unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeStorieATAM: Scuolabus 2019-2020, al via alle iscrizioni on line

ATAM: Scuolabus 2019-2020, al via alle iscrizioni on line

Pubblicato in Storie Lunedì, 17 Giugno 2019 19:14

ATAM comunica che da oggi è possibile effettuare le iscrizioni on line al servizio scuolabus per l’anno scolastico 2019-2020. Le famiglie che intendono usufruire dello scuolabus potranno effettuare l’iscrizione on line, collegandosi, da qualsiasi postazione internet, al sito web di ATAM ( www.atam-rc.it ) alla sezione dedicata “Lo Scuolabus”. I documenti necessari per effettuare l’iscrizione sono:

1. attestazione ISEE rilasciata nell’ anno 2019;
2. copia del documento di riconoscimento del genitore/tutore;
3. e-mail;

Si fa presente che l’iscrizione al servizio potrà essere accolta solo se in regola con pagamenti dell’anno scolastico 2019/2020. ATAM ricorda, altresì, che accoglierà le domande presentate fino ad esaurimento posti, compatibilmente con la capienza dei mezzi disponibili.

Per qualsiasi informazione e per assistenza tecnica relativa all’ iscrizione on line è possibile contattare l’Ufficio Scuolabus, sig. Francesco Chirico, chiamando lo 0965-591724 o scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per tutti coloro che avessero difficoltà ad effettuare l’iscrizione on line è possibile recarsi direttamente in Ufficio Scuolabus ATAM sito in via Foro Boario (di fronte Hotel Sirio) nei seguenti orari: dal lunedì’ al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00.

Rc 17 giugno 2019

Letto 213 volte

Articoli correlati (da tag)

  • La solidarietà di Atam e Accademia del Tempo Libero per l'Hospice: consegnato un assegno da sei mila euro

    Mercoledì 9 ottobre si è tenuto l’evento conclusivo di “ATAM for Hospice” presso il Terminal Bus di Largo Botteghelle. L’Iniziativa avviatasi lo scorso 16 settembre con il concerto organizzato da ATAM, in collaborazione con l’Accademia del Tempo Libero, si è conclusa con una duplice donazione verso la fondazione di “Via delle Stelle” della somma totale di seimila euro. “Una sinergia virtuosa tra ATAM e l’Accademia del Tempo Libero ha fatto nascere un intreccio positivo che agisce nell’interesse di tutti i cittadini – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Falcomatà.

  • Venti nuovi bus in arrivo per Atam, completamente rinnovato il parco macchine con più di 70 nuovi mezzi

    La Città di Reggio Calabria destinataria di un finanziamento di più di 4 milioni di euro per l'acquisto di altri venti nuovi bus per il completamento della flotta Atam. A darne notizia l'Assessore alla Mobilità del Comune di Reggio Calabria Giuseppe Marino a margine dell'odierna cerimonia di conferimento delle borse di studio per i figli meritevoli dei dipendenti Atam.

  • Reggio, torna l'appuntamento con l'iniziativa ATAM: Primi della Classe

    Si terrà domani 12 settembre alle ore 9.00 la cerimonia di consegna della borse di studio "PRIMI DELLA CLASSE" destinate ai figli dei dipendenti di ATAM SpA; alla presenza dei familiari, dei referenti istituzionali nonché del sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà.

  • Modifiche allo Statuto Atam: l'azienda pronta ad una nuova fase di crescita con la Città Metropolitana ed i trasporti sullo Stretto

    La Giunta Comunale guidata dal sindaco Giuseppe Falcomatà ha proceduto ad approvare alcune modifiche allo Statuto di ATAM SpA, società titolare del servizio di trasporto pubblico locale sul territorio comunale di Reggio Calabria. Le modifiche approvare dall'Esecutivo cittadino, adesso dovranno essere sottoposte all'approvazione del Consiglio Comunale per poter essere, poi, oggetto di delibera straordinaria della società partecipata dal Comune. A dare notizia dell'importante obiettivo raggiunto sono il sindaco Giuseppe Falcomatà e l'Assessore ai Trasporti Giuseppe Marino, insieme all'Amministratore di Atam Francesco Perrelli, che hanno illustrato gli effetti del provvedimento.

  • Le novità del servizio di Car Sharing dopo l'accordo tra la Città Metropolitana e l'ATAM

    Quarantottomila euro in dotazione per la Città Metropolitana di Reggio Calabria a valere su apposito finanziamento del Ministero dell’Ambiente sono stati utilizzati per implementare il sistema hardware e software del car sharing garantendone una sostanziale evoluzione e per sostituirne le relative centrali operative, attività che renderà possibile effettuare la prenotazione tramite smartphone e consentirà d’innescare le centrali mediante cellulare o tramite smart card. D’altro canto, non sarà più possibile la “prenotazione in anticipo” ma il servizio sarà imperniato sul free floating: l’auto destinata al car sharing, in sostanza, potrà essere prelevata solo se disponibile al momento dell’uso.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.