:: Evidenza

Rizziconi, è Alessandro Giovinazzo il nuovo sindaco

Rizziconi, è Alessandro Giovinazzo il nuovo sindaco

E' Alessandro Giovinazzo (Rizziconi Riparte) il nuovo sindaco eletto di Rizziconi con 2.132 voti (54.555). La candidata Antonella Anastasi (Insieme per una nuova Rizziconi) ottiene 1776 voti con il 45.54% di preferenze. In totale ha...

Primo successo in trasferta per la Viola. Battipaglia battuta 61-81

Primo successo in trasferta per la Viola. Battipaglia battuta 61-81

Primo successo esterno per la Viola Reggio Calabria che s’impone al “PalaZauli” di Battipaglia per 61-81. Successo importante e meritato quello dei neroarancio che, dopo un primo quarto equlibrato, hanno dominato per lunghi tratti la...

Sunday Sport: il minibasket porta tanti canestri in Piazza Duomo

Sunday Sport: il minibasket porta tanti canestri in Piazza Duomo

Nell'ambito del Progetto Sunday Sport, organizzato dal CONI, il Comitato Fip Calabria è sceso in campo regalando ai propri mini-atleti una mattina di attività motoria e passione.Il settore Minibasket della Fip Calabria ha accettato l’invito...

I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

I Vigili del Fuoco di Reggio Calabria sono intervenuti questa mattina per salvare un bovino precipitato in un burrone nella frazione di Vinco. Necessario anche l'intervento dell'elicottero insieme agli specialisti del Nucleo SAF

compra calabria

Sei qui: HomeSTRADE PIAZZELa salita dietro la Chiesa della Candelora è oggi via Gilda Trisolini

La salita dietro la Chiesa della Candelora è oggi via Gilda Trisolini

Pubblicato in Strade e Piazze Mercoledì, 19 Settembre 2018 16:40

E' stata ufficialmente intitolata a Gilda Trisolini la via alle spalle della Chiesa della Candelora. Una proposta giunta alla Commissione Toponomastica del Comune direttamente dal Circolo culturale Rhegium Julii

GIlda trisolini, Poetessa nata nel 1924 e scomparsa nel 1996, nonché docente del liceo Classico. Animatrice dei cenacoli e delle serate del Circolo "Rhegium Julii", ha scritto numerosi volumi di poesia tra cui: Le mura cadono, I luoghi della memoria, Ho perduto la mia Città, La nostra eternità, Pensieri di una giornata, il disagio della parola, Un provvisorio confine, Imitazione di gioia, Donna nel tempo, Un altro amore. Queste le parole del presidente del Rhegium Julii:

Oggi 19 settembre, alle 15.30, la Città di Reggio Calabria, su proposta del Circolo culturale Rhegium Julii, ricorda una sua figlia straordinaria, la poetessa Gilda Trisolini, ed intitola alla stessa la rampa che percorreva ogni giorno per andare ad incontrare i suoi ragazzi.

La rammento ancora intenta a scalare la sua cima impossibile - dice Pino Bova - col fardello grave e consapevole dell'essere una donna senza tempo.

Ci aveva compagni di scandaglio per tratti a lungo condivisi con amore assieme ai tanti alunni della scuola che l'ha vista "maestra".

Ma il suo pensiero era alto e cos' la sua parola divenne un fiume della terra, tenera con il figlio, fertile con i giovani, appassionata per la Città, per l'uomo, per la poesia.

Come Quasimodo amava definirsi un "operaio di sogni" e come Pavese sosteneva che "poetare è una ferita sempre aperta".

Non fu attratta solo dal cielo più alto, dall'odore dell'anima che da queste parti assume una fragranza più intensa, ma dall'umana condizione che, a volte è misera per la caducità dell'esistenza, altre caritatevole per la sofferenza che ci circonda o ancora sublime per l'altezza irraggiungibile della creatività che ci sorprende sempre con espressioni di straordinario spessore.

