unci banner

:: Evidenza

L’Hospice "Via delle stelle" apre le porte ai sogni: l'Open day celebra l'inno alla vita

L’Hospice "Via delle stelle" apre le porte ai sogni: l'Open day celebra l'inno alla vita

Reggio Calabria. “L’Hospice apre le porte ai sogni”, è lo slogan scelto dalla struttura di “Via delle stelle” per celebrare l’Open day, giornata di apertura...

Reggio Calabria: l'atleta Scagliola protagonista in Sardegna nel windsurf

Reggio Calabria: l'atleta Scagliola protagonista in Sardegna nel windsurf

Reggio Calabria. Periodo più intenso della stagione per il reggino Francesco Scagliola, alle prese con diversi appuntamenti in Italia e all’estero. Dopo aver mancato di...

Doppio intervento cuore-cervello su due pazienti al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria

Doppio intervento cuore-cervello su due pazienti al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria

Nelle scorse settimane la Cardiochirurgia diretta dal Dott. Pasquale Fratto e la Neurochirurgia diretta dal Dott. Mauro Campello hanno operato 2 pazienti complessi con doppia...

L'enogastronomia calabrese ancora protagonista a New York

L'enogastronomia calabrese ancora protagonista a New York

I prodotti e la cucina tipica calabrese sono ancora una volta protagonisti a New York negli store Eataly. Dopo l'evento di inaugurazione in gennaio, che...

Estate reggina 2018 con nuove isole pedonali e zone a traffico limitato

Estate reggina 2018 con nuove isole pedonali e zone a traffico limitato

La giunta municipale ha deliberato nell’ambito delle iniziative per rilanciare la vocazione turistica della città una serie di provvedimenti di limitazione della circolazione stradale con...

Motta San Giovanni, ottenuto un finanziamento regionale per le frazioni Allai e Paolia

Motta San Giovanni, ottenuto un finanziamento regionale per le frazioni Allai e Paolia

“La Regione Calabria ha concesso al Comune di Motta San Giovanni un contributo costante pluriennale, per un totale di 60mila euro, per l’intervento di ripristino...

compra calabria

Sei qui: HomeSTRADE PIAZZEAlla riscoperta della collina da Pellaro a Nocille

Alla riscoperta della collina da Pellaro a Nocille

Pubblicato in Strade e Piazze Lunedì, 01 Maggio 2017 19:21

Reggio Calabria 01/05/2017 – di Giuseppe Cantarella. Restiamo nel borgo di Pellaro. Dopo avere, la volta scorsa, passeggiato virtualmente nel centro urbano principale, in questo appuntamento abbiamo intenzione di scoprire qualcuna delle località situate in collina. La prima è certamente Ribergo. Percorrendo il vecchio tracciato della Strada Statale n. 106, si giunge a Pellaro in quell’incrocio su cui fanno riferimento numerose strade: se prendiamo subito a sinistra, quella è Via delle Rimembranze, con la sua bella alberatura realizzata in ricordo dei Caduti della Prima Guerra Mondiale.

