unci banner

:: Evidenza

Reggio Calabria. Omicidio in via del Gelsomino: padre ucciso a coltellate dal figlio. I nomi

Reggio Calabria. Omicidio in via del Gelsomino: padre ucciso a coltellate dal figlio. I nomi

Reggio Calabria. Questo pomeriggio si è consumato in città un omicidio in ambito familiare. La vittima si chiamava Domenico Bova, di 59 anni. L'uomo è stato colpito con numerose coltellate dal figlio Simone 28enne che...

Tris amaranto: la Reggina punisce l'Elefante. Giostra di emozioni al "Granillo"

Tris amaranto: la Reggina punisce l'Elefante. Giostra di emozioni al "Granillo"

Reggio Calabria. Dopo cinque gare di digiuno la Reggina torna alla vittoria. E lo fa contro il Catania in un "Granillo" da brividi e ricco di emozioni. Gli amaranto calano il tris all'Elefante nella sfida...

Rosi Perrone: “Una Via della Seta senza Gioia Tauro: un disegno per cancellare il Sud?”

Rosi Perrone: “Una Via della Seta senza Gioia Tauro: un disegno per cancellare il Sud?”

Gli accordi per la nuova “Via della Seta” tra il Governo italiano e il Governo cinese, passeranno alla storia come la strategia di sviluppo - per nuovi canali commerciali attraverso i quali la Cina entra...

In tanti alla Festa dell'Arancia di Villa San Giuseppe

In tanti alla Festa dell'Arancia di Villa San Giuseppe

Si è svolta ieri la prima edizione della Festa dell'arancia nello storico borgo reggino voluta fortemente dal WLF Fondo Mondiale Per la Vita in persona del suo presidente Toni Quartuccio e dalla comunità della chiesa...

Roccaforte del Greco: consegna lavori per l’efficientamento della rete di pubblica illuminazione

Roccaforte del Greco: consegna lavori per l’efficientamento della rete di pubblica illuminazione

Nuova luce per Roccaforte, che presto sarà illuminata a LED, la tecnologia efficiente capace di consentire un forte risparmio nella bolletta elettrica e un importante beneficio in termini di minori emissioni di CO2. L’impresa IENERGY...

compra calabria

Sei qui: HomeSTRADE PIAZZEIntitolate due vie ad Antonino Lupoi e Guido Miggiano

Intitolate due vie ad Antonino Lupoi e Guido Miggiano

Pubblicato in Strade e Piazze Mercoledì, 13 Giugno 2018 17:41

Due nuove intitolazioni per altrettante vie cittadine. Questo pomeriggio alla presenza di amici e parenti hanno trovato ufficiale nuova denominazione due traverse di via Cardinale Portanova. Da oggi porteranno il nome di Antonino Lupoi e Guido Miggiano, due figure importanti della nostra città come ci spiega il presidente della Commissione toponomastica comunale, Giuseppe Cantarella

Comunicato stampa:

Si è svolta questo pomeriggio, la cerimonia di intitolazione di una strada della città alla figura dello storico e scrittore Guido Miggiano e la scopertura delle relative targhe toponomastiche. Alla cerimonia sono intervenuti numerosi, i figli e i nipoti del prof. Miggiano, amici ed estimatori della nota figura di giornalista ed ex amministratore reggino, dal 1945 al 1970 riordinatore della Biblioteca comunale.

Per l'amministrazione comunale primo ad intervenire è stato Stefano Perri, dello staff del sindaco Giuseppe Falcomatà che ha sottolineato l'importanza dell'operazione di riordino dei nomi delle strade cittadine, condotta da una Commissione Toponomastica "riuscita in una straordinaria azione di recupero della memoria e delle identità culturali, sociali, religiose, artistiche e sportive di Reggio Calabria". Per Perri il lavoro della Commissione "non ha puntato solo alla riscoperta del passato della comunità cittadina, ma si proietta al futuro della città e fa pace con la sua Storia che è stata scritta da tante illustre personalità".

E' seguito l'intervento dell'assessore  comunale Giovanni Latella che ha sottolineato come il lavoro della Commissione Toponomastica abbia suscitato "sentimenti di orgoglio nel riscoprire tanti personaggi di grande spessore culturale e politico come tra i tanti fu appunto Guido Miggiano".

"Domani 14 giugno 2018 saranno due anni dall'insediamento della Commissione Toponomastica cittadina – ha affermato il presidente Giuseppe Cantarella – e dall'avvio di un lavoro certosino ed efficace nei risultati, che ha consentito il recupero della memoria su personalità che fanno onore e orgoglio per Reggio Calabria". E Cantarella ha così citato Guido Miggiano di cui conserva con grande fierezza il libro "Ricordi della vecchia Reggio" sui tanti personaggi che hanno popolato  la città degli anni Trenta e Quaranta. Ed ha inoltre citato anche il preside Antonino Lupoi che insieme allo scrittore e giornalista Miggiano, da consiglieri comunali hanno animato la vita politica e amministrativa di Reggio negli anni '50 e '60.  La Commissione infatti, un'ora prima in un'altra parte della città, aveva intitolato una strada al preside Lupoi.