Volle chiamarsi GILDA, come la madre che non conobbe e verso cui fu presa da un anelito di attrazione, di ricerca, di catarsi interiore così elevati da consegnare quasi ad una beatificazione quell'immagine e quella donna consumata fino all'estremo sacrificio.

Con Gilda stabilirono rapporti epistolari e di amicizia Carlo Betocchi, Giuseppe Berto, Domenico Zappone e tanti altri che le riconobbero, con numerose onorificenze e premi, l'altissimo valore della sua poetica e della cusua cultura.

Su Gilda bisognerà aprire ora una ricerca attenta per far conoscere fino in fondo la sua opera e il suo valore.

Ma nel tempo che sublima i sentimenti il seme sparso può solo germogliare nuovi frutti.

Il Circolo Rhegium Julii ha pubblicato, come tutti sanno, le sue ultime composizione riportate nel libro "il tempo rallentato", un testo che ha sottolineato il lungo e doloroso percorso della sua drammatica malattia.

Ora è solo il vento che sbatte sulle imposte a ricordarci un nome un'opera, una giusta e grande vita di valore. E penseremo ancora a lungo come rispondere al suo estremo chiedersi e domandarci "La verità, vi prego, sull'amore"

Pino Bova

Rc 19 settembre 218

Letto 186 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Accadde questa settimana dal 22 al 28 ottobre

    Accadde questa settimana dal 22 al 28 ottobre: il 22 ottobre del 1964 Jean-Paul Sartre ottiene il Premio Nobel per la letteratura, ma lo rifiuta. Il 23 ottobre del 1958 viene pubblicata la serie a fumetti I Puffi di Peyo. Il 24 ottobre del 1929 è il Giovedì Nero, crolla la borsa di New York. Il 25 ottobre del 1936 Adolf Hitler e Benito Mussolini creano l'Asse Roma-Berlino. Il 26 ottobre 1999 la Camera dei Lord britannica vota la fine del diritto ereditario di voto nella camera alta del parlamento. Il 27 ottobre 2004 la squadra di baseball dei Boston Red Sox torna a vincere le World Series dopo 86 anni (il periodo della cosiddetta Maledizione del Bambino). Il 28 ottobre 1492 a Cuba avviene lo sbarco di Cristoforo Colombo.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 22 ottobre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città 15 ottobre 2018: - alle ore 9.00, presso la sala conferenze dell'Università per stranieri “Dante Alighieri” in Reggio Calabria, la firma del “Protocollo d’Intesa” tra l’Ateneo, l’ Anolf di Reggio Calabria e di Messina
    -“L’innovazione è una questione di intelligenza”: dalle 9:30 alla Camera di Commercio la XIV edizione del Forum europeo Manfredo Golfieri

    -il Consiglio metropolitano è previsto alle ore 10 e 30, in prima convocazione, e alle 16 in seconda convocazione

  • Primo successo in trasferta per la Viola. Battipaglia battuta 61-81

    Primo successo esterno per la Viola Reggio Calabria che s’impone al “PalaZauli” di Battipaglia per 61-81. Successo importante e meritato quello dei neroarancio che, dopo un primo quarto equlibrato, hanno dominato per lunghi tratti la gara. Ben quattro gli uomini in doppia cifra per la squadra di Mecacci: Fall (10), Fallucca (15), Carnovali (16) e Mastroianni (12). Padroni di casa in campo con Murolo, Gambarota, Martino, Locci e il recuperato Ronconi. Neroarancio con il consueto quintetto: Alessandri, Nobile, Fallucca, Fall, Paesano.

  • I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

    I Vigili del Fuoco di Reggio Calabria sono intervenuti questa mattina per salvare un bovino precipitato in un burrone nella frazione di Vinco. Necessario anche l'intervento dell'elicottero insieme agli specialisti del Nucleo SAF

  • Il Gruppo Micologico Reggino porta i funghi in mostra alla Galleria di Palazzo San Giorgio

    Funghi protagonisti oggi nella Galleria di Palazzo San Giorgio grazie all'impegno del Gruppo Micologico Reggino. Un'occasione per appassionati e curiosi di conoscere più da vicino i boschi con un occhio al rispetto della natura

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.