unci banner

:: Evidenza

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Reggio Calabria. E' scomparso prematuramente il dott. Filippo Zema, pediatra conosciuto in città per la sua signorilità, per le doti umane e professionali e per quel sorriso che donava con garbo e solarità ai suoi...

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Reggio Calabria. Dopo dieci mesi di reclusione, Giuseppe Scopelliti, ex presidente della Regione Calabria, ha ottenuto l’ammissione al beneficio del lavoro esterno e svolgerà attività di volontariato presso l'Associazione Nuova Solidarietà di Salice. Il Tribunale...

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

Reggio Calabria. “Se ne è andato in silenzio, senza rumore, come era solito fare quando lasciava una riunione, un’assemblea con i lavoratori, un convegno. Mai una nota alta o stonata, sempre attento a non ferire...

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. "In questi giorni il Comune di Reggio Calabria, per il tramite della sua società Hermes, ha inviato mediante posta ordinaria la bolletta del servizio idrico integrato e le sorprese per gli utenti non...

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

di Giusi Mauro - Partiamo da un dato e da una data, il 70% dei rifiuti che finiscono nei nostri mari è costituito da plastica monouso. Entro il 2050, il peso di questi rifiuti, supererà...

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, verso mezzanotte circa, un nuovo incendio, ha interessato l’insediamento dei migranti, la cosiddetta baraccopoli, ricadente nella zona industriale di San Ferdinando.L’incendio ha provocato la morte di...

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Rocambolesco incidente ieri sera nei pressi del Ponte della Libertà. Pare a causa della forte velocità un autovettura Alfa Romeo Mito ha finito la sua corsa in Piazza Mino Reitano, al cospetto del...

compra calabria

Sei qui: HomeSTORIEPremiata a Casa Sanremo la giovane cantautrice di Caulonia Ilenia Mazzà

Premiata a Casa Sanremo la giovane cantautrice di Caulonia Ilenia Mazzà

Pubblicato in Storie Lunedì, 11 Febbraio 2019 17:11

Per il secondo anno consecutivo Ilenia Mazzà si è esibita a casa Sanremo, nella settimana della grande kermesse musicale, ed è stata premiata per essersi distinta come giovane cantautrice emergente.
I produttori Guido Palma e Massimo Curzio, responsabili rispettivamente delle etichette discografiche “Top Records/Dingo” di Milano e “BigStone Studio” di Napoli, hanno selezionato gli artisti per il progetto sanremese. Nei mesi sono state valutate le voci e le personalità artistiche di numerosi contendenti al prestigioso traguardo, ma solo quattro sono stati ammessi.

Si tratta di ragazzi talentuosi, con diverse esperienze in campo musicale e personalità artistiche ben definite e differenti, che la Big Stone Studio ha deciso di seguire sia come management che come direzione artistica. Ilenia è stata così presentata a Sanremo giovani 2019 dall’etichetta discografica milanese Top Records con il brano “Basta così”, scritto e musicato da Ilenia, arrangiamenti a cura del produttore Ivan Ritrovato. Per le sue peculiari doti la Big Stone studio ha deciso di presentarla a Casa Sanremo in occasione di Sanremo Unlimited music Awards.

La giovanissima artista di Caulonia (RC) si è esibita facendosi apprezzare per le sue doti di cantautrice e musicista di fronte a una giuria qualificata, composta da Davide Maggioni (dell’etichetta Rusty Records che produce per Sanremo importanti cantanti), Massimo Morini, arrangiatore e produttore ufficiale di Sanremo, e Loretta Martinez, vocal coach di celebri talent show tra cui “Amici”. Presenti anche altri importanti discografici e produttori musicali. Insieme a Ilenia, è stata premiata la star mondiale del “tacatà” (disco d’Oro e di Platino in Sudamerica, Spagna, Italia, Francia, Belgio, Polonia e Danimarca) Ruly Rodriguez.

«Quest’anno portare un mio brano qui a Sanremo è stato come vestire uno degli abiti più importanti della mia vita. “Basta così” è uno dei testi che mi rappresenta di più, tra quelli che ho scritto sinora, perché anche a 16 anni si può avere il coraggio di dire basta a una storia d’amore che non ha senso, che non può andare avanti. Questa canzone è nata in un pomeriggio di agosto mentre seduta al pianoforte riflettevo su una piccola storia a cui ho deciso di dire basta. Ho mandato tutto a Ivan Ritrovato, musicista che ormai sa benissimo cosa voglio dalla mia musica, e lui ha completato e messo a punto gli arrangiamenti del brano» dice Ilenia.

Il videoclip di “Basta così” è stato prodotto dalla Big Stone Studio di Napoli. Il disco è distribuito da Top Records ed è scaricabile dalle piattaforme di music store online.
Qui il link al video sul canale Youtube di Ilenia: https://www.youtube.com/watch?v=k5J1r9zx4BA

Ilenia Mazzà, che ha pubblicato il suo primo disco dal titolo “Cercando me” l’anno scorso, continua intanto il suo lavoro per ultimare il nuovo cd in uscita in primavera, mentre cresce l’attesa per conoscere il responso dalla Svizzera per l’Eurovision song contest 2019.

