unci banner

:: Evidenza

La Viola cala il poker: un'altra vittoria in casa

La Viola cala il poker: un'altra vittoria in casa

La partita tra la Viola e la Leonis Roma inizia al PalaCalafiore dopo un minuto di silenzio per la scomparsa dell'arbitro Gianluca Mattioli. La squadra...

Caulonia, sparatoria nella notte. Ferito un giovane

Caulonia, sparatoria nella notte. Ferito un giovane

Questa mattina, ore 03.00, in Caulonia (RC), in seguito ad una chiamata su pronto intervento 112, i carabinieri della locale stazione sono intervenuti in via...

Al "Cilea" un geniale divertissement dell'Officina dell'Arte

Al "Cilea" un geniale divertissement dell'Officina dell'Arte

L’Officina dell’Arte non delude le aspettative del suo affezionato pubblico e con al commedia “Vicini troppo vicini”, secondo appuntamento della stagione organizzata dalla compagnia teatrale...

Lecce, sconfitta amaranto Maurizi: "Errori di gioventù e di personalità ci hanno penalizzato"

Lecce, sconfitta amaranto Maurizi: "Errori di gioventù e di personalità ci hanno penalizzato"

"Sono molto arrabbiato e quando si è arrabbiati non si è lucidi". Con queste parole mister Maurizi commenta sul profilo FB la sconfitta amaranto a...

Giornata Prematurità, Mauro: "Due immobili confiscati per le famiglie dei bambini in ospedale"

Giornata Prematurità, Mauro: "Due immobili confiscati per le famiglie dei bambini in ospedale"

«Il cuore di Reggio Calabria batte forte per la Giornata Mondiale della Prematurità. La nostra città ha dimostrato la grande sensibilità che la caratterizza. Ringrazio...

SoleInsieme presenta la sua prima collezione “autunno/inverno”

SoleInsieme presenta la sua prima collezione “autunno/inverno”

Dopo il successo riscosso con la prima collezione tessile estiva, la sartoria sociale SoleInsieme, ha presentato la “collezione autunno/inverno”. Con l’arrivo dei primi freddi, infatti,...

Lettera aperta del prefetto di Bari al procuratore Cafiero de Raho

Lettera aperta del prefetto di Bari al procuratore Cafiero de Raho

Lettera aperta del prefetto Michele di Bari al procuratore nazionale Federico Cafiero de Raho: "Nelle comunità dove maggiormente si avverte il bisogno di essere quotidianamente...

Inaugurata la mostra “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e corpi misurati”

Inaugurata la mostra “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e corpi misurati”

Grande afflusso al vernissage della mostra “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e corpi misurati” dell’artista Marcello Sèstito. L’iniziativa culturale si svolgerà presso il Castello Aragonese di...

compra calabria

Sei qui: HomeSTRADE PIAZZEAlla scoperta di Strade e Piazze della Città Metropolitana

Alla scoperta di Strade e Piazze della Città Metropolitana

Pubblicato in Strade e Piazze Lunedì, 12 Giugno 2017 20:24

Bene, dopo avere passato in rassegna le principali strade e piazze dell’area urbana principale di Reggio Calabria, dalla prossima settimana la rubrica si dedicherà alla conoscenza dei rimanenti 96 Comuni che costituiscono la Città Metropolitana di Reggio Calabria, quella che una volta era la Provincia. Ai sensi della Legge n. 56 del 7 aprile 2014, infatti, la Città Metropolitana di Reggio Calabria è subentrata alla Provincia.

Ci avventureremo alla riscoperta del territorio con la stessa impostazione e con lo stesso metodo che abbiamo usato fino ad ora. Ovviamente, trattandosi di località distanti dal Comune capoluogo, bisognerà innanzitutto mettere in evidenza la strada con cui arrivarci. La rete di strade “provinciali” che avvolge il territorio è veramente impressionante. Poi sarà certamente interessante scoprire, all’interno di ciascun Comune, di volta in volta, quella strada intitolata a …, quella piazza … , quella statua … , quel palazzo antico … , quel museo …

Il territorio della Città Metropolitana di Reggio Calabria ha una superficie di circa 3.200 kmq., ed una popolazione di poco superiore ai 550.000 abitanti, per una densità media di circa 170 ab/kmq, valore quest’ultimo di poco inferiore alla densità media dell’Italia, che si aggira intorno ai 200 ab/kmq.