Cantarella ha quindi, continuato affermando che il lavoro sta proseguendo, volgendo adesso l'attenzione ai quartieri di Bocale e Pellaro a sud della città, e di Gallico e Catona a nord, vecchi comuni nel 1929 assorbiti nella cosiddetta "Grande Reggio". "Questi quartieri nel frattempo si sono sviluppati, ed hanno strade contrassegnate da semplici numeri. Oggi è arrivato il momento – ha affermato Cantarella – di dedicare queste strade a figure nate fra quelle vie, che poi si sono affermate in diversi campi e sono diventate celebri non solo a Reggio, ma anche a livello nazionale e internazionale".

Per la Famiglia Miggiano, ha infine rivolto un messaggio di saluto e di ringrazimento all'Amministrazione Comunale ed alla Commisisone, l'ultima degli otto figli, la maestra Ottavia, la quale ha testimoniato che "nostro padre, nonostante tutti gli impegni assolti in città, è sempre stato accanto a noi figli e a nostra madre, è sempre stato una persona schiva che non amava apparire. In tutto quello che faceva, Guido Miggiano era animato dall'amore per lo studio e dallo spirito di servizio. Siamo sicuri – ha concluso Ottavia Miggiano - che oggi, sarebbe il primo a sorprendersi di essere protagonista di questo evento pubblico!".

Rc 13 giugno 2018

Letto 568 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gli appuntamenti di oggi in città 29 novembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: -Giornata dell’Udito: a partire dalle ore 9,00 il DLF di Reggio Calabria organizza la giornata di diagnosi e prevenzione, con l’obiettivo di informare sui rischi connessi alla perdita dell’udito da rumore e sensibilizzare sulla necessità di fare prevenzione
    - Il Consiglio regionale, convocato dal presidente Nicola Irto, tornerà a riunirsi a Palazzo Campanella alle ore 10,00.
    -dalle ore 10,00 presso Piazza Italia manifestazione dell’Osservatorio Disagio Abitativo

  • Gli appuntamenti di oggi in città 28 novembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: -convegno “Violenza assistita: le ripercussioni della violenza intrafamiliare sui minori. Il fenomeno nella provincia di Reggio Calabria, prassi operative per combatterlo” ore 8,30/13,30 – 14,30/17,45 - Sala Federica Monteleone, Palazzo Campanella, Consiglio Regionale della Calabria.
    - alle ore 9.30 presso la Sala Conferenze di Palazzo Alvaro si terrà il seminario economico “Reggio e la Calabria: Prospettive ed Opportunità Economiche con la Tunisia”. Reggio Calabria accoglierà l’Ambasciatore di Tunisia a Roma, Moez Sinaoui.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 27 novembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: -ore 9 Palazzo San Giorgio seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi che di fatto inaugura il nuovo ciclo di una esperienza in crescita per partecipazione e progettualità, giunta ormai alla sua terza edizione.
    -ex Polveriera di Ciccarella conferenza stampa dell’Osservatorio Disagio Abitativo ore 10,30 per denunciare il fermo dell’intervento di equa dislocazione delle famiglie del ghetto
    - Pio XI e il totalitarismo” sarà il tema dell’incontro promosso dall’Associazione Culturale Anassilaos, con il patrocinio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, che si terrà alle ore 17,30 presso lo Spazio Open con l’intervento del Prof. Antonino Romeo.

  • Aeroporto dello Stretto: lanciata una nuova campagna di marketing territoriale

    di Tatiana Muraca - Novità per quanto riguarda l’Aeroporto dello Stretto, e non solo: in base ad un rapporto di collaborazione avviato tra la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la SACAL SpA, Società di Gestione degli Aeroporti Calabresi, partirà una campagna di marketing territoriale che coinvolgerà il nostro scalo e quello di Lamezia Terme. A detta del sindaco Giuseppe Falcomatà, oltre agli interventi già espletati, come l’istallazione dei “panettoni” per disciplinare il traffico presso il Tito Minniti, ce ne saranno molti altri che saranno comunicati man mano, “un punto concreto, frutto di un’idea più ampia di collaborazione”. Saranno investiti 240mila euro più IVA l’anno in tre anni, attuando una revisione annuale, e si prevedono campagne di marketing territoriale stagionali, “con l’obiettivo di promuovere l’immagine di Reggio quanto più possibile negli aeroporti regionali e anche sul sito internet di SACAL”.

  • Le Spose di Abakhi incantano il Miramare con il loro sogno di futuro

    Si è tenuto presso il salone degli Specchi del Miramare, l'evento benefico “Le spose di Abakhi”, una raccolta fondi molto particolare, che ha coniugato moda e solidarietà, grazie agli abiti da sposa donati dall’Accademia del Tempo Libero, tra cui uno creato dalla sartoria Sole Insieme, indossati per l'occasione da ragazze normali, alla loro prima esperienza come modelle, ed accompagnate da due ragazzi, di cui uno facente parte proprio di quei minori non accompagnati di cui l'associazione Abakhi, promotrice dell'evento, si occupa attivamente.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.