Ilenia Mazzà, tra gli altri, è stata premiata al “Malta International Singer’s Festival-Euro Stars” nel 2015 ed è stata semifinalista al concorso “Una voce per Sanremo” nel 2016. Due i talent televisivi che l’hanno vista tra i protagonisti sempre nel 2015: “Tra sogno e realtà”, sulle reti Mediaset, e “Italia in Musica” su Gold Tv. Ilenia ha conquistato con la sua performance il pubblico del Concorso “Voci d’Oro”, tenutosi a Montecatini Terme nel luglio 2017, è stata ospite d’onore al Pericle d’Oro e finalista al Cantagiro 2017.

Rc 11 febbraio 2019

Ufficio Stampa

Letto 92 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Domenica 10, l’escursione di Gente in Aspromonte tra Calatrìa e Santo Todaro: la “Timpa mundata”, nel territorio di Caulonia

    Gente in Aspromonte domenica 10 febbraio effettuerà la terza escursione prevista dal programma 2019 alla “Timpa mundata” nel territorio di Caulonia. Si camminerà in un ambiente rurale, caratteristico e intatto: un sentiero che dal Borgo di Calatrìa porterà gli escursionisti fino al Borgo di Santo Todaro. Dopo una settimana di pausa, è tempo di riallacciare gli scarponi! Appuntamento dunque a domenica per la terza delle 26 escursioni previste dal programma!
    Come di consueto, tutte le info alla pagina www.genteinaspromonte.it dove sono sempre disponibili i contatti utili per aderire alle attività proposte da Gente in Aspromonte.

  • Ponte Allaro, in Prefettura il punto sui lavori: rispettato il cronoprogramma

    Nella giornata odierna, convocata dal Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, si è tenuta, presso il Palazzo del Governo, una riunione al fine di monitorare lo stato di avanzamento dei lavori del ponte sul torrente Allaro.
    All’incontro hanno partecipato il Sindaco di Caulonia, i Presidenti dell’Assemblea e del Comitato dei Sindaci della Locride, i Rappresentanti della Città Metropolitana, della Questura, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Stradale e dell’ANAS.
    Nel corso della riunione il rappresentante di ANAS ha comunicato che i lavori per la costruzione del “guado” stanno rispettando il cronoprogramma. In particolare, è già avvenuta la fornitura dei tubi ARMCO e sono iniziati i lavori di posa in opera, e, pertanto, si prevede che il completamento avvenga entro il 15 marzo p.v., nel pieno rispetto dei tempi contrattuali.

  • Fa tappa a Caulonia il progetto ANPI "I giorni della Memoria. I giorni della Storia"

    Si avvia a conclusione il ciclo di iniziative "I giorni della Memoria. I giorni della storia", programmato dall'ANPI di Reggio Calabria, per raccontare, soprattutto alle giovani generazioni, le storie di antifascisti e di partigiani calabresi che contribuirono alla sconfitta del nazifascismo ed all'affermazione degli ideali di libertà e di democrazia, dai quali nacque la nostra Carta Costituzionale.
    Oggi, mercoledì 30 gennaio, alle ore 10.30, a Caulonia, presso i locali della Scuola Media "Falcone - Borsellino", sarà presentata la nuova edizione del libro "Lotte e libertà" di Giorgio Castella, volume che raccoglie tantissime storie di antifascisti e partigiani della Provincia di Reggio Calabria.

  • Ponte Allaro, oggi nuovo vertice in Prefettura con sindaci e Anas

    Reggio Calabria. Presieduta dal prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari, alla presenza del sindaco di Caulonia, del presidente dell'Assemblea dei Sindaci, dei dirigenti ANAS, Città Metropolitana e Sorical, nonché dei rappresentanti delle forze dell'ordine (Polizia di Stato, CC e GdF), si è tenuta nel Palazzo del Governo una riunione di "aggiornamento sullo stato di

  • Sabato 12 gennaio sarà presentato il progetto per una Fondazione di Partecipazione per Riace

    Sabato 12 Gennaio 2019 alle ore 10,30 sarà presentato il progetto per una Fondazione di Partecipazione dal titolo “E’ Stato il Vento”: per una ripresa dei progetti a Riace. Per consentire a Domenico Lucano di essere presente l’incontro si terrà a Caulonia presso la Biblioteca in via Brigida Pastorino. In questi mesi grazie all’apporto di tanti amici presenti in tutta Italia, associazioni, volontari, grazie all’impegno di Recosol, dell’Asgi (Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione) nonché grazie alla presenza importante di Alex Zanotelli missionario comboniano e Felicetta Parisi, medico, i quali hanno voluto seguire e garantire la loro presenza in ogni fase difficile di questi ultimi tempi, è stato possibile costruire un’importante rete di sostegno ramificata in ogni angolo d’Italia una vera task force operativa che intende mettere le basi per una ripartenza a Riace, strutturata nel miglior modo possibile per garantire la ripresa dei progetti. Presenti anche la comunità dei Longo Mai

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.