unci banner

:: NEWS

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

L’assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale guidato da Irene Calabrò comunica le iniziative del Comune di Reggio Calabria in occasione delle Giornate europee del Patrimonio che si terranno il prossimo...

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Ecco il "Rodeo Calabria Tennis Tour 2019". Torna il circuito per III e IV categoria, tabelloni di singolare maschile e femminile, con la novità dei punti pieni Fit e la...

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

Parte da Reggio Calabria il tour elettorale di Carlo Tansi

Parte da Reggio Calabria il tour elettorale di Carlo Tansi

“Ho deciso di scegliere la bellissima Reggio per avviare la prima esperienza politica della mia vita, in segno di rispetto ai miei amici reggini e di tutta la provincia”. A...

A Palazzo Campanella il convegno "Calabria Anima Mediterranea - Ponte tra Meridione e Settentrione"

A Palazzo Campanella il convegno "Calabria Anima Mediterranea - Ponte tra Meridione e Settentrione"

Presentato presso il Palazzo Municipale di Sant’Eufemia d’Aspromonte sil convegno: Calabria Anima Mediterranea - Ponte tra Meridione e Settentrione, organizzato dall’Accademia Progetto Uomo, in programma il prossimo sabato 21 settembre...

compra calabria

Sei qui: HomeStorieDall'8 maggio online "La lista", il nuovo videoclip del Kantiere Kairòs

Dall'8 maggio online "La lista", il nuovo videoclip del Kantiere Kairòs

Pubblicato in Storie Mercoledì, 08 Maggio 2019 08:41
Dall'8 maggio online "La lista", il nuovo videoclip del Kantiere Kairòs foto della band: Leonardo Rossano

Dopo "Un passo oltre", inno della Marcia francescana 2017, e "Siamo nati", dedicato alla serva di Dio Chiara Corbella Petrillo, esce "La lista", terzo videoclipdi un brano tratto dal disco "Il seme" della rock band Kantiere Kairòs. A firmare la regia di questo video, come quello di "Siamo nati", è Amedeo Greco. «E Tu vuoi dirmi che in realtà non c'è una lista per poter venire alla Tua festa, perché nel Tuo Nome non c'è nome che resti escluso. Tu non vieni per i giusti, no! Tu non vieni per i buoni, no! Tu vieni, Tu vieni per me!», il cuore della canzone, che si chiude con il simbolo della scalarichiamata come un filo rosso nel video: «Al mio cuore di pietra offri un'alternativa: quella di essere parte di scala che salga fino a Te».

«"La lista" èuno dei nostri brani piùrappresentativi, sia musicalmente sia per i contenuti in esso racchiusi. Non èun caso, infatti, che sia il primo brano nella track list del nostro secondo lavoro discografico, "Il seme"», spiega Jo Di Nardo, chitarrista del gruppo. «"Un passo oltre" era giàuscito prima della pubblicazione del disco, perchéla canzone era stata scelta come inno della Marcia francescana conclusa il 2 agosto 2017, mentre l'uscita di "Siamo nati" èvenuta dopo l'apertura – lo scorso 21 settembre – del processo di beatificazione di Chiara Corbella Petrillo, alla quale il brano èispirato e dedicato». La composizione del brano, ricorda Jo Di Nardo, «èstata alquanto "sofferta", ultimata a piùriprese. Non ci convincevano alcune espressioni, soprattutto musicali, e per arrivare alla forma attuale abbiamo lavorato molto in fase di arrangiamento».

Ma qual èil messaggio di fondo del brano? «Il tentativo è quello di urlare un forte no a tutti coloro che pensano di essere indegni, di averla combinata troppo grossa per essere perdonati o per potersi sentire figli di un Dio che, invece, viene proprio per noi. Siamo tutti bisognosi di un medico, ma spesso ce ne dimentichiamo perché la società di oggi vuole persone perfette e realizzate, altrimenti non hanno un posto nel mondo. Invece Lui viene proprio per coloro che hanno questa fame di "casa". Quindi abbiamo chiamato questa canzone "La lista" proprio perché l'amore di Dio è una lista infinita di tutte le sue creature: siamo tutti inclusi», spiega Antonello Armieri, voce e chitarra del gruppo, autore dei brani.

Nel videoclipla presenza dei 5 membri della band «è più che altro simbolica, a rappresentare luci e ombre (incertezze e speranze) presenti in ogni persona; ci sono soltanto degli accenni agli strumenti, mentre chiaroscuri e immagini soffusesono il linguaggio visivo che accompagna testo e musica». Il brano si rivolge anche ai non credenti: «Cerchiamo ovviamente di parlare a tutti, sia a coloro che vedono la possibilità di essere amati come un'eventualità distante perché magari sono i primi a non riuscire a perdonarsi, sia alle persone che sono convinte di cercare una perfezione nel proprio cammino spirituale, avendo l'illusione di sforzarsi per essere buoni, giusti, sani. Ma sappiamo che non è così: il fine della canzone è quello di credere in un amore gratuito che ci viene dato e che include tutti noi feriti, tutte le nostre ferite, affinché Qualcuno le possa guarire. Pensiamo sia necessario oggi parlare in maniera trasversale, perchél'amore è una necessità che riguarda tutti», conclude Antonello Armieri.

