unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeStorieNew York, la studentessa reggina Federica Libri al progetto internazionale "Ambasciatore del futuro"

New York, la studentessa reggina Federica Libri al progetto internazionale "Ambasciatore del futuro"

Pubblicato in Storie Sabato, 18 Maggio 2019 09:56

Un ambasciatore del futuro made in Reggio Calabria. Federica Libri, studentessa della terza Csp del liceo scientifico-sportivo “Alessandro Volta”, è stata l’unica reggina ad approdare al progetto internazionale che ha visto cinque mila alunni delle scuole superiori, provenienti da oltre 75 paesi e 6 continenti, indossare i panni di ambasciatori e diplomatici. Svoltosi recentemente a New York, nella sede delle Nazioni Unite, l’iniziativa ha visto confrontare i ragazzi sui temi oggetto dell'agenda politica internazionale. Nel rivestire questo ruolo, i delegati hanno svolto le attività tipiche della diplomazia: hanno tenuto discorsi, preparato bozze di risoluzione, hanno negoziano con alleati e avversari ed infine, hanno risolto conflitti imparando a muoversi all’interno delle regole e delle procedure Onu.

Federica Libri quindi, ha portato in alto il nome della città di Reggio oltreoceano. Per la Calabria in tutto sono stati due gli studenti selezionati. Oltre a lei c’era Francesco Scervino del liceo scientifico di Cirò, in provincia di Crotone. «Mi sono sentita fortunata- ha affermato la brillante studentessa- perché compiere un'esperienza del genere aiuta sia a maturare oltre che a crescere culturalmente. Mi ha permesso, infatti, di confrontarmi non solo con altri studenti italiani ma anche di tutto il mondo consentendomi di conoscere nuove e altre realtà e guardarle anche con un occhio diverso. Ci sono realtà che pensiamo siano migliori delle nostre e, invece, molti ammirano il nostro Paese che noi a volte non valorizziamo». Per l’occasione la giovane a simulato di essere l'ambasciatrice del Trinidad e Tobago della commissione Unesco per la quale, lei e una sua compagna della Sardegna, ha dovuto proporre delle “risoluzioni”. «Abbiamo prima fatto per due mesi una formazione a distanza sul diritto internazionale- ha dichiarato- e sull'organizzazione dell'Onu e delle varie commissioni. Prima di partire poi, abbiamo elaborato il nostro “Position Paper” in lingua Inglese dopo aver studiato la geografia, la cultura e le problematiche del Paese che rappresentavamo e capire quali erano i suoi rapporti internazionali».

Un’esperienza unica nel suo genere che gli ha permesso di “affacciarsi” sul mondo attraverso gli occhi degli adulti e sulla strada maestra della preparazione e della cultura. Federica Libri nel suo curriculum vanta anche tanti meriti sportivi. È infatti, atleta eccellente di pattinaggio artistico, per la società sportiva “Calabria”: campionessa regionale sia di “singolo”, categoria nazionali B che di “solo dance”, categoria Jeunesse, e si sta preparando ad affrontare i prossimi campionati italiani. Ancora non sa se “da grande” vuole intraprendere la carriera diplomatica, ma sottolinea come «in futuro mi piacerebbe fare qualcosa per il mio Paese. In ogni caso questa esperienza mi è servita a conoscere anche nuove opportunità lavorative». I nostri giovani quindi si fanno valere e allargano i propri orizzonti. Partecipare a questa esperienza internazionale le ha permesso infatti, di confrontarsi con tantissimi studenti di tutto il mondo e soprattutto di arricchire il proprio bagaglio personale. Un arricchimento avvenuto grazie al confronto di vite, esperienze, valori e conoscenze. «Il confronto aiuta- ha concluso la giovane- non solo a capire chi siamo noi realmente, mettendoci in gioco, ma anche a far luce sul nostro futuro. Il confronto apre le menti di tutti perché uscire ogni tanto dalla propria realtà ci aiuta a pensare ed agire in maniera diversa migliorando le nuove generazioni e il nostro Paese».

