unci banner

:: Evidenza

Reggio Calabria. Sul palco del teatro "Cilea" il 10° Memorial Mino Reitano

Reggio Calabria. Sul palco del teatro "Cilea" il 10° Memorial Mino Reitano

Reggio Calabria. La decima edizione del Memorial Mino Reitano è sempre più imminente. L'atteso spettacolo promosso dall'Associazione Musicale e Culturale "La Vita è così" in collaborazione con l'Associazione "Amici di Mino Reitano Onlus" è in...

LegaPro. La Reggina 1914 cede al Rende i giocatori Zivkov e Bonetto

LegaPro. La Reggina 1914 cede al Rende i giocatori Zivkov e Bonetto

Reggio Calabria. La Reggina comunica di aver ceduto al Rende i calciatori Petar Zivkov e Mattia Bonetto. Il difensore austriaco si trasferisce a titolo temporaneo fino al termine della stagione mentre il centrocampista scuola Inter...

Reggio Calabria. "Giorno della Memoria": venerdì 25 gennaio cerimonia in Prefettura

Reggio Calabria. "Giorno della Memoria": venerdì 25 gennaio cerimonia in Prefettura

Reggio Calabria. In occasione della ricorrenza del "Giorno della Memoria" istituito con la legge 20 luglio 2000, n.211, il 25 gennaio prossimo, con inizio alle ore 10, presso il Palazzo del Governo, si svolgerà una...

Martedì 29 gennaio la presentazione del singolo dei Mattanza: "Luna Turca"

Martedì 29 gennaio la presentazione del singolo dei Mattanza: "Luna Turca"

È stato rilasciato poco meno di un mese fa il singolo Luna turca dei Mattanza, storico gruppo reggino di world music. Il brano, scritto da Mario Lo Cascio e che Mimmo Martino ha fortemente voluto...

Reggio Calabria. AVR: dal 22 al 24 gennaio possibili rallentamenti raccolta differenziata

Reggio Calabria. AVR: dal 22 al 24 gennaio possibili rallentamenti raccolta differenziata

Reggio Calabria. L'Avr informa la città che "in virtù dello stato di agitazione dei dipendenti di AVR S.p.A., indetto per l'intero turno di lavoro di tutti i dipendenti nell'arco delle 48 ore dalle ore 5,01...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORTViola, Tommaso Carnovali guarda con ottimismo alla sfida contro Matera

Viola, Tommaso Carnovali guarda con ottimismo alla sfida contro Matera

Pubblicato in SPORT Giovedì, 10 Gennaio 2019 15:36

Tommaso Carnovali guarda con ottimismo alla sfida contro Matera, la guardia neroarancio ha così commentato il prossimo impegno ai microfoni di "Tutti i figli di Campanaro" in onda su Radio Touring 104: "Sicuramente tutti ci ricordiamo la gara d'andata, siamo stati in vantaggio per tanti minuti ma abbiamo sprecato nel finale quanto di buono avevamo fatto prima. Dopo quella gara abbiamo reagito, sono arrivate sette vittorie consecutive e credo ci abbia fatto bene. Matera è una squadra ben attrezzata con giocatori molto pericolosi sia dall'arco che nel reparto interno, sarà sicuramente una partita di alto livello. Inoltre l'aver posticipato la gara alle 20.00 ci permetterà di aver una buona risposta da parte del nostro pubblico che nel finale delle sfide diventa sempre fondamentale".

Anche la situazione fuori dal campo sembra stia migliorando.

"Spero si sistemi tutto il prima possibile, l'annuncio dello sponsor sarà fondamentale. Voglio ricordare che questa squadra ha preso, ad oggi, una sola mensilità e lo ha fatto grazie ai tifosi ed a persone che hanno contribuito anche al pagamento delle tasse federali. Mi sembra doveroso ringraziare il Dott. Fabio Foti, l'Avv. Giuseppe Lo Presti e tutti quelli che ci hanno sostenuto. Penso che l'11/4 dell'andata sia un miracolo sportivo per come sono andate le cose. Adesso si vede un po' di luce alla fine del tunnel, aspettiamo delle buone notizie e speriamo di poter disputare un girone di ritorno come una squadra normale. In condizione normali potremo migliorare quanto fatto sino ad ora".

