bruno affida alla sua pagina social il saluto a Matteo Mecacci, tra i coach più amati della storia neroarancio in riva allo Stretto: Arrivederci Matteo!
    Grazie dello splendido anno che tu e la tua banda di matti ci avete regalato. Grazie perché, a prescindere da quanto fa male un finale così, per noi ha contato di più vedere la nostra squadra sudare quella canotta che tanto adoriamo.
    Noi siamo quell'altra banda di matti, anzi di vecchietti, che ha sostenuto te e i tuoi ragazzi per tutto il campionato.

  • Viola, la Mood Project non proseguirà nella sponsorizzazione. Menniti: "é stato un tutti contro tutti, assurdo"

    Comunicato Stampa Mood Project: A seguito delle vicende societarie che hanno coinvolto la Mood Project Reggio Calabria, la nostra società, suo malgrado, non potrà dare seguito al contratto di sponsorizzazione, stipulato per il biennio 2019/2021, in quanto sono venute meno tutte le condizioni necessarie. La proprietà , affiancata da noi in questo progetto, ci ha comunicato che oltre a non proseguire nel ricorso al collegio di garanzia ed eventualmente al TAR, provvederà a portare i libri in tribunale, e tutelerà i propri diritti nelle sedi opportune, dichiarando di fatto lo stato di fallimento.

  • Matteo Mecacci lascia lo Stretto: grazie di tutto Coach

    La Benedetto XIV annuncia la firma di Matteo Mecacci come capo allenatore per la stagione 2019/20. Il coach, si legge in una nota della società, è già al lavoro con il DS Belletti per la definizione dello staff tecnico e della squadra, in vista della prossima stagione sportiva 2019/20.

    Ndd: non è nostra consuetudine commentare le notizie ma in questo caso vogliamo ringraziare il COACH per la sua grinta, la sua passione, il suo coraggio, per essere stato per i ragazzi della Viola, più che un allenatore, un fratello maggiore, a volte probabilmente anche un padre. Per tutti un punto di riferimento dentro gli spogliatoi ma anche e soprattutto in campo, accanto ai tifosi ed alla città. Dalla redazione i migliori auguri perchè nel suo futuro cammino possa esprimere le sue qualità umane e professionali come merita.

  • Il sindaco Falcomatà incontra il Presidente Petrucci: massima disponibilità per nuovo progetto sulla Viola

    Presso la sede della Federazione Italiana Pallacanestro di Via Vitorchiano a Roma si è tenuto un incontro programmatico legato al futuro del basket a Reggio Calabria. Il sindaco Giuseppe Falcomatà ed il delegato allo sport del Comune di Reggio Calabria Giovanni Latella si sono recati nella Capitale per incontrare i vertici del basket nazionale alla presenza di Fabio De Lillo, quest’ultimo intervenuto in rappresentanza del Presidente della Reggina Calcio, Luca Gallo. La Fip è stata rappresentata, invece, dal Presidente Gianni Petrucci accompagnato dai vertici amministrativi dell’organismo cestistico centrale e dal Presidente del Comitato Regionale Calabria Paolo Surace.

  • Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

    In seguito alle dichiarazioni pubbliche di Alessandro Menniti, soggetto che ha argomentato in qualità di rappresentante della Viola Reggio Calabria trasmesse dalla radio ufficiale del club, Antenna Febea, il Presidente del Comitato Fip Calabria, l’avvocato Paolo Surace richiede il diritto di replica comunicando quanto segue in relazione a quanto dichiarato dal sig. Menniti.  “Rimango perplesso ed attonito rispetto a quanto detto dal sig. Menniti nella sua ultima intervista. Prima di tutto servirebbe un po' di chiarezza.
    Dato che lo stesso sig. Menniti ad oggi non è un tesserato della Viola Reggio Calabria, ne risulterebbe il proprietario della stessa le cui quote sembra siano detenute da un soggetto terzo, penso che sarebbe utile capire a che titolo e con quale qualifica, lo stesso interlocutore si esprima.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.