unci banner

:: NEWS

San Roberto, ecco il campo “G. SCIREA”: esempio per i giovani, trionfo dello sport

San Roberto, ecco il campo “G. SCIREA”: esempio per i giovani, trionfo dello sport

Una giornata meravigliosa, una manifestazione splendida, una festa enorme. Può sintetizzarsi così la cerimonia di intitolazione del campo sportivo nel parco comunale di San Roberto a Gaetano Scirea. Davanti ad...

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Militari della 1^ e della 2^ Compagnia del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati finanziari...

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Ho appreso che questa mattina il Commissario Cotticelli, accompagnato dal sub commissario, si è recato all'ufficio protocollo della Regione per notificare un elenco di nomi che hanno deciso di nominare...

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Quello della depurazione è sempre stato un problema non indifferente per tutta la città ma dopo anni, finalmente, il Governo certifica direttamente nel portale acque la qualità eccellente delle acque...

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Si è svolta ieri 22 maggio, come preannunciato, la riunione convocata dai Commissari Straordinari dell’ASP di Reggio Calabria con una delegazione degli enti del Terzo settore impegnati nei servizi di...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTViola, Matteo Fallucca: "Non vedo l'ora di ritornare in campo"

Viola, Matteo Fallucca: "Non vedo l'ora di ritornare in campo"

Pubblicato in SPORT Giovedì, 14 Marzo 2019 19:06

Dopo alcuni giorni trascorsi a Montecatini per sottoportsi a delle terapie particolari per il recupero dall'infortunio che lo tiene lontano dal parquet ormai da tre settimane, Matteo Fallucca è ritornato a Reggio Calabria. Il capitano della Mood Project, ospite di Break In Sport, programma radiofonico in onda su Antenna Febea, si è detto fiducioso su un suo rapido rientro in campo:

"La scorsa settimana ero andato a Roma per sottopormi alla stessa terapia, voglio ringraziare lo staff medico della Viola e la società per avermi permesso di fare delle cure supplementari per recuperare il prima possibile. Spero di essere a disposizione sin da domani, proverò ad allenarmi e vedremo come reagirà il piede. Non vedo l'ora di tornare a dare una mano ai mie compagni".

Ha vissuto la vittoria contro Caserta dalla panchina. Che emozioni hai provato?

"Ho sofferto tanto sino a pochi minuti dall'inizio. La mattina della gara avevo dato la mia disponibilità, qualore fosse servito, anche a rischiare un rientro anticipato.Il coach e lo staff sia tecnico che medico hanno giustamente preferito non rischiare. E' stata una partita incredibile, ho rivisto quello spirito che nelle ultime settimane era un pò mancato, quel gruppo che sa rialzarsi nelle difficoltà. Una serata partitcolare con un pubblico stupendo. Sono felice per tutti, per noi, per il pubblico, per la società. La vittoria con Caserta ci è servita soprattutto mentalmente, noi siamo consapevoli di avere delle grosse potenzialità. Abbiamo commesso qualche passo falso ma comprensibile visti i tanti problemi. Il piazzamento finale sarà importante ma non decisivo, conterà soprattutto la condizione in cui arriveremo".

Domenica a Scauri si potrà ottenere l'accesso ai play off.

"Ad inizio anno avevamo forse delle prospettive un pò più alte, poi sono successe tantissime cose. Ottenere i play- off adesso sarebbe un risultato incredibile, abbiamo vissuto dei momenti difficili, siamo stati vicini anche alla chiusura con il rischio di dover andare via. Sarebbe bellissimo per i tifosi che ci hanno sempre sostenuto. Scauri sarà una partita difficile, noi andremo li per vincere come abbiamo sempre fatto. Non è il momento di fare calcoli ma di continuare a fare bene".


Rc 14 marzo 2019
dr. Vittorio Massa
Capo Ufficio Stampa

Letto 107 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

    In seguito alle dichiarazioni pubbliche di Alessandro Menniti, soggetto che ha argomentato in qualità di rappresentante della Viola Reggio Calabria trasmesse dalla radio ufficiale del club, Antenna Febea, il Presidente del Comitato Fip Calabria, l’avvocato Paolo Surace richiede il diritto di replica comunicando quanto segue in relazione a quanto dichiarato dal sig. Menniti.  “Rimango perplesso ed attonito rispetto a quanto detto dal sig. Menniti nella sua ultima intervista. Prima di tutto servirebbe un po' di chiarezza.
    Dato che lo stesso sig. Menniti ad oggi non è un tesserato della Viola Reggio Calabria, ne risulterebbe il proprietario della stessa le cui quote sembra siano detenute da un soggetto terzo, penso che sarebbe utile capire a che titolo e con quale qualifica, lo stesso interlocutore si esprima.

  • Finisce così, la Corte Sportiva d'Appello dichiara inammissibile il ricorso della Viola

    La Corte Sportiva d'appello ha dichiarato inammissibile il ricorso della Viola. Qui le motivazioni 

  • Mood Project Viola: depositato il ricorso alla Corte Sportiva d'Appello

    La Mood Project Viola Reggio Calabria comunica di aver depositato presso la Corte Sportiva di Appello, entro il termine richiesto del 10 Maggio, ricorso ordinario avverso al provvedimento emesso dal Giudice Sportivo Nazionale della Federazione Italiana Pallacanestro il 3 maggio 2019 richiedendone la revoca e/o modifica anche previa sospensione dell'efficacia. Sull'inammissibilità del ricorso proposto mediante la procedura d'urgenza si riserva ulteriori azioni legali una volta ricevute le motivazioni, ad oggi ancora non pervenute.

  • CONI Calabria, Condipodero: la storicità della Viola Basket da salvaguardare

    “Inammissibilità del reclamo, esclusione dal campionato di Serie B, sogni infranti dei ragazzi della palla a spicchi, un coro silenzioso che tuona tra le mura di un palazzetto vuoto. Non è morta la pallacanestro né, tantomeno, lo sport cittadino deve volgere i pensieri in queste direzioni. Non è questo il momento della pancia, non è questo il momento per colpevolizzare vecchie e nuove gestioni e non è questo il momento di arrendersi. La pallacanestro per Reggio Calabria e per la Calabria ha da sempre rappresentato un movimento coinvolgente, trainante e dai risvolti positivi in termini di operato, quell’operato costruttivo portato avanti dalle società, dai tecnici che lavorano nei settori giovanili, trasmettendo quotidianamente passione e voglia di crescere.

  • Addio sogno Viola: la dura nota dei Total Kaos

    Qui non si stappano bottiglie di spumante, né si brinda con birra o vino. Non c’è una festa a Reggio.
    Forse, adesso che l’hanno uccisa nuovamente, faranno riposare in pace quel che resta di quella che fu la Viola. Viola che, sotto mentite spoglie, in estate, dopo un mirabolante finale di stagione segnato dal fuggi fuggi generale della dirigenza dei traditori, avevano provato a travestire, mettendogli addosso una canotta già stuprata, un nome non suo, e finte società uscite dal paese delle meraviglie con le solite opacità di personaggi che non si sa bene ancora, per quale motivo hanno deciso di assumerne il timone.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.