Tradizionalmente il territorio della Città Metropolitana di Reggio Calabria si suddivide in cinque ambienti che presentino omogeneità geografico - ambientali innanzitutto, ma poi anche demografico – sociali: l’area dello Stretto; l’area della Costa Viola; l’area della Piana di Palmi – Gioia; il versante jonico; l’Aspromonte.

96 appuntamenti, dunque, per addentrarci nella conoscenza, nei limiti che questa modesta rubrica offre, del territorio della nostra Città Metropolitana. Dalla prossima settimana cominceremo le nostre passeggiate virtuali alla conoscenza dei Comuni dell’Area dello Stretto.

Prof. Giuseppe Cantarella

Reggio Calabria 12/06/2017

Letto 161 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Sabato 11 novembre a Pellaro la cerimonia di intitolazione di via Giovanni Scudo

    Sabato 11 Novembre alle ore 11:00 presso il Centro Civico “Cosimo Cardea”  di Pellaro, alla presenza del Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, del Presidente della Commissione Toponomastica  Giuseppe Cantarella, e delle altre autorità cittadine, si terrà la cerimonia di intitolazione di Via Giovanni Scudo, che sostituisce nella denominazione la Via Longitudinale del popoloso quartiere della zona sud della Città.

  • Strade e Piazze della Città Metropolitana: Santa Cristina d'Aspromonte

    Proseguendo sulla ex S.S. 112, oggi Strada Provinciale n. 2, dopo avere lasciato Scido, giungiamo a Santa Cristina d’Aspromonte. Scarsi 1.000 abitanti, ad un’altitudine di 500 metri sul livello del mare, su di una superficie comunale di poco superiore ai 23 chilometri quadrati, per una densità che si aggira intorno ai 40 abitanti per chilometro quadrato. Compresa la frazione di Lubrichi, che sorge a metà strada fra Cosoleto e Santa Cristina d’Aspromonte,e che è raggiungibile prendendo a sinistra, al bivio dopo Scido.

  • Strade e Piazze della Città Metropolitana: Scido

    Da Delianuova ci spostiamo a Scido, che dista pochi chilometri. Scido sorge a 450 metri sul livello del mare; il suo territorio comunale si estende su 17,5 kmq. ed è popolato da 1.000 abitanti, con una densità media, quindi, di poco superiore ai 50 abitanti per chilometro quadrato, valore, questo, piuttosto basso se messo a confronto con il dato medio italiano (200 ab/kmq.) e provinciale (175 ab/kmq.). Lo spopolamento è il triste destino di questi borghi interni periferici lontani dai centri di sviluppo sociale ed economico,

  • Strade e Piazze della Città Metropolitana: Delianuova

    La Strada Provinciale n.2, già Strada Statale n. 112, che collega Bagnara Calabra a Bovalino, costituisce una delle diverse alternative di spostamento automobilistico tra il versante tirrenico e quello jonico. Ma la particolarità di questa strada è che attraversa un versante dell’Aspromonte, quello nord – orientale, che offre paesaggi di una bellezza incomparabile, e che meritano veramente di essere ammirati con facili escursioni di una giornata.

  • Strade e Piazze della Città Metropolitana: Cosoleto

    Continuiamo a percorrere la Strada Provinciale n. 2, quella che prima era denominata Strada Statale n. 112, e che collega Bagnara Calabra a Bovalino. Lo scorso appuntamento siamo arrivati a Sinopoli, ed abbiamo potuto constatare la singolarità del frazionamento del territorio comunale di questo centro preaspromontano in due pezzi, fra i quali si incontra la frazione Acquaro del Comune di Cosoleto.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.