Dopo metà campionato chi sono le squadre e i giocatori che ti hanno impressionato?

"Come collettivo sicuramente Caserta, una squadra completa in tutti i reparti. Come singoli nomino Cena che affronteremo Domenica prossima,Diomede di Salerno ma, dovendo sceglierne uno, dico Bottioni di Caserta, ha la responsabilità di mettere in ritmo i compagni in una squadra importante e lo sta facendo alla grande".

Da un numero dieci ad un altro, arriva il saluto dell'ex capitano Agustin Fabi.

"Fabi è un grande giocatore, prima di scegliere la numero dieci ne abbiamo parlato. Sono contento di poter continuare quello che ha fatto lui, ma il livello è differente. Sta facendo un campionato incredibile, se lo merita, io ho giocato con lui già cinque anni fa a Treviglio e sapevo che sarebbe diventato uno dei più forti. Spero di rivederlo presto".


Rc 10 gennaio 2019

dr. Vittorio Massa
Capo Ufficio Stampa

Letto 59 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al PalaIaia la Viola sconfitta da Palestrina 81-72

    S'interrompe al "PalaIaia" di Palestrina la striscia positiva della Viola Reggio Calabria che si deve arrendere ai padroni di casa per 81-72. In una gara intensa e combattuta per tutti quaranta minuti agli uomini di Mecacci risulta decisivo l'ultimo periodo in cui i padroni di casa sono stati bravi a disinnescare l'attacco reggino. Il migliore in casa neroarancio è Paesano con 23 punti.

  • Viola, il pivot Alessandro Paesano fa il punto della settimana

    Il pivot della Viola Reggio Calabria Alessandro Paesano ai microfoni di "Tutti i Figli di Campanaro", format radiofonico in onda su Touring 104, ha analizzato il positivo momento della sua squadra: "Siamo una squadra forte e sin da inizio anno siamo consapevoli dei nostri mezzi, nelle ultime partite abbiamo ritrovato la solidità difensiva che è sempre stata la nostra arma principale. La squadra può raggiungere ottimi risultati, arrivare tra le prime quattro al netto della penalizzazione sarebbe il massimo".

  • Viola Reggio, Trimboli: "Raggiungere obiettivi importanti per una squadra che ha dei valori"

    Reggio Calabria. L' assistant coach della Viola Reggio Francesco Trimboli, ospite di Break In Sport sulle frequenze di Radio Antenna Febea, ha commentato l'importante successo ottenuto contro Matera. "All'inizio sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, loro stanno facendo un gran campionato e sono una squadra ben costruita. Fortunatamente le cose

  • Riscatto neroarancio su Matera: la Viola vince in casa

    di Tatiana Muraca - Prima di ritorno tra Viola e Matera in un PalaCalafiore rinnovato: la sigla della Mood Project, nuovo main sponsor neroarancio, adorna il palazzetto. Primo quarto: Inizia bene il match con Fallucca e Alessandri che tengono botta contro gli avversari per tutta la frazione, e con il decisivo contributo di Fall che a pochi minuti dalla fine mette a segno 4 punti in un testa a testa con Matera (15-14). Anche Paesano dice la sua e con il solito Fallucca e l’apporto di Vitale la squadra si porta avanti: 21-16.

  • Presentato il main sponsor della Viola: Mood Project

    Presentato presso la Pinacoteca Civica il main sponsor della Viola Reggio Calabria Mood Project. Un sogno quello neroarancio che continua dunque dopo i passati mesi bui. Sinergia la parola d'ordine con l'unico obiettivo di riportare la squadra dove merita. Tutti concordi, se la città la sua imprenditoria sana hanno ogni merito, il capitano che ha guidato la nave nella tempesta è lui: coach Matteo Mecacci

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.