Cs 8 maggio 2019

Laura Badaracchi

Letto 175 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Il Kantiere Kairòs per la prima volta a Viterbo, poi a Baone (Padova) per un concerto-testimonianza

    Continua intensamente a settembre "Il seme tour" della band calabrese Kantiere Kairòs, dopo le tappe dello scorso finesettimana a Serrone (Frosinone) e Roma. Venerdì 13 a Viterbo, nell'ambito della festa parrocchiale di Santa Maria della Verità, alle ore 18 all'oratorio in via Oslavia 2 è in programma l'incontro-testimonianza con Roberto e Maria Anselma Corbella, genitori della Serva di Dio Chiara Corbella Petrillo, morta a soli 28 anni, di cui è in corso il processo di beatificazione. Ad aprire l'incontro, la rock band che ha dedicato a Chiara il brano "Siamo nati". Alle 21.30 il gruppo animerà in chiave acustica la veglia alla Madonna Addolorata, patrona della parrocchia, nella chiesa della Verità in piazza Crispi. Sabato 14 settembre, alle 21,30 circa, il concerto nella palestra parrocchiale, sempre in via Oslavia. «Siamo felicissimi e grati per queste nuove opportunità di stare insieme, conoscere nuove persone e condividere con loro un pezzetto del nostro cammino», commenta la rock band.

  • Questo fine settimana il Kantiere Kairòs in concerto a Serrone (Frosinone) e Roma (parrocchia della Natività di Maria Santissima)

    Dopo il concerto nella piazza antistante alla Porziuncola, la sera del 2 agosto per la festa del Perdono e l'arrivo della Marcia francescana, la band calabrese Kantiere Kairòsriprende "Il seme tour" in tutta Italia. Questo fine settimana doppio appuntamento nel Lazio: sabato 7 settembre il gruppo si esibirà presso il santuario mariano Regina della Pace a Serrone (Frosinone), nella cornice suggestiva del Monte Scalambra a oltre 1.400 metri di altitudine. Domenica 8 torneranno nella capitale, stavolta nella parrocchia della Natività di Maria Santissima a Selva Candida, dove chiuderanno la festa patronale.

  • Il Kantiere Kairòs in concerto a Deliceto (Foggia), per il quinto Festival internazionale dei giovani

    Prenderà il via nel pomeriggio di venerdì 26 luglio, presso il convento della Consolazione a Deliceto (Foggia), la quinta edizione del Festival internazionale dei giovani (FestInGOD, festingod.it), promosso dalla Comunità mariana "Oasi della Pace". Domenica 28 è in programma alle ore 21 il concerto del Kantiere Kairòs. «Ogni anno vogliamo che i ragazzi possano vivere una forte esperienza di Dio e per questo motivo vogliamo delle realtà che sappiano parlare il linguaggio giovanile e testimoniare l'intervento di Dio nella loro vita. Proprio questa motivazione ci ha portato a invitare il Kantiere Kairos, per la musica – fondamentale per un festival con i giovani – e per la testimonianza di fede, nostro primario obiettivo», spiega padre Martino, fra gli organizzatori dell'evento, membro consacrato della Comunità mariana fondata nel 1985 dal padre passionista Gianni Sgreva.

  • "Kairòs": il nuovo singolo del Kantiere Kairòs su Youtube con il lyric video

    È online Kairòs, nuovo singolo della rock band calabrese Kantiere Kairòs che canta il Vangelo a ritmo di rock. Su Youtube il lyric video del brano,«che punta a evidenziare le parole chiave del testo. Abbiamo scelto uno stile grafico con animazioni semplici, puntando sul ritmo incalzante della musica», evidenzia Jo Di Nardo, chitarrista del gruppo. Antonello Armieri, voce e autore del pezzo (anticipazione del terzo disco della band), ne ricorda la genesi: «La prima bozza nasce circa dieci anni fa da un pensiero, un'intuizione: cantare che non è mai tardi per ricominciare, per tornare fra le braccia di Dio e per urlare la gioia di vivere in Lui.

  • La band Kantiere Kairòs a Positano, in Costiera amalfitana: venerdì 14 giugno concerto in Piazza dei Racconti

    In occasione dei festeggiamenti per san Vito martire, protettore di Positano (Salerno), venerdì 14 giugno il Kantiere Kairòsporta le sue sonorità rock e i suoi brani intrisi di Vangelo nella neonata Piazza dei Racconti, per un concerto che don Giulio Caldiero dedica a tutti i giovani. Parroco a Santa Maria Assunta, 76 anni appena compiuti, il sacerdote è un vulcano di iniziative e si appresta a festeggiare, a fine mese, il suo giubileo sacerdotale: 50 anni di ordinazione. Ha deciso di invitare la band calabrese «soprattutto per coinvolgere le nuove generazioni – sottolinea –. Nella nostra chiesa è custodita un'antica reliquia del giovane martire san Vito, ucciso in Lucania il 15 giugno 303, custodita in un busto di scuola napoletana appena restaurato».

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.