univeristà mediterranea

:: Evidenza

Firmato l’accordo di valorizzazione e rilancio dei siti archeologici cittadini

Firmato l’accordo di valorizzazione e rilancio dei siti archeologici cittadini

E’ stata firmata questa mattina la Convenzione tra il Comune di Reggio Calabria e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana...

Reggio Calabria, pellegrinaggio Unitalsi : è partito il treno bianco per Lourdes

Reggio Calabria, pellegrinaggio Unitalsi : è partito il treno bianco per Lourdes

E'partito il treno bianco dell'Unitalsi alla volta di Lourdes! Stamattina, all'alba, il treno con pellegrini, ammalati e volontari della sezione calabrese dell'Unitalsi, ha lasciato la...

Prefettura: massima attenzione alle misure di sicurezza durante le manifestazioni

Prefettura: massima attenzione alle misure di sicurezza durante le manifestazioni

Tutto il personale di polizia impegnato, già particolarmente attento al riguardo, come da consuetudine, del resto, delle nostre Forze di Polizia, sarà ulteriormente sensibilizzato perché...

Viola, Monastero: “Contenti della squadra che abbiamo allestito, siamo pronti per la nuova stagione”

Viola, Monastero: “Contenti della squadra che abbiamo allestito, siamo pronti per la nuova stagione”

Il Presidente della Met Extra Viola Reggio Calabria Raffaele Monastero è intervenuto all’interno del programma radiofonico “Break In Sport”, in onda sulle frequenze di Radio...

Atam, "congelata" la nomina di Basile. MNS: "poca esperienza di chi ci amministra"

Atam, "congelata" la nomina di Basile. MNS: "poca esperienza di chi ci amministra"

Tra pochi giorni l’assemblea dei soci Atam dirà l’ultima parola sulla recente nomina di Giuseppe Basile ad Amministratore Unico, al momento “congelata” dopo le perplessità...

La Procura dispone il sequestro preventivo per 75mila euro ad Adriana Musella

La Procura dispone il sequestro preventivo per 75mila euro ad Adriana Musella

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso, in via d’urgenza, dalla Procura...

compra calabria

Sei qui: HomeSTRADE PIAZZE

Strade e Piazze

Continuiamo a percorrere la Strada Provinciale n. 2, quella che prima era denominata Strada Statale n. 112, e che collega Bagnara Calabra a Bovalino. Lo scorso appuntamento siamo arrivati a Sinopoli, ed abbiamo potuto constatare la singolarità del frazionamento del territorio comunale di questo centro preaspromontano in due pezzi, fra i quali si incontra la frazione Acquaro del Comune di Cosoleto.

Stiamo seguendo il tracciato di quella che, fino a poco tempo fa, era la Strada Statale n. 112, e che oggi è denominata Strada Provinciale n. 2, che collega Bagnara Calabra sul Tirreno, a Bovalino sullo Jonio. Si tratta, dunque, di una strada di valico e di attraversamento dell’Aspromonte, come vedremo. Siamo partiti da Bagnara Calabra, abbiamo attraversato Sant’Eufemia d’Aspromonte, adesso giungiamo a Sinopoli.

Sant’Eufemia d’Aspromonte è un Comune di poco più di 4.000 abitanti, il cui territorio si estende su di una superficie di circa 33 kmq., per una densità media di poco superiore ai 120 abitanti per chilometro quadrato. Si trova ad un’altitudine di 450 metri sul livello del mare, per cui le temperature sono gradevolmente fresche in estate, ma abbastanza fredde in inverno, quando nevica anche, per cui i caminetti vanno a tutta legna, e gli anziani si coprono con pesanti vestiti di lana.

La Costa Viola è quel minuscolo tratto di costa alta e rocciosa che comincia da Santa Trada, all’imboccatura Nord dello Stretto di Messina, e termina presso la rupe di Pietrenere, sul litorale di Palmi, qualche centinaio di metri più a Nord della spiaggia della Tonnara e del celebre Scoglio dell’Ulivo.
Stiamo percorrendo le strade della Costa Viola e, dopo avere visitato Scilla, in questo appuntamento è il turno di Bagnara Calabra, un centro di 10.000 abitanti che si estende su di una superficie di circa 25 kmq. 

Scilla è uno dei Comuni più conosciuti della Città Metropolitana di Reggio Calabria, ed è anche uno dei più facilmente raggiungibili, da tutti i versanti. Provenendo da Reggio Calabria, dal Comune capoluogo, esistono due alternative: il tracciato della comoda Autostrada, quella che ora , nella nuova denominazione, a partire dallo svincolo di Villa San Giovanni si chiama A2 – Autostrada del Mediterraneo, con l’apposito svincolo che passa vicino, sfiorandolo, all’antico Cimitero,

Oggi ce ne andiamo a San Roberto. In questo inizio della rubrica che ci porterà a (ri)scoprire i centri della Città Metropolitana, stiamo risalendo la fiumara Catona e la Strada Provinciale n. 6. Siamo partiti da Villa San Giovanni, siamo stati a Campo Calabro, abbiamo superato Fiumara, ed ora arriviamo a San Roberto. Il Comune ha poco meno di 2.000 abitanti. Il suo territorio ha una superficie di 34 kmq. e si sviluppa in salita: il centro è a circa 300 metri sul livello del mare, ma raggiunge i 1.300 metri arrampicandosi verso l’Aspromonte.

logo cp bucato

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.