unci banner

:: NEWS

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Sabato 21 settembre alle 21,30 il concerto di Carmen Consoli presso piazza Indipendenza concluderà gli eventi comunali programmati per l’estate reggina 2019, in collaborazione con la città metropolitana di Reggio...

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

L’assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale guidato da Irene Calabrò comunica le iniziative del Comune di Reggio Calabria in occasione delle Giornate europee del Patrimonio che si terranno il prossimo...

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Ecco il "Rodeo Calabria Tennis Tour 2019". Torna il circuito per III e IV categoria, tabelloni di singolare maschile e femminile, con la novità dei punti pieni Fit e la...

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

compra calabria

Sei qui: HomeSPORT

SPORT

La Pallacanestro Viola si assicura per il prossimo campionato di basket serie C Silver le prestazioni di Davids L. Ozolins, lettone, ala forte di 2,06 cm. Ozolins , atleta comunitario nato a Riga nel 1998, già nazionale under 20 lettone, sarà a Reggio nella serata di lunedì 9, direttamente in arrivo da Riga e pronto ad inserirsi nel gruppo a disposizione di coach Paolo Moretti. Il giovane cestista si colloca nel ruolo di Ala forte, ha caratteristiche perimetrali e di dinamismo, predilige il gioco fronte a canestro e andrà a chiudere il pacchetto di lunghi della Viola insieme a Michele Suraci e Victor Osmatescu. Soddisfatto, coach Moretti ha rilasciato alcune dichiarazioni:

Dopo la fervente stagione 2018/19 ricca di attività per il Baseball reggino, si ricomincia, pronti per una nuova avventura sportiva.
Lo scorso anno la squadra giovanile Under 12, dopo un'intensa preparazione invernale, ha partecipato ai tornei di Messina, Catania, Cosenza e Reggio, confrontandosi con i pari categoria dove è riuscita ad innestare sin da subito piacere, grinta, determinazione e crescita, donando grande soddisfazione ai coaches che ne hanno curato la formazione: Simona Oppedisano, Caterina Guarnaccia, Barbara Vena e Maurizio Chirico.

La Reggina ricorda che il Ministero dell’Interno, tramite l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive costituitosi in data 8 marzo 2007, ha diramato una serie di norme alle quali tutti i tifosi e la società Reggina 1914 devono attenersi. Le norme riguardano le esposizione di striscioni, le coreografie, i mezzi sonori. La determinazione dell’Osservatorio Nazionale Sulle Manifestazioni Sportive nr.14/2007 del 08 marzo 2007 stabilisce quanto segue: E’ fatto divieto introdurre in tutti gli impianti sportivi striscioni e qualsiasi altro materiale ad essi assimilabile, compreso quello per le coreografie, se non espressamente autorizzato.

La Vis Reggio Calabria annuncia l'innesto della guardia classe 2003, Federico Caroè. Per Federico, 192 centimetri, si tratta di un ritorno in Calabria dopo l'esperienza con la Scuola di Basket Viola con la quale nel 2017/2018, con deroga, ha disputato da protagonista il campionato U18 d'Eccellenza (insieme al fratello Antonio) pur essendo due anni più piccolo. Cresciuto cestisticamente nei Lions Messina dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili fini all'U14, nel 2016/2017 partecipa al Trofeo delle Regioni con la rappresentativa siciliana, risultando uno dei migliori marcatori del torneo tanto da ricevere il premio di miglior giocatore per la Sicilia. Traguardi e belle prestazioni che gli valgono anche la chiamata nella Nazionale di categoria.

Immediata risposta della Questura ad alcuni episodi verificatosi al termine dell’incontro di calcio Reggina 1914 - Cavese, valevole per il Campionato di serie C, disputatosi lo scorso 1 settembre presso lo stadio comunale Oreste Granillo.

Due provvedimenti di D.A.SPO. sono stati emessi nei confronti di due ventenni reggini sorpresi, a volto coperto, in procinto di turbare il normale deflusso della squadra ospite e dei relativi tifosi. In particolare, i due giovani sono stati prontamente fermati da personale delle Volanti mentre, con il volto coperto, cercavano di procurarsi delle pietre nel luogo in cui erano in procinto di transitare i mezzi di trasporto della tifoseria ospite.

La Reggina comunica che è aperta la prevendita per l'acquisto del tagliando d’ingresso allo stadio “Oreste Granillo“ di Reggio Calabria relativo la gara di campionato tra la compagine amaranto e il Bisceglie, prevista per domenica 8 settembre alle ore 15.00. Il tagliando di accesso allo stadio potrà essere acquistato online su vivaticket.it e a REGGIO CALABRIA presso:

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.