Si giunge così all’incrocio semaforizzato con il nuovo tracciato della SS 106, e quando scatta il verde andiamo dritto, in salita, e giungiamo in un agglomerato di case dalla disposizione molto regolare, e dall’architettura inconfondibile: si tratta, molto verosimilmente, di un insediamento realizzato dall’Ente edilizio, certamente dopo il 1927 quando Pellaro diventò territorio del Comune di Reggio Calabria. Da Ribergo si dipartono numerose stradine di campagna che portano in collina verso luoghi panoramici, tra alberi di Mandorlo, cespugli di Fico d’India e vigne che, ogni anno, assicurano l’ottima produzione del celebre vino di Pellaro.
Dall’altra parte del centro urbano principale di Pellaro, là dove sorge la “vecchia” chiesa di S. Maria del Lume, la strada che si dirige verso la collina è la Via Sottolume, ed incrocia il nuovo tracciato della SS 106 con una bella rotatoria di recente costruzione, che ha snellito di molto il traffico in questo importante incrocio che, prima, era semaforizzato. Continuiamo a dirigerci verso la collina, e dopo qualche centinaio di metri svoltiamo a destra e giungiamo alla chiesa del Carmine, davanti alla quale sorge la fontana realizzata nel ‘900 dal Sindaco De Paula.
Dobbiamo sottolineare, comunque, che qui , alla chiesa del Carmine, si giunge anche attraverso un antico tracciato, che comincia dallo slargo da cui è partita la nostra passeggiata di oggi, e che passa sotto la nuova “Superstrada”: è un viottolo che vale la pena percorrere, perché all’uscita del sottopassaggio consente di ammirare il celebre “Arco di Nesci” , di antica costruzione, e che meriterebbe un adeguato ripristino in termini innanzitutto di consolidamento statico. Proseguiamo su questa strada, che è denominata Via Lume S. Filippo, e ci dirigiamo verso Sud, e dopo avere superato lo stretto ponticello, svoltiamo a sinistra e giungiamo all’insediamento dal nome Nocella, che spesso viene chiamato anche Nocille. Qui ci sono più alberi che case, è un luogo molto gradevole soprattutto in questo periodo di primavera avanzata. In cima alla strada sorge una graziosa chiesetta, e sulla facciata la lapide ricorda che si tratta di una chiesa consacrata a Maria SS. del Carmelo all’inizio del ‘900. Accanto, un giacimento di sabbia da dove affiorano continuamente spoglie fossili di origine marina.
Ma, certamente, la frazione più importante che fa riferimento a Pellaro è San Filippo. Vi si giunge molto semplicemente partendo dalla Via Sottolume, superando la rotatoria sulla SS 106 e proseguendo verso la collina, senza svoltare per Nocille. Il paesaggio, man mano che si sale, è veramente meraviglioso, e salendo lo sguardo spazia verso le colline circostanti. Quando si giunge a San Filippo la piazza principale fa riferimento alla chiesa omonima, con questo gruppo di case che si addossano una sull’altra.

(a seguire alcune immagini della tradizionale processione fino alla chiesa di Nocille - foto di Roberto Canzoneri @holly)

Letto 698 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Doppio intervento cuore-cervello su due pazienti al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria

    Nelle scorse settimane la Cardiochirurgia diretta dal Dott. Pasquale Fratto e la Neurochirurgia diretta dal Dott. Mauro Campello hanno operato 2 pazienti complessi con doppia patologia cerebrale e cardiaca. Frequentemente è possibile riscontrare la compresenza di patologie a carico dell’albero vascolare intracranico (ad esempio angiomi, aneurismi) e del cuore ed in tali casi è necessaria una stretta collaborazione fra le due specialità (coadiuvate ovviamente dai rispettivi team anestesiologici) in modo da realizzare per ciascun malato il trattamento migliore. I pazienti operati erano portatori di angioma intracranico e coronaropatia severa in un caso e di aneurisma dell’arteria cerebrale media e di aneurisma dell'arco aortico associato a stenosi severa della valvola aortica nell’altro.

  • Reggina, presentato il nuovo mister Roberto Cevoli

    Presentato ufficialmente questa mattina alla stampa sportiva il nuovo allenatore della prima squadra amaranto. Tanto entusiasmo per il mister Roberto Cevoli

  • Daniele Chiovaro porta l’Arte oltre le Barriere a Palazzo Campanella

    Inaugurata, presso la Sala Monteleone del Consiglio Regionale della Calabria, la mostra di pittura del giovane artista Daniele Chiovaro, organizzata da Parent Project, l’associazione di pazienti e genitori di bambini e ragazzi con la distrofia muscolare di Duchenne e Becker.
    Daniele Chiovaro, coltiva dall’infanzia la sua passione per la pittura. Anni fa, quando la patologia con la quale convive, la distrofia muscolare di Duchenne, gli ha reso difficile l’uso delle mani, ha preso lezioni dal maestro Antonio Federico Frangipane, per imparare ad esprimere il suo grande talento dipingendo con la bocca. Le sue opere sono già state protagoniste di diverse esposizioni.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 19 giugno 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: - alle ore 11.00, presso la sede della Lega sita in via Cairoli 33, è convocata una conferenza stampa per comunicazioni urgenti ai cittadini, a tutti gli iscritti e simpatizzanti, su alcuni aspetti che riguardano il Partito e in particolare il coordinamento cittadino di Reggio Calabria.
    - alle ore 12.30 presso il “Medinblu” Hotel di Reggio Calabria, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’allenatore Roberto Cevoli

  • Confronto alla Città Metropolitana sul futuro del Teatro Siracusa

    Un appello condiviso che ha visto diverse associazioni e realtà presenti sul territorio a palazzo Corrado Alvaro, sede della Città Metropolitana per discutere delle possibili soluzioni sul futuro del Teatro Siracusa da qualche giorno nuovamente chiuso. 

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.