Rc 18 maggio 2019

Letto 227 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Lunedì 20 maggio al Liceo “Volta” l’assemblea degli studenti per il Premio Cosmos 2019

    Studenti e professori di tutta Italia confluiranno lunedì 20 maggio a Reggio Calabria per discutere e proclamare il nome del vincitore della prima fase del Premio Cosmos, sezione “Studenti”.
    L’iniziativa, presentata lo scorso 21 giugno scorso a Palazzo Alvaro, muove dall’obiettivo di divulgare la conoscenza scientifica tra i giovani e permettere loro di leggere testi del settore, confrontarsi e scegliere il loro preferito.
    In tutto sono stati 25 gli istituti ammessi a partecipare al Premio ideato dall’astrofisico reggino Gianfranco Bertone, affiancato a nomi prestigiosi del panorama scientifico internazionale.

  • Settimana dell’Amministrazione Aperta: Europe Direct con Liceo “A.Volta”

    Si è svolto nell'aula "Socrates" del Liceo Scientifico "A. Volta" l'incontro "Open data e cittadinanza attiva" promosso nell'ambito del progetto “A scuola di OpenCoesione” che vede protagonisti gli studenti del team “Chiave di Volta” della classe 3° C. Gli stessi studenti hanno presentato le prime rilevazioni dell'attività di monitoraggio civico che loro stessi stanno conducendo sul progetto relativo alla creazione della Cittadella della cultura al Monastero della Visitazione. L'appuntamento si inserisce nel quadro delle tante iniziative in corso di svolgimento in tutta Italia per la Settimana dell’Amministrazione Aperta con l'obiettivo di promuovere e diffondere la cultura e la pratica della trasparenza, della partecipazione e dell’accountability.

  • Al liceo Volta testimonianze di donne nello Sport contro ogni preclusione e pregiudizio

    Antonella Del Core, capitano della Nazionale alle Olimpiadi di Rio De Janeiro nel 2016, è intervenuta in occasione dell'iniziativa "Guardala Giocare: Donne nello Sport contro ogni preclusione e pregiudizio" presso il liceo scientifico Alessandro Volta di Reggio Calabria.
    Guidato dalla dirigente Angela Maria Palazzolo, il liceo ad indirizzo sportivo reggino, in sinergia con la commissione Pari Opportunità della Città Metropolitana di Reggio Calabria e in collaborazione con il Coni Calabria e il Comitato Paralimpico Calabria, ha inteso dedicare la giornata dell'8 marzo alle testimonianze e ai racconti di vita di alcune atlete impegnate nel nostro territorio.

  • Reggio Calabria. Al Museo incontro del CIS: "2019 anno ONU delle lingue indigene"

    Reggio Calabria. Giovedì 31 gennaio 2019, alle ore 17:30, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, lo stesso Museo e il Centro Internazionale Scrittori, nell’ambito del ciclo di storia globale, promuovono la conferenza dal titolo “2019 anno ONU delle lingue indigene: identità unica del Premio “Nosside” dal 1983 alla XXXIV edizione del 2019”.

  • A New York Lidia Bastianich lancia i viaggi del gusto in Calabria che diventa meta per le crociere di lusso

    Per il terzo anno consecutivo Lidia Bastianich è la testimonial d’eccezione per la Calabria, capace di galvanizzare l'attenzione della Stampa e degli stakeholders che contano durante l'evento al Jacob Javits Center di Manhattan. Al suo fianco in rappresentanza degli chef calabresi Nino Rossi, che ha ottenuto da poco una stella Michelin. Intorno a loro una strategia di promozione delle eccellenze calabresi, un piano di internazionalizzazione efficace grazie al brand “Rosso Calabria” nato per tutelare e promuovere le eccellenze del territorio.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.